Come preparare la torta di patate dolci all'americana

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se desiderate preparare un dessert diverso dal solito, ecco a voi la torta di patate dolci all'americana. Si tratta di una ricetta tipica d'oltre oceano, caratterizzata da un sapore delicato. Per ottenere un eccellente risultato finale non è necessario essere dei provetti pasticceri:. Leggendo attentamente la guida riportata a seguire, non vi risulterà difficile comprendere come preparare una perfetta torta di patate dolci all'americana per tutta la famiglia.

25

Occorrente

  • 300 g di pasta frolla già pronta
  • 600 g di patate dolci
  • 100 g di zucchero
  • 60 g di burro
  • 150 g di panna fresca
  • 150 g di latte
  • 3 uova
  • 1/2 cucchiaino di cannella
  • 50 g di gherigli di noci
  • 30 g di gocce di cioccolato fondente
35

Per prima cosa lavate accuratamente le patate dolci e poi, senza togliere la buccia, mettetele in un tegame. Copritele con acqua fredda e lessatele a fuoco dolce fino a quando non saranno diventate tenere. Scolatele e lasciatele raffreddare prima di sbucciarle. Raccogliete la polpa in una terrina e schiacciatele bene con un comune schiacciapatate o, in alternativa, con i rebbi di una forchetta.
Prendete la pasta frolla e appoggiatela sopra un piano di lavoro leggermente infarinato. Spianatela con un mattarello dandogli la forma di un disco assai regolare.

45

Foderate una tortiera di circa 28 centimetri di diametro con un foglio di carta da forno, poi sistemateci dentro i vostro disco di pasta frolla. Premetelo bene con le mani per farlo aderire allo stampo. Trasferite la base della torta in frigorifero e lasciatela raffreddare bene per almeno venti minuti.
Intanto aggiungete lo zucchero alle patate, la cannella, le uova, la panna e il latte. Mescolate la farcia con una frusta fino a ottenere un composto dall'aspetto omogeneo. Se preferite, potete sostituire lo zucchero comune con dello zucchero di canna grezzo e aggiungere una bustina di vanllina.

Continua la lettura
55

Versate questo preparato abbastanza fluido a base di patate dolci nello stampo che nel frattempo avrete tolto dal frigo. Livellate La superficie con una spatola dopodiché preriscaldate l forno a 180°C. Appena sarà ben caldo infornate la torta e cuocetela per cinquanta minuti. A cottura ultimata sfornatela e decoratela con dei gherigli di noce precedentemente tostati e delle gocce di cioccolato.
La torta alle patate dolci americane è ottima da gustare sia calda che fredda. C'è chi la serve assieme a della crema all'inglese tiepida e chi preferisce accompagnarla con dello yogurt greco per compensare la sua dolcezza. Piace sia agli adulti che ai bambini ed è possibile aggiungere alla farcia un bicchierino di rum o di altro distillato se volete renderla ancora più gustosa e se non è destinata ai bambini.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

5 dolci all'americana per San Valentino

Pur essendo una festa di origini pagane , San Valentino è da sempre un evento magico per tutti gli innamorati in ogni parte del mondo. I primi bigliettini d'amore iniziarono a diffondersi in Inghilterra nel 1800 ma al giorno d'oggi ci sono tantissimi...
Dolci

Come preparare la torta di patate al cioccolato bianco

La ricetta di seguito presentata è piuttosto insolita in quanto consente si unire il gusto di un ortaggio come le patate al sapore dolce del cioccolato bianco. Si può realizzare infatti un fantastico dessert che può essere un'ottima soluzione per particolari...
Dolci

Come preparare una colazione americana

La colazione americana, meglio conosciuta come "breakfast", risale al periodo del colonialismo, quando i contadini ed i pionieri del West si assicuravano un buon pasto energetico, prima di recarsi sul posto di lavoro. Un modo per sopperire alla fatica...
Dolci

Come fare la torta salata ripiena di coniglio e patate

La torta salata ripiena di coniglio e patate è un rustico che ha un sapore delicato. Essa permette di realizzare un secondo piatto originale. Con questa torta è possibile conquistare i palati più esigenti ed abbattere le resistenze di quelle persone...
Dolci

Come preparare una torta per la colazione in 5 minuti

Chi è goloso lo sa bene, di mangiare dolci non se ne ha mai abbastanza! Biscotti, pasticcini, crostate, torte... Che meraviglia!Spesso, però, presi da mille impegni quotidiani, il tempo che si ha a disposizione è veramente poco e succede quindi, che...
Dolci

Come preparare la torta di mandorle e zafferano

Lo zafferano è una spezia davvero preziosa, perché dona alle nostre ricette un sapore unico e particolare. Forse però solitamente lo usiamo solo nei piatti salati. Mentre non sappiamo che è perfetto anche per aromatizzare e profumare al massimo i...
Dolci

Come preparare dolci senza uova

Difficile immaginare di preparare dolci senza utilizzare le uova. Nel nostro immaginario collettivo assieme alla farina e allo zucchero le uova sono il primo ingrediente che compare quando pensiamo ad un dolce. Eppure, incredibile a dirsi, è possibile...
Dolci

Come preparare la torta della nonna al cioccolato

La torta della nonna rappresenta sicuramente uno dei dolci più amati ed apprezzati di sempre, sia per la sua semplicità che per il suo sapore estremamente gustoso. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come preparare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.