Come preparare la torta di rose

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

La torta di rose è una ricetta della tradizione mantovana, che deve il suo nome alla forma data alla pasta, arrotolata su se stessa per formare degli scenografici boccioli di rosa. La preparazione è semplice e richiede solo un po' di manualità: saremo ripagati da un dolce di sicuro effetto, delicato nel gusto quanto nell'aspetto, ottimo per la colazione o l'ora del tè. Con i suoi pochi ingredienti di base (farina, uova e zucchero, con la tipica crema al burro) si presta a molte varianti, ma vedremo qui come preparare la torta di rose nella sua versione autentica e tradizionale.

28

Occorrente

  • 500 gr farina 00
  • 1 lievito di birra
  • 80 gr burro
  • 150 ml latte intero
  • 2 uova
  • 100 gr zucchero
  • 1 limone
  • 1 cucchiaino di sale
  • 100 gr burro + 100 gr zucchero per la farcitura
  • zucchero a velo
38

Iniziamo sciogliendo il lievito di birra in due o tre cucchiai di latte che sottrarremo alla dose indicata fra gli ingredienti. Setacciamo quindi la farina per evitare grumi, in una terrina capiente o meglio una spianatoia vi pratichiamo un buco al centro in cui versare il lievito, quindi lo zucchero, il sale, la scorza grattugiata del limone, le uova leggermente battute, il burro che avremo sciolto a bagnomaria, amalgamando il tutto con una forchetta poi con le mani.

48

Fondamentale nella preparazione della torta di rose è una buona manualità con la pasta lievitata: l'impasto che avremo ottenuto va lavorato energicamente con le mani per almeno dieci minuti, su un ripiano su cui avremo sparso della farina, continuando a stenderlo e a riavvolgerlo finché la pasta non assorbe tutti i liquidi raggiungendo una consistenza liscia ed elastica. Copriamo quindi l'impasto con un canovaccio umido e lasciamo riposare per almeno un'ora in un luogo caldo e riparato.

Continua la lettura
58

Prepariamo intanto la crema di burro per la farcitura, lavorando pari quantità di burro e zucchero sino ad ottenere un composto spumoso. Quando la pasta sarà abbastanza lievitata possiamo stenderla nuovamente sulla spianatoia con un mattarello, tagliarla poi in dodici rettangoli di uguali dimensioni e spessi un centimetro circa: questi vanno spennellati abbondantemente con la crema al burro, quindi arrotolati su stessi ottenendo la tipica forma a bocciolo di rosa.

68

Foderiamo una teglia rotonda con della carta da forno e sistemiamoci le rose di pasta lievitata riempiendo tutto lo stampo: spennelliamo la superficie con la restante crema al burro, e lasciamo lievitare per ancora venti minuti circa. Preriscaldiamo il forno a 200°: infine lasciamo cuocere la nostra torta di rose per 20-30 minuti, comunque finché la superficie non inizia a indorarsi. Togliamo dal forno, e appena intiepidisce possiamo completare con una spolverata di zucchero a velo.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Al posto della crema al burro, possiamo farcire le rose di pasta con cioccolato, marmellata o altro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come fare una torta a forma di bouquet di rose

Anziché regalare il classico mazzo di fiori, stupite una persona a voi cara con una torta a forma di bouquet di rose. La torta, di grande effetto visivo, apparirà come un grande bouquet tridimensionale. Per fare questo genere di torta, occorre avere...
Dolci

Come preparare la torta rosa del deserto

Sebbene il nome farebbe viaggiare un po' di fantasia verso i Paesi esotici, la torta rosa del deserto è un dolce che prevede l'utilizzo di ingredienti classici. Questo goloso e croccante dessert semplice da realizzare si prepara mischiando i corn flakes...
Dolci

Come preparare la glassa all'acqua di rose

La glassa all’acqua di rose è l’ideale per ricoprire la superficie di diversi tipi di dolci. In pasticceria è usata soprattutto per decorare biscotti, torte, cupcacke e bignè. Essa rappresenta una variante dalla classica glassa di zucchero bianca,...
Dolci

Come preparare le rose del deserto al cioccolato

Ecco un nuovo articolo, attraverso il cui aiuto, tenteramo di imparare come poter dar vita ad un dolce veramente fuori dal comune, molto elegante ed anche molto ricercato. Stiamo parlando di come poter preparare le rose del deserto, interamente al cioccolato....
Dolci

Come preparare la torta della nonna al cioccolato

La torta della nonna rappresenta sicuramente uno dei dolci più amati ed apprezzati di sempre, sia per la sua semplicità che per il suo sapore estremamente gustoso. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come preparare...
Dolci

Come preparare la torta fredda al mascarpone

I dessert risultano particolarmente graditi in qualsiasi momento della giornata. Tanto che, non esiste regola per poterli servire. Ma, il menù delle feste deve necessariamente contenerle. In questo caso vi propongo una buonissima torta fredda al mascarpone....
Dolci

Come preparare la torta ai petali di rosa

La Torta ai petali di rosa è uno dei dolci più quotati per alcune ricorrenze, quali ad esempio il vostro anniversario col partner o per la giornata del 14 febbraio, quella di san Valentino. Si tratta tutto sommato di un dessert raffinato, che non va...
Dolci

Come realizzare delle rose con la panna

Quella di decorare una torta, realizzando delle decorazioni commestibili speciali, è sicuramente un'arte che richiede un'ottima manualità ed anche una buona dose di fantasia. In cucina, sono numerosi gli strumenti che facilitano l'operazione di decorazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.