Come preparare la torta Malaga

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quella di oggi è la ricetta di un dolce che, fra tutti, risulterà sicuramente uno dei più particolari in quanto ad aromi: la Torta Malaga. Questa torta, sarà sicuramente capace di sorprendere anche i palati più attenti grazie al suo segreto, che non è né l'impasto, né tantomeno la farcitura, bensì l'uvetta. O meglio, l'aroma e il retrogusto che rilascia una volta lasciata macerare nel liquore. Questa è chiaramente l'opinione di chi scrive, ma lascio a voi giudicare! Passerò piuttosto a illustrarvi come preparare una Torta Malaga, in modo che possiate poi decidere da voi. Mano ai fornelli!

27

Occorrente

  • 100g di Uvetta
  • Zucchero a Velo q.b.
  • 5 cucchiai di Rum (si può aumentare la dose, volendo)
  • 1 Busta di preparato per torte, oppure gli Ingredienti per un Pan di Spagna
  • Panna montata, Crema chantilly o quello che si preferisce (per la farcitura)
37

Innanzitutto andiamo ad occuparci del vero cuore della torta, che, come accennato poc'anzi, è l'uvetta. Versiamo in un recipiente sia il nostro liquore (ho indicato il Rum, ma si può utilizzare un Marsala in sua mancanza) che l'uvetta, e lasciamola ad ammollare un paio di ore. Potete anche tagliare a metà ogni acino per fare in modo che esca un po' più di sapore dallo stesso. Da questo passaggio è facile intuire che la preparazione della Torta Malaga, seppur non molto lunga, non può essere improvvisata.

47

Per l'impasto, possiamo operare in due maniere diverse a seconda della nostra abilità culinaria. Se preferiamo una procedura più semplice e veloce, possiamo tranquillamente versare una busta di preparato per torte in un recipiente del diametro consigliato dalla confezione, aggiungendo subito dopo la nostra bagna. Dopo una sufficiente mescolata, il preparato potrà essere infornato. Se preferiamo fare da noi l'impasto, possiamo seguire una qualsiasi ricetta per la preparazione del pan di spagna o di una torta al cacao semplice. Una volta ottenuto il preparato, anche qui andremo ad unire il rum con l'uvetta.

Continua la lettura
57

Per quanto concerne la fase di cottura, molto dipende da come avete deciso di procedere in precedenza. Dovreste trovare le indicazioni specifiche sul preparato utilizzato, o nella ricetta per pan di Spagna che avete seguito. Io consiglio sempre di utilizzare un forno preriscaldato a 170°C e di usare la tecnica dello stuzzicadenti per accertarsi della cottura avvenuta. Approssimativamente la cottura impiega 40 minuti.

67

Una volta sfornata la torta, potete nuovamente scegliere di intraprendere due strade diverse. La farcitura può essere fatta con crema pasticcera, chantilly, panna o composti più complessi. Avendole provate un po' tutte, consiglio di andare a preparare un composto più ricco, utilizzando panna semi-montata, mascarpone e una dose extra di rum con uvetta!

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se utilizzate il preparato per torte, provatene anche uno al cacao!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare la torta alla nutella e pistacchio

Preparare una torta con le proprie mani è un momento di grande ed intima soddisfazione. Poi, durante la degustazione della torta, il compiacimento aumenterà di certo. Per preparare una torta esistono alcuni ingredienti graditi solitamente a tutti. La...
Dolci

Come preparare una torta alla cannella con miele e pistacchi

Oggi vi insegnerò come preparare una torta alla cannella con miele e pistacchi. È la ricetta perfetta da preparare soprattutto per la merenda, poiché rilassa i nervi sia durante la fase della preparazione che durante la fase della consumazione, perché...
Dolci

Come preparare la torta a specchio

Un'ottima torta oltre a risultare buona deve avere un bell'aspetto. La presentazione, infatti, contribuisce al successo della stessa. In questo modo viene sempre gradita dai vostri ospiti. Si sa qualsiasi cosa che si porta in tavola si mangia prima con...
Dolci

Come preparare la torta ubriaca

Per concludere una serata in bellezza o per addolcire la fine di un pasto, una buona fetta di torta è la scelta ideale. La torta è la "regina" tra i dolci, perfetta per dei semplici compleanni quanto per occasioni più importanti. Questo dolce dalle...
Dolci

Come preparare la torta con miele e ricotta

Chi ama le cose semplici e genuine, ma vuole gustare qualcosa di veramente sfizioso a colazione o al pomeriggio accompagnandolo con una tazza di tè o con un caffè, non può non provare la torta con miele e ricotta. Naturalmente, questa torta è un ottimo...
Dolci

Come preparare la torta macedonia

La bellezza della torta macedonia sta nell'essere sempre diversa in ogni momento dell'anno. Per preparare una torta di successo, infatti, è consigliabile utilizzare frutta di stagione, che sia matura e zuccherina al punto giusto. Sbizzarritevi quindi...
Dolci

Come preparare la torta Frozen

In questo articolo vogliamo proporvi il modo per imparare come poter preparare, con le nostre mani e nella nostra cucina, la buonissima torta di Frozen. È ormai risaputo che Frozen, uno dei più grandi capolavori della Disney degli ultimi anni, rientra...
Dolci

Come preparare la torta di datteri e miele

Per fare una ricetta originale potete preparare una torta di datteri e miele. Questo dolce esotico ha un sapore gradito ai più grandi e ai più piccini. La preparazione di questa torta non richiede nulla di particolarmente complicato. Gli ingredienti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.