Come preparare la torta ubriaca

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Per concludere una serata in bellezza o per addolcire la fine di un pasto, una buona fetta di torta è la scelta ideale. La torta è la "regina" tra i dolci, perfetta per dei semplici compleanni quanto per occasioni più importanti. Questo dolce dalle mille sfumature si può preparare in tantissimi modi. Le più classiche richiedono naturalmente la cottura in forno, risultando in un dolce soffice e fragrante. Altre si possono preparare "a freddo" usando solo il frigo, come certi tipi di cheesecake. Noi vogliamo proporre una torta classica che unisce il brio e il calore dell'alcol. Il nome stesso testimonia questa caratteristica. La torta ubriaca accosta il sapore dolce della torta a quello deciso del vino. Una ricetta estremamente accattivante ma semplice da preparare. Scopriamo insieme come realizzare questa invitante delizia da forno.

25

Occorrente

  • 150 gr di farina di tipo 00
  • 200 gr di burro
  • 70 gr di ciccolato fondente (oppure di cacao amaro)
  • 100 ml di vino rosso corposo
  • 300 gr di zucchero
  • 4 uova
  • 1 bustina di lievito per dolci
35

Preparare la crema ubriaca

Per preparare la torta ubriaca iniziamo dai fondamentali. Prendiamo una capiente ciotola e uniamo lo zucchero, il cioccolato, il burro e il vino rosso. Trasferiamo il composto in un pentolino, che inseriremo a sua volta in una pentola più grande con un po' d'acqua. In questo modo potremo sciogliere gli ingredienti a bagnomaria. Sciogliamo lentamente a fuoco dolce il cioccolato, il burro e lo zucchero nel vino rosso. La miscela non dovrà tuttavia raggiungere il bollore. Quando avremo un composto omogeneo spegniamo il gas. Lasciamo raffreddare la miscela, che uniremo poi al composto per la torta. Preleviamo un bicchiere di questa crema al vino e teniamolo da parte.

45

Infornare la torta

Successivamente, uniamo la farina, le 4 uova e una bustina di lievito per dolci. Prepariamo una tortiera di 30 cm di diametro con cerniera e i bordi alti. Imburriamola e infariniamola, dunque versiamo all'interno l'intero composto. Inforniamo in forno caldo a 180°C per 30 minuti. Quando la torta sarà pronta, sforniamo e facciamo raffreddare. Ma cosa rende questa torta ubriaca? A questo servirà il bicchiere di crema che abbiamo da parte. Bucherelliamo con uno stuzzicadenti la superficie della torta. Pratichiamo dei buchi il più possibile equidistanti e profondi.

Continua la lettura
55

Ubriacare il dolce

Versiamo la crema del bicchiere sulla superficie della torta. La crema penetrerà attraverso i fori, "ubriacando" il dolce. Lasciamo che la torta assorba al meglio gli aromi, facendola riposare per un'ora. A questo punto possiamo considerare la torta ubriaca pronta per sorprendere gli ospiti. Per questa ricetta si consiglia l'uso di un vino corposo. In cottura, l'alcol tende ad evaporare lasciando solo gli aromi tipici del vino. Pertanto questa torta è adatta anche a chi normalmente non consuma alcolici.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare la torta alla nutella e pistacchio

Preparare una torta con le proprie mani è un momento di grande ed intima soddisfazione. Poi, durante la degustazione della torta, il compiacimento aumenterà di certo. Per preparare una torta esistono alcuni ingredienti graditi solitamente a tutti. La...
Dolci

Come preparare una torta alla cannella con miele e pistacchi

Oggi vi insegnerò come preparare una torta alla cannella con miele e pistacchi. È la ricetta perfetta da preparare soprattutto per la merenda, poiché rilassa i nervi sia durante la fase della preparazione che durante la fase della consumazione, perché...
Dolci

Come preparare la torta a specchio

Un'ottima torta oltre a risultare buona deve avere un bell'aspetto. La presentazione, infatti, contribuisce al successo della stessa. In questo modo viene sempre gradita dai vostri ospiti. Si sa qualsiasi cosa che si porta in tavola si mangia prima con...
Dolci

Come preparare la torta con miele e ricotta

Chi ama le cose semplici e genuine, ma vuole gustare qualcosa di veramente sfizioso a colazione o al pomeriggio accompagnandolo con una tazza di tè o con un caffè, non può non provare la torta con miele e ricotta. Naturalmente, questa torta è un ottimo...
Dolci

Come preparare la torta macedonia

La bellezza della torta macedonia sta nell'essere sempre diversa in ogni momento dell'anno. Per preparare una torta di successo, infatti, è consigliabile utilizzare frutta di stagione, che sia matura e zuccherina al punto giusto. Sbizzarritevi quindi...
Dolci

Come preparare la torta Frozen

In questo articolo vogliamo proporvi il modo per imparare come poter preparare, con le nostre mani e nella nostra cucina, la buonissima torta di Frozen. È ormai risaputo che Frozen, uno dei più grandi capolavori della Disney degli ultimi anni, rientra...
Dolci

Come preparare la torta di datteri e miele

Per fare una ricetta originale potete preparare una torta di datteri e miele. Questo dolce esotico ha un sapore gradito ai più grandi e ai più piccini. La preparazione di questa torta non richiede nulla di particolarmente complicato. Gli ingredienti...
Dolci

Come preparare la torta mantovana

La torta mantovana è un dolce davvero molto buono e ricco. Questo dessert viene servito, di solito, durante le feste di Natale, come da tradizione italiana, ma può essere realizzato anche in qualsiasi altro momento dell'anno. Se non conoscete la torta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.