Come preparare la trota in salsa agrodolce

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se credete che preparare il pesce richieda troppo tempo e molto spesso lo sacrificate, rinunciandovi, forse con questa guida vi faremo ricredere. Il pesce è un alimento importantissimo, ricco di antiossidanti e omega-3, gli acidi grassi cosiddetti "buoni", che aiutano a tenere sotto controllo i livelli di colesterolo. Inoltre ne esistono moltissime varietà con sapori differenti, che possono essere preparate in tantissimi modi. In questa breve guida vi forniremo qualche utile consiglio per un secondo piatto goloso e facile da realizzare: ecco come preparare la trota in salsa agrodolce.  

27

Occorrente

  • 6 filetti di trota puliti
  • 1 dado vegetale
  • 1 porro
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • Il succo di mezzo limone
  • 30 grammi di pinoli
  • 1 cucchiaio di zucchero bianco semolato
  • 2 cucchiai di salsa di soia
  • 1 cucchiaio di aceto di vino bianco
  • Olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaio di fecola di patate
  • 200 ml di acqua
  • Sale, pepe e spezie q.b.
37

La prima cosa da fare per preparare la trota in salsa agrodolce è quella di dedicarvi alla salsa: prendete una padella dai bordi alti e inseritevi un bicchiere d'acqua (circa 200-250 millilitri) con lo zucchero. Mescolate con un cucchiaio di legno fino a far sciogliere completamente lo zucchero, poi aggiungete gli altri ingredienti: il porro, l'aceto, la salsa di soia, il succo di mezzo limone, il dado e il concentrato di pomodoro. Amalgamate bene il tutto finché tutti gli ingredienti non saranno sciolti all'interno dell'acqua, creando una delicata salsa. Inserite infine anche la fecola per far addensare e continuate a mescolare qualche istante a fiamma media.

47

Quando la salsa sarà abbastanza densa e profumata, inserite anche il cucchiaio di pinoli, che daranno un tocco di "croccantezza" alla trota, e un pizzico di sale. La salsa agrodolce è pronta: lasciatela raffreddare e mettetela da parte. Procedete ora pulendo al meglio il pesce (potete chiedere di compiere questa operazione direttamente in pescheria) e riducete la trota in filetti, privi di spine. Questa ricetta è particolarmente golosa perché la trota sarà fritta e la salsa agrodolce si sposerà alla perfezione con le tenere carni del pesce.

Continua la lettura
57

L'ultima fase della preparazione riguarda proprio la cottura della trota: passate ciascun filetto nella farina e riscaldate dell'olio extravergine di oliva in una padella. Quando l'olio sarà ben caldo, friggete i filetti di trota finché non saranno ben dorati. Ci vorranno circa dieci minuti per lato. Togliete l'olio in eccesso utilizzando della carta assorbente. Servite su un piatto da portata, cospargendo ciascun filetto di trota con uno o due cucchiai di salsa agrodolce. In poco più di trenta minuti avrete preparato un secondo di pesce sano, gustoso e nutriente.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Acquistate sempre il pesce preso una pescheria di fiducia e conservatelo in frigorifero per al massimo due giorni
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Come fare il rombo in salsa agrodolce

Il rombo è un pesce molto pregiato, la cui carne, in pescheria, è venduta a prezzi abbastanza alti. Solitamente non viene acquistato da molte persone e per questo motivo molte ricette non sono conosciute ed anche nei ricettari sono rare da trovare....
Pesce

Come preparare la polenta con la trota in umido

La trota è un pesce molto utilizzato in cucina perché ha la caratteristica di sapersi adattare facilmente a diversi tipi di cottura, in modo particolare alle cotture al cartoccio e a quelle in umido. Inoltre, esistono molte varietà di trota, sia di...
Pesce

Come preparare il burger di trota alla senape

Il burger di trota alla senape è un ottimo secondo piatto a base di pesce fresco che può essere gustato in qualsiasi periodo dell’anno. Potete abbinarlo a un contorno di patate fritte oppure a un’insalata fresca di stagione a seconda dei gusti personali....
Pesce

Come preparare la trota al cartoccio

La trota è un delizioso e tenero pesce che può essere cotto e condito in diversi modi. Una delle cotture più utilizzate per la preparazione della trota, è quella al cartoccio. La cottura al cartoccio mantiene sicuramente il pesce molto leggero ed...
Pesce

Come preparare un filetto di pesce in agrodolce

Gentili lettori, all'interno di questa guida andremo a dedicarci al tema della cucina. Nello specifico, in quest'occasione andremo a concentrarci sulla preparazione del filetto di pesce in agrodolce.Ma come si fa a preparare il filetto di pesce in agrodolce?La...
Pesce

Come preparare i gamberetti in agrodolce

Alzi la mano chi non sente l'acquolina in bocca alla vista di questi piccoli e dorati crostacei! I gamberetti sono una vera delizia per il palato, in tutte le loro preparazioni. Esposti sui banchi delle pescherie, riportano subito alla mente una serie...
Pesce

Come preparare la mousse di trota affumicata

Per smorzare la monotonia delle solite ricette in cucina si può variare scegliendo di dare forma e consistenza diverse a degli ingredienti noti per la loro versatilità. Uno di questo è il pesce; è risaputo che il pesce sia uno degli ingredienti più...
Pesce

Come preparare la palamita in agrodolce

Se amate il pesce fresco e volete proporre in tavola una golosa specialità che possa piacere proprio a tutti, ecco a voi la palamita in agrodolce. La palamita è un tipo particolare di sarda molto più grande e gustosa. È abbastanza semplice da cucinare,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.