Come preparare la zucca allo zenzero e curry

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

la zucca è un ortaggio che si può preparare in diversi modi e serve per creare delle gustose creme o vellutate, ideali per condire pasta, riso ma anche piatti a base di pesce e carne, e con l'aggiunta di alcune spezie. In riferimento a queste ultime, ecco una guida con alcuni consigli su come preparare la zucca allo zenzero e curry.

25

Occorrente

  • 300 gr. di zucca pulita
  • 200 ml di latte di cocco
  • Cipolla 1
  • Olio extra vergine d'oliva
  • Sale q.b
  • Zenzero
  • Curry
  • Peperoncino
  • Brodo vegetale
35

Tagliare la zucca

Per preparare la zucca con queste due spezie, dovrete innanzitutto reperire gli ingredienti necessari. Le spezie in oggetto sono ormai di largo consumo nel nostro paese, ed è quindi possibile acquistarle sia nei supermercati, che negli ortofrutta ben forniti, dove naturalmente troverete anche la zucca.
La parte più difficile delle ricetta consiste proprio nel tagliare e sbucciare la zucca, che possiede una scorza abbastanza dura. A lavoro ultimato la fate scolare e nel frattempo vi dedicate alla preparazione di un soffritto.

45

Soffriggere la cipolla

Dopo il taglio della zucca prendete quindi una cipolla e sminuzzatela, dopodiché versatela in una padella con un filo di olio extravergine d'oliva e aggiungete un pizzico di curry. Quando la cipolla si sarà appassita e dorata, potrete unire anche la zucca tagliata a dadini di medie dimensioni. Irrorate poi con circa 4 mestoli di brodo vegetale e fatela cuocere fino a quando non si sarà del tutto ammorbidita. Potrebbero volerci dai dieci ai quindici minuti, a seconda della qualità della zucca che avete tagliato. A metà cottura aggiungete anche dello zenzero grattugiato in precedenza grattugiato e quando la zucca risulta ben cotta frullate il tutto. A questo punto allungate la zuppa con del latte di cocco e fatela cuocere ancora per due o tre minuti, dopodiché dopodiché aggiustatela di sale e pepe.

Continua la lettura
55

Aggiungere dei calamari

Per rendere più bella la portata, oltre a presentare la zucca come zuppa, potete creare anche un secondo piatto davvero gustoso e raffinato. Nello specifico si tratta di lessare dei calamari tagliati a tondini (o prendere degli anelli di totano surgelati), e poi aggiungerli nella padella con la zucca perfettamente condita ed arricchita con curry e zenzero. Lasciandoli cuocere per circa 5 minuti si ottiene in tal modo poi una vellutata ai calamari, che insieme al sapore regale delle due spezie, vi consentirà di aggiungere in tavola una portata davvero sublime e che delizierà il palato dei vostri ospiti. Infine un ulteriore consiglio se optate per la ricetta a base di pesce è quello di sostituire il pepe con della paprika in quanto il sapore è decisamente più intenso e soprattutto molto più piccante.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Curry vegetariano con zucca e ceci

Il curry vegetariano rappresenta una valida alternativa ai tradizionali piatti indiani a base di carne. Ricco e completo, da abbinare ad un ottimo e profumato riso basmati, il curry di zucca e ceci è veloce da preparare e ideale in più occasioni. Potete...
Primi Piatti

Riso venere con zucca e zenzero

Il riso Venere è un tipo di riso integrale ottenuto dall'incrocio di una varietà di riso asiatica con una varietà coltivata in Piemonte. Si differenzia dal riso classico per il colore scuro dei chicchi e per il sapore aromatico dopo la cottura. Si...
Primi Piatti

Come preparare le pennette al curry con speck e taleggio

Ecco una semplicissima guida su come preparare le pennette al curry con speck e taleggio. Una splendida ricette perché hai invitato i tuoi amici a cena per quella rimpatriata che progettavate da tempo ma non sai cosa offrire loro. In più, saranno qui...
Primi Piatti

Come preparare i piselli al curry

Le spezie, profumate e ricche di sfumature di sapore, ci offrono la possibilità di aggiungere un pizzico di esotico anche alle ricette più semplici! Per portare in tavola un contorno sfizioso e originale, perché non provare a scoprire il gradevole...
Primi Piatti

Come preparare il riso al curry

Il riso al curry consiste in un piatto dal gusto esotico, molto deciso e semi piccante. Contrariamente a quanto si possa pensare, non si tratta di un tipico piatto della cucina indiana. Infatti in India, in realtà, utilizzano il curry come intingolo...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con salsa al curry

Il risotto con salsa al curry è un piatto tipico della cucina orientale cinese. Si tratta di un piatto vegetariano a base di riso, uova, piselli e curry, che può essere servito anche da contorno ad altre pietanze. La carne o il pesce, ad esempio, si...
Primi Piatti

Zuppe autunnali con lo zenzero

Se l'autunno è la vostra stagione preferita perché amate i primi freddi e i piatti caldi da trovare e far trovare alla sera alle persone care, allora questa guida potrebbe esservi davvero molto utile. Con l'arrivo dell'autunno infatti si riscopre il...
Primi Piatti

Come preparare le crema di fiori di zucca

I fiori di zucca sono un alimento buonissimo. Ripieni, fritti, in insalata o cucinati al forno i fiori di zucca sono bellissimi da vedere e golosissimi da mangiare. Inoltre i fiori di zucca sono anche ricchi di vitamine e sostanze nutritive sane ed utili...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.