Come preparare la zuppa alla birra

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Come preparare la zuppa alla birra

La zuppa alla Birra è una ricetta non molto conosciuta ma sicuramente sfiziosa e particolare. La preparazione è molto semplice infatti richiede circa tra i venti e venticinque minuti. Per la preparazione non ci vogliono chissà quali ingredienti costosi o introvabili sul mercato; si può dire che questa ricetta sia un modo per cambiare le abitudini giornaliere. In questa guida viene spiegato quindi come preparare la Zuppa alla birra.
In questo link è presente un'ulteriore aiuto per la preparazione della ricetta --> http://ricette.pianetadonna.it/index.html.

26

Occorrente

  • 100 g di burro
  • 50 g di farina
  • 1 L di birra
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • pane casareccio
  • pizzico di cannella
  • 1 tazzina di panna
  • sale
  • pepe
36

Scioglere il burro e proseguire per creare l'impasto

L'intera ricetta (di origine Tedesca) si svolge completamente all'interno di un unico contenitore, perciò è bene scegliere un pentolino di una certa grandezza cosi che non ci siano problemi di spazio per gli ingredienti che si andranno ad amalgamare. Per iniziare bisogna sciogliere del burro in un tegame antiaderente; unire la farina in modo da non creare dei grumi; appena l'impasto assume un colore tendente al giallo oca, aggiungere della birra poco alla volta aiutandosi con un cucchiaio di legno per incorporare per bene la stessa. Durante il mescolamento bisogna aggiungere del sale, dello zucchero e del pepe in dosi arbitrarie ma senza esagerare.

46

Cuocere a fuoco lento

Nei 20 minuti che seguiranno, bisognerà cuocere a fuoco lento il tutto, mescolando continuamente col cucchiaio di legno, così che ci sia una cottura uniforme della zuppa.
Successivamente aggiungere un pizzico di cannella per aromatizzare il composto e spegnere il gas.
Ora bisogna unire la panna (sempre a fuoco spento) ed incorporarla in maniera uniforme, fin quando la zuppa avrà assunto una densità cremosa; nel caso fosse liquida, è consigliato aggiungere altra farina per aumentare la corposità.

Continua la lettura
56

Accompagnare la zuppa alla birra con fette di pane tostato

Per accompagnare la zuppa alla birra non c'è niente di meglio che delle fette di pane tostato, le quali andranno a contrastare, con la loro croccantezza, la cremosità del piatto.
Tagliare delle fette di pane casareccio ed abbrustolirlo in una padella a fuoco lento (in caso è possibile utilizzare anche il forno), fin quando la colorazione tenderà al marrone/marrone scuro. Successivamente, è possibile impiattare così come sono, aggiungendo sopra, 2 mestolate di zuppa, oppure aggiungere spezzettato del pane tostato a cubetti e metterlo a disposizione in tavola, così da dare a chi mangia, la possibilità di unirlo alla zuppa (servita in un piatto fondo o in una ciotolina) o meno.
Molte persone, oltre agli ingredienti citati, aggiungono dei cubetti di formaggio in fondo al piatto, in modo che essi si sciolgano a contatto con la zuppa, rendendola più gustosa; potrebbe essere un'ottima idea da cui prendere spunto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare il risotto alla birra e speck

Se non adoriamo cucinare il normale risotto con i funghi, abbiamo l'opportunità di preparare lo speciale risotto alla birra e speck. Si tratta di un primo piatto veramente delizioso ed in grado di far venire l'acquolina in bocca. Questa ricetta di cucina...
Primi Piatti

Come preparare la zuppa di pesce al timo

La zuppa di pesce al timo è un piatto gustoso, amato da chi non sa resistere alla tentazione dei sapori del mare. Se avete una pentola a pressione a portata di mano, in soli trenta minuti riuscirete a preparare una deliziosa zuppa da accompagnare in...
Primi Piatti

Come preparare la zuppa di pane e pomodoro

La zuppa di pane e pomodoro è un'antica ricetta tipicamente toscana. Di origini contadine, è un piatto povero e di recupero. Riutilizza, infatti, gli avanzi di pane raffermo e pochi altri ingredienti. È pertanto un primo molto economico, leggero e...
Primi Piatti

Come preparare la zuppa di ceci neri

La zuppa è un piatto molto semplice da preparare, riuscendo a dar sfogo alla nostra fantasia in modo economico e salutare.Ne esistono di molti tipi: le più comuni sono quelle di verdure e di legumi, senza contare quella più famosa, ossia il minestrone.Questa...
Primi Piatti

Come preparare la zuppa di patate alla pancetta

Se durante la stagione invernale amate gustare golose zuppe, ecco a voi la ricetta per prepararne una a base di patate e pancetta. Con ottimi ingredienti e un’ora di tempo a disposizione fra preparazione e cottura, otterrete una zuppa irresistibile...
Primi Piatti

Come preparare la zuppa toscana

La zuppa è il piatto per eccellenza che permette di riscaldarsi soprattutto durante la stagione fredda. Una delle preparazioni più famose è la zuppa toscana. Si tratta di una pietanza che prevede l'aggiunta del cavolo nero. Inoltre, la tradizione prevede...
Primi Piatti

Come preparare la zuppa di ortiche

Realizzare una gustosissima zuppa di ortiche significa alimentarsi con un piatto ricco di ferro e di vitamine. Il consumo previene, innanzitutto, l'innalzamento della glicemia ed il peggioramento dell'artrosi in soggetti affetti da queste patologie. Le...
Primi Piatti

Come preparare la zuppa di gamberi

La zuppa di gamberi è una saporita ricetta della tradizione italiana, semplice da portare in tavola, ma sempre deliziosa. Questa piatto da veri gourmet è adatto per stupire gli ospiti nelle occasioni speciali, grazie al suo intenso profumo di mare....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.