Come preparare la zuppa di alici fresche e cipolle

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Per deliziare il palato dei commensali a pranzo o a cena sia in autunno che primavera un'idea squisita è quella della zuppa di pesce. Si può variare dal pesce di scoglio ai frutti di mare ma per questa ricetta ho scelto le alici. Questo magnifico pesce azzurro nostrano soprattutto se scelto di mare e non di allevamento porta il sapore del mare nel piatto e poi direttamente nella bocca di chi lo assapora. Ricco anche di proprietà benefiche per l'organismo questo pesce andrebbe valorizzato maggiormente soprattutto a discapito di quei pesci che al contrario arrivano da lontano e non godono di molta freschezza. Per sapere come preparare la zuppa di alici fresche e cipolle leggete la guida e iniziate a scaldare i fornelli.

25

Occorrente

  • Utensili da cucina
  • 1 kg di alici
  • 1 cipolla
  • 1 sedano
  • Passata di pomodoro
  • Vino bianco
  • 1 spicchio di aglio
  • Verdure per il brodo
  • Pesce per il brodo
  • Coriandolo, pepe nero, sale, olio evo e prezzemolo q.b.
35

Pulite le alici

Il primo passo per la preparazione di questa ricetta è quello di procurarsi 1 kg circa di alici fresche. Mi raccomando scegliete alici di ottima qualità, di provenienza italiana possibilmente non di allevamento e fate attenzione alla freschezza. Fidatevi del vostro pescivendolo di fiducia. Sciacquate le alici sotto l'acqua corrente e pulitele, rimuovete la testa e le viscere compresa la lisca, con un'unica mossa presa abilità si riesce a pulire le alici con molta facilità. Sciacquate nuovamente le alici sotto acqua corrente e mettetele da parte. Nel frattempo preparate il brodo di pesce portando ad ebollizione per circa 40 minuti dell'acqua con una patata, una cipolla, una carota, un sedano e qualche pesce di scoglio che insaporisca per bene il brodo.

45

Stufate la verdura

Preparato il pesce passate alla preparazione della verdura. Lavate e pulite delle coste di sedano, una cipolla e del pomodoro. Tagliate le verdure a cubetti. Prendete una padella e fate rosolare uno spicchio di aglio con dell'olio evo poi rimuovete l'aglio e aggiungete le verdure. Fate stufare le verdure per circa 10 minuti poi sfumate con un bicchiere di vino bianco. Aggiungete le spezie e gli aromi, coriandolo, pepe nero e prezzemolo.

Continua la lettura
55

Cuocete la zuppa

A questo punto aggiungete le alici sfilettate e sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco, una volta sfumato il vino aggiungete la passata di pomodoro e mescolate gli ingredienti aggiustando di sale e pepe nero. A questo punto aggiungete tre mestoli di brodo e cuocete la zuppa, quando il brodo si asciuga aggiungetene dell'altro, questo finché la zuppa non sarà pronta. Scegliete in base al vostro gusto se ottenere una zuppa più asciutta o brodosa. A questo punto la zuppa è pronta. Tagliate delle fette di pane e cuocetele con poco olio evo e peperoncino. Servite la zuppa ancora calda in un piatto fondo guarnendo con del prezzemolo fresco tritato, un filo di olio evo a crudo e dei crostini. Buon appetito.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare le bruschette con alici marinate e limone

Le bruschette con alici marinate e limone sono uno di quei piatti intramontabili che appartengono alla tradizione gastronomica italiana. Ne esistono tante versioni più o meno complicate da preparare. Oggi vi proponiamo quella che prevede una marinatura...
Antipasti

Come preparare le alici marinate

All'interno della presente guida, ci occuperemo di alimentazione, trattando la preparazione di una ricetta davvero molto buona. Come avrete notato, andremo a spiegarvi in pochi passi, come preparare le alici marinate. La guida si comporrà di tre differenti...
Antipasti

Come preparare il polpettone di cipolle

Il polpettone di cipolle è un piatto povero, ottimo da servire ben caldo durante le fredde serate invernali assieme a un ottimo vino rosso corposo a temperatura ambiente. E’ l’ideale per chi ama i sapori decisi e per desidera proporre in tavola piatti...
Antipasti

Come preparare il paté di alici

Il paté di alici è una preparazione piuttosto semplice da portare a termine, per la quale sono necessari solo pochi minuti; grazie all'utilizzo del mixer, infatti, è sufficiente versare i vari ingredienti nel bicchiere e frullarli per pochi secondi....
Antipasti

Come preparare la crema di peperoni con ricotta e alici

Se cerchiamo un antipasto elegante per una cena un po' più ricercata questa ricetta fa al caso nostro. Prepariamo della crema di peperoni e sistemiamola su eleganti ciotoline di vetro. Quindi adorniamo il tutto con le alici e la ricotta. Oltre ad essere...
Antipasti

Come preparare le cipolle rosse in crosta di sale

Le cipolle, nella loro semplicità, sono la base di moltissime ricette anche ricercate. La loro dolcezza le rende perfette per preparare soffritti aromatici e profumati. Eppure, le cipolle possono anche trasformarsi nelle protagoniste di preparazioni...
Antipasti

Come preparare le cipolle di Tropea farcite alle verdure

Le cipolle sono un ortaggio che si presta a innumerevoli ricette. In particolare oggi vedremo una ricetta che fa uso delle cipolle di Tropea. Le cipolle di Tropea sono una qualità di cipolla un po' più dolciastra, dal colore rossiccio. In questa ricetta...
Antipasti

Come preparare la salsa alle cipolle

Le cipolle sono perfette per tantissime ricette. Sono ottime da sole, in agrodolce, o come aroma per salse e sughi. La salsa di cipolle è estremamente gustosa, ottima sui crostini come sulle carni, ed è semplice da preparare. Proprio perché la realizzazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.