Come preparare la zuppa di cavolfiori all'aglio con peperoncino

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

I cavolfiori sono un ortaggio dalle infinite proprietà benefiche. Infatti oltre ad avere effetti diuretici sono anche dei buoni antiparassitari e antinfiammatori. I cavolfiori sono un cibo ideale nelle diete per il contenuto ridotto di calorie. In cucina i cavolfiori li impieghiamo sia per condire pasta o risotti sia come contorno. In questa guida vedremo come preparare la zuppa di cavolfiori all'aglio con peperoncino. Illustreremo, passo dopo passo, tutte le operazioni da eseguire per realizzare una zuppa dal sapore unico e inconfondibile. Questa ricetta con i cavolfiori e l'aglio delizia il nostro palato e la nostra salute.

28

Occorrente

  • 1 cavolfiore, 2 spicchi d'aglio, un peperoncino, 4 cucchiai d'olio extra vergine d'oliva, un pizzico di sale.
38

Per prima cosa puliamo i cavolfiori. Prendiamo il cappuccio e eliminiamo tutte le foglie che lo circondano anche quelle più piccole e morbide. Laviamo per bene i cavolfiori sotto acqua corrente fredda. Poi con un coltello separiamo delicatamente tutte le cime del cavolfiore dal torsolo. Quindi dividiamo le cime dei cavolfiori in parti uguali. In questo modo i cavolfiori cuociono uniformemente. Risciacquiamo sotto acqua corrente e asciughiamo con della carta da cucina.

48

Nel frattempo mettiamo sul fuoco una casseruola antiaderente. Versiamo 3-4 cucchiai di olio extra vergine d'oliva all'interno e lasciamo riscaldare. Aggiungiamo due spicchi d'aglio e facciamo rosolare. Quindi versiamo all'interno i cavolfiori e saltiamo per qualche minuto. Condiamo con un po' di peperoncino e sale. A questo punto aggiungiamo due bicchieri d'acqua. Portiamo la zuppa ad ebollizione e cuociamo per quindici minuti con il coperchio. Di tanto in tanto giriamo con un cucchiaio di legno.

Continua la lettura
58

Passati i 15 minuti togliamo il coperchio alla casseruola e tiriamo leggermente la zuppa. Ora, controlliamo la cottura dei cavolfiori. Se vogliamo una vera e propria vellutata, con un frullatore ad immersione o con una forchetta sminuzziamo i cavolfiori fino ad ottenere una crema. Facciamo cuocere per qualche altro minuto e giriamo rapidamente. La zuppa è pronta.

68

A questo punto, puliamo e sminuzziamo del prezzemolo e aggiungiamolo alla nostra zuppa.
Non ci resta che impiattare. Serviamo la zuppa in una terrina o in un piatto di coccio. Per rendere più gustosa la nostra ricetta possiamo preparare delle bruschette. Tagliamo del pane a fette e lo mettiamo in forno per dieci minuti a 180 gradi. Uniamo le bruschette alla zuppa di cavolfiori all'aglio con peperoncino. Poi condiamo il tutto con un cucchiaio d'olio extra vergine d'oliva crudo.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • possiamoa aggiungere della maggiorana che si sposa bene con il gusto dei cavolfiori
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare spaghetti aglio, olio, olive, capperi e peperoncino

Se all'improvviso vengono degli ospiti a casa e non sappiamo cosa cucinare, non c'è niente di meglio che fare una ricetta semplice, con pochi ingredienti e soprattutto ad un costo irrisorio; infatti, si tratta di un primo piatto veloce e dal gusto molto...
Primi Piatti

Come preparare gli spaghetti aglio, olio e peperoncino

Gli spaghetti sono una delle principali impronte commerciali e non, per quanto riguarda l'immagine collettiva della nostra Italia nel mondo. Questo piatto appena citato può essere preparato in diverse varianti, se anche voi volete farlo e non sapete...
Primi Piatti

Come fare la zuppa d'aglio

La guida che verrà impostata si occuperà di cucina e, più precisamente della preparazione di una specifica ricetta. Come avrete letto nel titolo che accompagna la guida stessa, ora andremo a spiegarvi come fare la zuppa d'aglio nel miglior modo possibile....
Primi Piatti

Spaghetti aglio e olio: la ricetta con peperoncino e curcuma

La classica ricetta che conosciamo tutti e che viene solitamente utilizzata anche per una veloce cena fra amici è spaghetti preparati con aglio, olio e peperoncino: un piatto molto apprezzato, gustoso e nutriente. Nei passi successivi troveremo una versione...
Primi Piatti

Come preparare le orecchiette con cavolfiori e piselli

Non c'è nulla di meglio che un bel piatto fumante di pasta servito a tavola. In qualsiasi modo si presenta, mette subito curiosità e voglia di assaggiare. I formati sono tantissimi e molti stanno bene combinati con specifici alimenti. Anche se poi,...
Primi Piatti

Come preparare la crema di cipolle con crostini all'aglio

Per riscaldare una fredda serata invernale, perché non cedere alla tentazione di una cremosa zuppa fumante? Una ricetta semplicissima e veloce, ma ricca di gusto e profumo. Per preparare una crema davvero prelibata e sfiziosa, possiamo utilizzare delle...
Primi Piatti

Come preparare la zuppa di lenticchie e broccoli

Durante le fredde giornate del periodo invernale, non c’è niente di meglio che rinsavire un po' gustando una deliziosa zuppa calda. Un’ottima scelta è la zuppa di lenticchie e broccoli, un piatto che unisce salute e bontà. È inoltre molto semplice...
Primi Piatti

Come preparare la zuppa di lenticchie

Le lenticchie sono dei legumi ricchi di fibre, sali minerali e vitamine, e in cucina è possibile prepararli in molti modi e con l'aggiunta di svariati alimenti, come ad esempio con la pasta, con il riso oppure usandoli per condire delle zuppe. In riferimento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.