Come preparare la zuppa di lenticchie, curcuma e zenzero

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Iniziano le prime giornate di pioggia e la temperatura cala. Così arriva anche la voglia di preparare qualche buona zuppa invernale come coccola calda per la serata. Magari abbiamo voglia di qualcosa di diverso dal classico passato di verdure e dalle zuppe più tradizionali. Siamo alla ricerca di qualcosa di più particolare, anche per una serata in compagnia. La zuppa di lenticchie con curcuma e zenzero è perfetta. È facile e veloce da preparare, ma molto gustosa e appetitosa. Inoltre è facilissima da conservare. Quindi se vogliamo possiamo prepararne di più e metterla in frigo. E se domani dovesse fare caldo non dobbiamo per forza riscaldarla, perché è buonissima anche fredda. Infatti da piatto invernale può trasformarsi facilmente in uno più estivo o primaverile. Basta che la serviamo fredda!

27

Occorrente

  • lenticchie secche 150 gr
  • cipolla mezza piccola
  • aglio 1 spicchio
  • sedano q.b.
  • rosmarino q.b.
  • curcuma 3 cucchiaini
  • zenzero fresco 30 gr
  • brodo vegetale 1 litro
  • olio extra vergine d'oliva 3 cucchiai
  • pepe q.b.
37

Perché scegliere una zuppa di lenticchie, curcuma e zenzero? Le lenticchie, come tutti i legumi, hanno ottime proprietà nutrizionali. Hanno un buon apporto di proteine e di ferro e sono ricche di fibra. La curcuma, invece, ha proprietà antinfiammatorie e aiuta contro la cattiva digestione. Svolge inoltre un'azione depurativa per il fegato ed è fortemente antiossidante. In questo modo protegge le nostre cellule dai danni provocati dai radicali liberi. Infine lo zenzero è ricco di oli essenziali con qualità depurative e che aiutano la bile a mantenere l'equilibrio nelle sue secrezioni. Insomma, questa zuppa di lenticchie, curcuma e zenzero, oltre che buona, è anche un toccasana per la nostra salute.

47

Vediamo quindi come preparare la nostra zuppa. Prendiamo una pentola e mettiamoci le lenticchie con abbondante acqua. Portiamo ad ebollizione e aggiungiamo il sale. Lasciamo cuocere finché non saranno morbide e scoliamole. Nel frattempo possiamo preparare un trito d'aglio, cipolla, sedano e rosmarino. Prediamo una padella antiaderente e e mettiamoci due cucchiai d'olio. Scaldiamo l'olio e quando sarà caldo mettiamo a rosolare il nostro trito per la zuppa. Aggiungiamo lo zenzero e mettiamoci quindi le lenticchie. Saltiamole per due minuti.

Continua la lettura
57

A questo punto aggiungiamo poco per volta il brodo vegetale. Ogni volta che aggiungiamo un mestolo di brodo ricopriamo la padella con il coperchio lasciando però un po' di spazio per far uscire il vapore. Facciamo cuocere le lenticchie in questo modo finché non si disfano completamente. Ci vorranno circa 30 minuti e dovremo mescolare continuamente. A fine cottura possiamo utilizzare un mixer ad immersione per rendere il composto ancora più cremoso. In un cucchiaio d'olio mischiamo la curcuma con un pizzico di pepe. Versiamo quindi il composto nel resto della zuppa. Ora possiamo gustarci la nostra zuppa di lenticchie con curcuma e zenzero.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se non vogliamo utilizzare le lenticchie secche, possiamo usare anche le lenticchie già cotte
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

Ciambellone di sfoglia con zucchine, curcuma e ricotta

Per un utilizzo alternativo della pasta sfoglia, preparate un ciambellone speziato alla curcuma. Il ciambellone con ripieno di zucchine, curcuma e ricotta è una torta salata dalla forma insolita, ideale per un aperitivo, un buffet o come piatto unico....
Pizze e Focacce

Ricetta: torta salata di lenticchie e funghi porcini

Oggi proporremo una ricetta a tutto tondo, per sapore, profumo e benessere. Sicuramente per gli amanti dei funghi, la torta salata di lenticchie e funghi porcini è una prelibatezza a cui non può pensare di rinunciare. Ottima come antipasto, servita...
Pizze e Focacce

Torta salata con champignon e lenticchie

In Francia le torte salate riscuotono sempre un gran successo in qualunque tipo di occasione: tra le varie ricette troviamo delle versioni davvero gustose e facili da preparare. Anche da noi questo tipo di piatto è molto in voga ultimamente, soprattutto...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza alla norma

Di pizze ce ne sono per tutti e di tutti i gusti, da quelle semplici a quelle più elaborate o quelle tradizionali e tipiche regionali. In questa guida, con pochi e semplici passaggi, vi illustreremo come preparare la pizza alla norma, tipica ricetta...
Pizze e Focacce

Come preparare un hamburger vegano

Se siete vegetariani o vegani, sicuramente avete già provato gli hamburger senza la carne, realizzati con prodotti offerti dalla natura. Ma come si possono riprodurre a casa in pochi semplici passi senza rinunciare al gusto? Prepararli non è complesso...
Pizze e Focacce

Come preparare i panini al latte di soia

Il lavoro ai fornelli può rappresentare un ottimo modo per impiegare il proprio tempo libero. Il mondo vegano presenta molte più ricette di quanto si possa pensare. Occorre dare libero sfogo alle propria creatività e fantasia per preparare un ottima...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza patate e provola

Buona, gustosa, invitante e dal gusto tipicamente italiano, stiamo parlando della deliziosa pizza patate e provola. Bella da vedersi e soprattutto, buona da mangiarsi! Per il suo gusto semplice e appetitoso, la pizza patate e provola è particolarmente...
Pizze e Focacce

Come preparare la pasta brisè senza burro

Volete realizzare una gustosa torta rustica con pasta brisè ma avete paura del burro? I vostri ospiti sono vegani? Non disperate è possibile realizzare un'ottima pasta brisè senza burro. È una variante ormai nota e ben consolidata. Un impasto base...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.