Come preparare la zuppa di miso

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare la zuppa di miso
16

Introduzione

La zuppa di miso (o misoshiru) è un piatto classico della cucina giapponese. Andrebbe servita calda, essendo una zuppa, e questo la rende adatta soprattutto all'inverno. Tuttavia potrete consumarla in qualsiasi stagione, a seconda del vostro gusto. La ricetta originale, inoltre, consiglia di aggiungere diverse verdure corrispondenti alla stagione in cui la preparate. La realizzazione di questo piatto non richiede particolari abilità; ciò che risulta un po' difficile, forse, è reperire tutti gli ingredienti necessari. Vi consigliamo perciò di rivolgervi ad un supermercato etnico, oppure di cercare su internet qualche take away di cucina giapponese con annesso mini-shop. Andiamo quindi a vedere in questa guida che ingredienti utilizzare e come procedere per preparare questa gustosa pietanza orientale.

26

Occorrente

  • 1 litro d'acqua
  • 25 gr. di alga kombu
  • 70 gr. di miso scuro
  • 200 gr. di tofu silken
  • 10 gr. di alga wakame
  • 20 gr. di scalogno (o porro)
36

La zuppa di miso è molto gustosa e ha il pregio di essere un pasto completo: può quindi costituire un piatto unico. Ha anche molte proprietà, cominciando dal fatto che è naturale, è sana ed è ricca di proteine e sali minerali; molti ingredienti come le alghe, infatti, hanno un elevato potere depurativo e un apporto calorico molto basso. La zuppa si compone di un brodo (dashi), preparato con una grande alga (kombu) e pezzi di tonno essiccato (katsuobushi). Il miso va aggiunto solo quando il brodo si sarà cotto completamente, così come gli altri ingredienti che vanno ad arricchire la zuppa, quali il tofu, l'alga wakame e lo scalogno. Nell'apposita sezione di questa guida potrete trovare tutti gli ingredienti che vi servono per realizzare questo gustoso piatto, con dosi per 6 portate. Il tempo complessivo per la preparazione della zuppa è di circa 40 minuti.

46

Per prima cosa iniziate a preparare il dashi. Prendete una pentola, riempitela con l'acqua, aggiungete l'alga kombu e portate il tutto ad ebollizione. Se avete comprato l'alga essiccata, è opportuno lasciarla in acqua fredda per 10 minuti prima di cuocere il brodo. Quando avrete fatto bollire l'acqua, spegnete il fuoco e togliete il kombu. A parte, preparate dei fiocchi di tonnetto secco affumicato usando una grattugia o un coltello affilato; a lavoro ultimato aggiungeteli al brodo. Dopo aver atteso qualche minuto, filtrate il dashi con un colino a maglie molto strette e mettetelo da parte a raffreddare.

Continua la lettura
56

Ora preparate il miso e le altre verdure che andranno aggiunte alla zuppa. Munitevi di scodella e misurino; prendete quindi 150 ml di dashi tiepido e mettetelo assieme al miso, poi mescolate fin quando otterrete un impasto omogeneo. Tagliate il tofu a dadini e aggiungeteli al dashi. Rimettete nuovamente il tutto sul fuoco e cuocete a fiamma molto bassa. Giunto ad ebollizione, spegnete il fuoco e aggiungete il miso. A questo punto dovrete tagliare sottilmente lo scalogno e incorporarlo nella zuppa: a seconda dei gusti, si può sostituire il gusto forte dello salogno con quello di alcune rondelle sottili di porro. Infine, aggiungete al dashi l'alga wakame e impiattate la vostra zuppa di miso.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La ricetta può essere ulteriormente arricchitta con l'aggiunta di carote, patate, daikon (ossia il ravanello giapponese), funghi e gamberetti al vapore.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: zuppa di miso con funghi

Se intendete preparare una ricetta davvero inusuale e particolarmente gustosa, allora potete optare per una zuppa di miso con funghi. Il primo, molto diffuso in Asia, in sostanza non è altro che un patè molto simile al dado vegetale e che si ricava...
Cucina Etnica

Ricetta: udon in brodo di miso

Tra i vantaggi di un mondo globalizzato vi è la possibilità di godere della cucina straniera. Oramai anche per noi sono familiari piatti come il sushi, il kebab e il riso alla cantonese. Le specialità degli altri paesi possono offrire ulteriore varietà...
Cucina Etnica

Come preparare gli udon in brodo di miso

In questa guida vi illustrerò come preparare un piatto che si mangia tipicamente nella cultura Giapponese, infatti vi spiegherò come preparare gli Udon in brodo di Miso.Questo è un piatto costituito da Miso, che è un composto a base di soia fermentata...
Cucina Etnica

10 piatti etnici vegetariani

La cucina etnica, ossia l’insieme dei piatti tipici delle culture e tradizioni gastronomiche differenti dalla nostra, sono una piacevole immersione in profumi e aromi nuovi, delizie più o meno note al palato. Nonché ricette tutte da scoprire e interpretare....
Primi Piatti

Ricetta: tempura udon

La tempura udon è un piatto che arriva dalla cultura giapponese, abbastanza complesso nella composizione ma molto buono. Si tratta di una zuppa di brodo caldo con una pasta lunga e spassa (udon) guarnita con verdure e gamberi fritti in tempura. Il piatto...
Cucina Etnica

Come preparare il ramen giapponese

Il ramen è una zuppa ricca di sapori e aromi che richiamano l’oriente. Molto diffusa in Giappone, ha origini cinesi antiche e poco conosciute. Anche il significato della parola non è certo: le teorie più diffuse associano il termine ramen al tipo...
Cucina Etnica

Condimenti comuni nella cucina giapponese

La cucina giapponese non è solo a base di sushi. In realtà, essa si fonda principalmente sui condimenti e sulla loro varietà; questi, infatti, si possono preparare in tantissimi modi, usando prodotto naturali e senza conservanti. Se siete in procinto...
Consigli di Cucina

Come usare il tofu in cucina

Il tofu è fatto di fagioli di soia, acqua ed un coagulante o agente cagliante. Sostanzialmente insipido, privo di lattosio e colesterolo, viene apprezzato per il suo alto contenuto di proteine e calcio e la sua capacitá di assorbire gli aromi delle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.