Come preparare la zuppa di zucca al guanciale croccante

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le temperature che troviamo d'inverno, contribuiscono a farci apprezzare cibi ben caldi, quali minestre, vellutate passati di verdura e zuppe. Anche se le abbiamo a disposizione per tutto l'anno, il momento migliore per gustare la zucca rimane senza ombra di dubbio la stagione invernale, e a questo proposito vorrei indicarvi come preparare la zuppa di zucca al guanciale croccante.

26

Occorrente

  • 3 patate medie,300 grammi di zucca,una cipolla media bionda,un litro di brodo vegetale, duecento grammi di guanciale,sale e pepe q.b.un ciuffo di prezzemolo,dei cubetti di pane tostato.Una casseruola di media grandezza un tegamino antiaderente.
36

due informazioni e scelta della zucca

In commercio si possono trovare zucche di tutti i colori, dal verde al giallo, dall'arancione al marroncino. Grandi o piccole, lisce o bitorzolute, tutte appartenenti alla famiglia delle cucurbitacee. Una volta considerato un frutto povero, oggi rivalutato dai maggiori chef che lo usano per preparazioni di alto livello. La più indicata per preparare la nostra zuppa è la varietà "cucurbita maxima" dalla polpa arancione e pastosa. Per capire se è matura, è sufficiente bussare sulla zucca. Se il rumore è sordo allora la zucca è ok. Se la acquistiamo intera, una volta a casa immergiamola in un secchi d'acqua, se la zucca rimane sul fondo del secchio vuol dire che è giunta a giusta maturazione.

46

preparazione della zuppa di zucca

Tritiamo la nostra cipolla e la mettiamo a colorire in una casseruola con 3/4 cucchiai d'olio d'oliva. Nel frattempo peliamo le patate, tagliamole a fettine sottili e uniamole alle cipolle. Dopo aver privato la zucca dei semi e dei filamenti, tagliamola a tocchetti piccoli, uniamoli alle patate, facciamo rosolare il tutto per alcuni minuti per poi aggiungere del brodo fino a coprire il tutto; lasciamo cuocere a fuoco basso con il coperchio per circa venti/venticinque minuti.

Continua la lettura
56

Rifinitura e impiattamento

Mentre la nostra zuppa sta lentamente, cuocendo, prendiamo del guanciale, e tagliamolo a cubetti. In un padellino, mettiamo un filo d'olio per friggere e il nostro guanciale. Lasciamolo andare fino a quando non avrà preso un bel colorito e una consistenza croccante, prestando molta attenzione a non farlo bruciare altrimenti lascerà un sottofondo di amarognolo. Ora, controlliamo che la nostra zuppa sia ben cotta e aggiustiamo se necessario di sale e se gradito di pepe. Con l'aiuto di un mixer a bicchiere o un frullino ad immersione, passiamo la nostra zuppa, che prenderà la giusta consistenza grazie anche alle patate che abbiamo messo.
L'ultima fase è la presentazione del piatto. Per l'occasione prendo delle ciotole di ceramica bianca, verso la nostra zuppa di zucca, aggiungo il guanciale croccante, un ciuffetto di prezzemolo e in un piatto a parte dei cubetti di pane tostato. Buon Appetito.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Assodato che la zucca è molto dura da tagliare,cominciatela a dividere a metà,poi a quarti fino a avere delle fette piccole che potrete sbucciare con estrema facilità.Usare essenzialmente il guanciale e non la pancetta!!!!!!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare la zuppa di zucca, zenzero ed erba cipollina

Quando l'autunno bussa alla porta, portando con sé i suoi bellissimi colori e sapori, significa che è tempo di correre in cucina per preparare i piatti tipici di questa fresca e colorata stagione dell'anno. Una buona zuppa, calda e profumata, può scaldare...
Primi Piatti

Come preparare la zuppa di zucca con erba cipollina al pepe rosa

La zuppa di zucca con erba cipollina al pepe rosa è una specialità da gustare soprattutto durante le cene autunnali e invernali. È ottima assaporata da sola oppure gustata assieme a crostini di pane fritti nell'olio extravergine d'oliva. È cremosa...
Primi Piatti

Come preparare la zuppa di zucca alla panna

Nelle fredde e piovose sere d'inverno, non c'è niente di più buono di una bella zuppa per riscaldarsi. L'ortaggio perfetto per prepararne una è la zucca, dolce e saporita, con la quale si possono cucinare una serie infinità di pietanze gustose. La...
Primi Piatti

Come preparare la zuppa di caldarroste all'uva passa con zucca

Quando si addentra l'autunno, a ridosso con l'inverno, viene voglia di gustare un buon piatto caldo, nutriente e gustoso. Esistono svariate ricette, dalla pasta con brodo caldo, alle zuppe e verdure calde e dense. Il calore che danno questi piatti nelle...
Primi Piatti

Come preparare gli spaghetti con fave e guanciale

Con l'arrivo delle temperature miti, è possibile gustare spesso delle fave fresche. Le fave fresche, possono essere preparate in svariati modi. Possono infatti essere cotte insieme a dei piselli, a dei carciofi o possono essere anche inserite all'interno...
Primi Piatti

Zuppa di zucca con porcini e pancetta

Se amate i sapori decisi e volete realizzare una serata all'insegna del gusto, questa ricetta fa al caso vostro. Nei prossimi passi, troverete il procedimento per fare la zuppa di zucca con porcini e pancetta. Si tratta di un piatto molto gustoso e delicato...
Primi Piatti

Zuppa di zucca e fagioli

I piatti più sani, sono sicuramente quelli a base di legumi e di ortaggi. È possibile unire questi due ingredienti essenziali per l'organismo e dare vita a qualcosa di veramente semplice, raffinato e gustoso. Grazie alla delicatezza dei fagioli e alla...
Primi Piatti

Come preparare i paccheri guanciale e pecorino

Se volete presentare in tavola un primo piatto molto sostanzioso durante il periodo invernale, ecco a voi i gustosi paccheri con guanciale e pecorino. Si tratta di un primo piatto molto amato da chi preferisce gustare una pasta molto consistente e che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.