Come preparare lagane e ceci

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare lagane e ceci
17

Introduzione

L'inverno è la stagione fredda in cui per abitudine prepariamo piatti caldi e zuppe. In questo caso i legumi sono i protagonisti migliori. Di seguito vedremo come preparare una delle ricette tipiche della tradizione meridionale le lagane e ceci. Vediamo insieme come procedere per la realizzazione delle legane e ceci.

27

Occorrente

  • 400 gr. di semola rimacinata
  • 210 gr. di acqua.
  • 400 gr. di ceci secchi.
  • 500 ml di passata di pomodoro
  • aglio
  • peperoncino
  • sale e pepe q.b.
  • olio extra vergine d'oliva
37

Durante la lunga cottura dei ceci, noi potremmo dedicarci alla preparazione delle lagane. In una ciotola versiamo la farina rimacinata, aggiungiamo poco alla volta l'acqua, impastando con le mani, fino ad ottenere un composto omogeneo. Lasciamo riposare l'impasto per le lagane per circa mezz'ora.
Continuiamo la preparazione dei ceci. In una padella soffriggiamo 2 spicchi d'aglio e dei semi di peperoncino. Togliamo l'aglio e versiamo i ceci precedentemente scolati. Facciamoli tostare per qualche minuto e aggiungiamo la passata di pomodoro. Il sugo di ceci dovrà cucinare ancora, per circa 20 minuti, in modo che la passata si restringa e diventi tutto molto cremoso. Aggiungiamo sale e pepe.

47

Per preparare le legane e ceci dobbiamo occuparci per prima cosa dei ceci. La maggior parte di noi sanno perfettamente che i ceci devono essere posti in ammollo per molte ore prima di essere cotti. In genere si mettono in abbondante acqua salata, e fredda, la sera prima in modo che abbiano tutta la notte per ammorbidirsi. Si consiglia anche di aggiungere un cucchiaino di bicarbonato di sodio all'acqua dell'ammollo, in modo che i ceci si ammorbidiscano prima. Effettuato questo lungo periodo di ammollo, i ceci vanno fatti bollire per almeno due ore. Quando la loro pellicina si inizierà a staccare, saranno quasi cotti.

Continua la lettura
57

Adesso possiamo passare alla creazione delle lagane. Riprendiamo l'impasto, dividiamolo in vari pezzetti e passiamoli nel tirapasta. Lo spessore finale dovrà essere uguale a 2 mm. Arrotoliamo la striscia di pasta su se stessa, e tagliamo delle strisce larghe 2-3 cm.

67

Lasciamo riposare le lagane per 20 minuti e poi sbollentiamole per pochi minuti in acqua salata. Scoliamole e aggiungiamole al sugo di ceci. Amalgamiamole affinché i gusti si leghino fra loro. Serviamo il piatto ben caldo, aggiungendo un filo olio extra vergine d'oliva, e dell'ulteriore peperoncino se lo gradiamo. Le lagane sono delle tagliatelle un po' più larghe che vengono realizzate in casa, con l'aiuto di una macchina per stirare la pasta e poi vengono fatte cucinare insieme ai ceci. Il tutto viene legato dalla passata di pomodoro. Un piatto invernale che non può davvero mancare sulle nostre tavole.

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare i ceci alla marocchina

Mangiare è un vero piacere, non solo per il palato ma anche per la mente. Avere la possibilità di variare le ricette è certamente una grande soddisfazione. Quando proviamo una nuova ricetta, infatti, ci sentiamo realizzati per la nostra creazione....
Primi Piatti

Come preparare i ceci in umido

I ceci sono ottimi per preparare squisite minestre e zuppe, molto apprezzate soprattutto durante il freddo periodo invernale. Ricchi di fibre e magnesio, ai ceci è stata anche riconosciuta la capacità di abbassare il colesterolo nel sangue, contribuendo...
Primi Piatti

Come preparare le tagliatelle alle cozze con zafferano e ceci

Se volete preparare un primo piatto che coniughi alla perfezione i sapori di terra con quelli del mare, ecco a voi le tagliatelle alle cozze con zafferano e ceci. Si tratta di una specialità perfetta da servire durante le cene primaverili o estive da...
Primi Piatti

Come preparare la pasta e ceci con il Bimby

Il tema che verrà trattato nella guida che avrete l'occasione di leggere dopo una piccola introduzione, si occuperà di cucina. La ricetta che vi proporremo, sarà la pasta e ceci, classica, buonissima. Tuttavia, andremo a spiegarvi come poter riuscire...
Primi Piatti

Come preparare la zuppa di erbette ai ceci

In questa guida vi spiegherò come preparare la zuppa di erbette ai ceci. In Italia esistono diverse versioni di questa ricetta. Quella che andrò a proporvi oggi è una variante molto particolare. Infatti, saranno presenti anche le castagne che hanno...
Primi Piatti

Come preparare la zuppa di ceci neri

Durante le fredde serate invernali, non c'è cosa migliore di cenare con qualcosa che sia bello caldo e gustoso come una buona zuppa o una minestra di legumi, pasti che sono capaci di riscaldare e, soprattutto, di fornire tantissime vitamine e sali minerali,...
Primi Piatti

Come preparare le linguine di ceci ai funghi

La farina di ceci è un ingrediente molto versatile in cucina grazie ai suoi molteplici impieghi. È un alimento completo e salutare, ricco di proteine, fibre e carboidrati. Le ricette più famose a base di questa farina sono le panelle e la farinata....
Primi Piatti

Come preparare il minestrone di orzo con ceci e castagne

Il minestrone è uno di quei piatti tradizionali che non ha mai perso terreno sulle tavole delle famiglie italiane. Preparato con buoni ingredienti rimane uno dei piatti più graditi, soprattutto nei mesi più freddi dell'anno. Possiamo prepararlo in...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.