Come preparare le acciughe al beccafico

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Come preparare le acciughe al beccafico
18

Introduzione

La seguente ricetta spiegherà come preparare le acciughe al beccafico un piatto tipico della regione Calabria. Come ingrediente di base abbiamo le acciughe che verranno poi accompagnate da una croccante panatura di farina e da un ripieno di mollica e formaggio aromatizzato da origano e prezzemolo. È un piatto molto gustoso e facile da preparare. Gli ingredienti per l'esecuzione di questa ricetta sono per quattro persone e il tempo occorrente è di cinquanta minuti.

28

Occorrente

  • 400 gr di acciughe fresche
  • 50 gr di mollica di pane raffermo sbriciolato
  • 25 gr di formaggio pecorino grattugiato
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 1 pizzico di origano
  • farina q.b.
  • 1 spicchio d'aglio
  • olio extravergine di oliva
  • pepe nero
  • Per la variante al sugo: 1 lt di salsa di pomodoro passata
  • 10 gr di capperi
  • 10 gr di olive
38

Il primo passo da compiere per la preparazione della ricetta è quello di pulire le acciughe accuratamente, decapitarle, aprirle in due eliminando le parti interne e lasciando attaccati i filetti del dorso e diliscarle; in seguito lavarle sotto abbondante acqua corrente e metterle da parte per farle sgocciolare. Al termine porle in un terrina e aggiungere del vino bianco per farle marinare per trenta minuti in un luogo fresco.

48

Prendere un mazzolino di prezzemolo lavarlo accuratamente sotto l'acqua corrente e per mezzo di un coltello e di un tagliere tritarlo finemente; ripetere la stessa procedura con l'aglio. Una volta tritati porre il contenuto all'interno di una ciotola, aggiungendo il formaggio pecorino grattugiato, un pizzico di sale quanto basta e l'origano. Iniziare a mescolare il tutto e mano a mano aggiungere la mollica e l'olio extravergine di oliva continuando ad amalgamare il tutto con un cucchiaio di legno in modo tale da ottenere un composto omogeneo.

Continua la lettura
58

Una volta scolate le acciughe è necessario asciugarle anche con un canovaccio pulito: su metà acciuga distribuire parte del composto e l'altra metà appoggiarla sopra per chiuderla in modo da creare un'acciuga ripiena, schiacciandola leggermente con le dita. Ripetuta la stessa operazione con le restanti acciughe preparare in un piatto della farina per impanarle. Una volta terminata la panatura di tutte le acciughe prendere una padella e mettere dell'olio extravergine di oliva in abbondanza e farlo riscaldare: quando viene raggiunta la temperatura, mettere poco alla volta le acciughe, facendo attenzione a non far cadere il ripieno, e raggiunta la giusta doratura esterna da entrambe le parti, metterle in un piatto con carta assorbente. Ultimata la cottura disporle in un piatto da portata aggiungendo una spolverata di prezzemolo tritato e formaggio grattugiato e, a piacere, un po' di pepe nero macinato fresco e servire il piatto ancora caldo.

68

Un'ulteriore variante a questo piatto è l'aggiunta del sugo. Durante la preparazione delle acciughe, in una pentola, mettere un po d'olio e far soffriggere un po' di cipolla tagliata grossolanamente. Fatta dorare la cipolla aggiungere la salsa e farla cuocere aggiungendo ulteriormente anche capperi e olive accuratamente lavate sotto l'acqua corrente per eliminare il sale in eccesso. Terminata la cottura delle acciughe versarle dentro la pentola e farle cucinare a fuoco medio per quindici minuti. Ultimata la cottura possono essere servite sia come piatto caldo o freddo e il sugo può essere utilizzato anche come condimento per la pasta.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Mentre si lavano le acciughe privarle anche della coda
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Ricetta: sarde a beccafico

Le sarde a beccafico rappresentano una delle ricette decisamente tra le più note e apprezzate della tradizione gastronomica siciliana, in particolare palermitana con alcune varianti catanesi e messinesi. La portata, perfetta da servire come prelibato...
Pesce

Ricetta: sarde a beccafico alla siciliana

Nella guida che seguirà, ci occuperemo della cucina italiana, consigliandovi e spiegandovi la preparazione di un piatto tipicamente siciliano. Infatti, ora vi spiegheremo la preparazione delle sarde a beccafico alla siciliana. Cominciamo subito.Le sarde...
Pesce

Involtini di spada a beccafico con zafferano

Se si vuole organizzare un pranzo o una cena e servire piatti a base di pesce, una ricetta originale per stupire gli ospiti consiste nel preparare gli involtini di pesce spada a beccafico con zafferano. Tale piatto trae origine dalla famosa preparazione...
Pesce

Ricetta: acciughe all'arancia

Direttamente dai sapori della tradizione siciliana, ecco le acciughe all'arancia, un piatto semplice e veloce che può essere utilizzato sia come secondo di pesce che come antipasto, magari prima di un piatto di linguine alle vongole. Nonostante la ricetta...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con acciughe e mollica di pane

Gli spaghetticon acciughe e mollica di pane sono un piatto tipicamente meridionale ed appartengono alla cucina tradizionale siciliana. Per preparare la ricetta occorrono pochissimi elementi tutti reperibili in casa. Le acciughe vantano numerose qualità...
Antipasti

Come preparare la salsa verde per le acciughe

Una ricetta tipica della tradizione piemontese è la salsa verde per le acciughe; composta principalmente da prezzemolo, si accompagna con tutti i tipi di carne, ma nello specifico è preferibilmente accostabile al bollito. Grazie al suo gusto delicato,...
Primi Piatti

Ricetta: ziti pomodori e acciughe

In estate la cucina torna ad essere minimal e leggera, con preparazioni poco elaborate che premiano la freschezza. Per portare in tavola un delizioso pranzo last minute, lasciamoci conquistare dal profumo estivo degli ziti con pomodoro e acciughe! Una...
Antipasti

Come preparare i supplì con acciughe e pomodoro

Avete mai assaggiato i supplì con acciughe e pomodoro? Si tratta si un delizioso antipasto che può essere messo in tavola anche assieme all'aperitivo o in occasione di un brunch domenicale. I supplì sono molto semplici da preparare: basta avere a disposizione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.