Come preparare le ali di pollo all'orientale

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il pollo è tra gli alimenti maggiormente diffusi e consumati. Ha un ottimo prezzo e si presta a molte preparazioni. Se vogliamo provare qualche sapore nuovo è sicuramente il tipo di carne perfetta. Infatti viene consumata in tutte le parti del mondo ed esistono ricette tipiche di ogni paese. Ad esempio possiamo prepararlo con le spezie dell'oriente. Dall'India e zone limitrofe, infatti, provengono delle spezie molto saporite che ci permettono di giocare con le nostre ricette. Anche i metodi di cottura sono particolari e donano dei sapori inediti a ingredienti invece abbastanza comuni. Vediamo come preparare le ali di pollo stufate all'orientale.

26

Occorrente

  • ali di pollo 12
  • radice di zenzero 1 pezzo
  • aglio 1 spicchio
  • bacche di pepe rosa 8
  • peperoncino fresco 1/4
  • sedano 1 costa
  • carota 1/2
  • cipolla 1
  • curry 1 cucchiaino
  • yogurt naturale intero 200 gr
  • concentrato di pomodoro 1 cucchiaio
  • olio extra vergine d'oliva qb
  • sale qb
36

Sbucciamo lo zenzero e laviamolo brevemente sotto l'acqua corrente. Poi asciughiamolo con un canovaccio pulito o la carta assorbente da cucina e tritiamolo. Sbucciamo uno spicchio d'aglio e tritiamolo o passiamolo in una spremiaglio. Tagliamo il peperoncino fresco a listarelle molto sottili, conservando qualche seme. Mettiamo le bacche di pepe rosa in un pestello e maciniamole per bene. In alternativa passiamole in un macinacaffè. Se non abbiamo né il pestello né il macinacaffè possiamo metterle dentro un pezzo di carta assorbente da cucina. Poggiamole sul tagliere e pestiamole con il pestacarne o qualcosa di pesante. Mondiamo e laviamo il sedano, la carota e la cipolla. Quindi asciughiamole e tritiamole per preparare un mix per il soffritto.

46

Prendiamo un tegame abbastanza largo e mettiamoci a scaldare 2 cucchiai d'olio. Quando inizia a sfrigolare adagiamoci le ali di pollo. Facciamole rosolare con la fiamma vivace per circa 2-3 minuti per ogni lato, giusto per dorarle un po'. Uniamo tutte le verdure e le spezie preparate e continuiamo a rosolare. La carne deve prendere un bel colore dorato. Mescoliamo continuamente per evitare che si attacchi. A questo punto aggiungiamo lo yogurt a temperatura ambiente (togliamolo dal frigo almeno mezz'ora prima), poi il curry e il concentrato di pomodoro. Infine regoliamo di sale e copriamo.

Continua la lettura
56

Lasciamo cuocere così coperto per circa 50 minuti con la fiamma bassa. Mescoliamo di tanto in tanto per evitare che si attacchi. Controlliamo che non si asciughi troppo. Nel caso aggiungiamo qualche cucchiaio di acqua calda e mescoliamo per bene. Regoliamo definitivamente di sale a circa 5 minuti dalla fine della cottura. Quindi togliamo dal fuoco e trasferiamo su un piatto da portata. Serviamo le ali di pollo ancora ben calde accompagnate dalle verdure di cottura e un po' di salsa yogurt.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Conserviamo le ali di pollo così preparate per massimo un giorno in frigorifero, riscaldandole per bene prima di mangiarle
  • In alternativa allo yogurt possiamo anche versare la stessa quantità di latte di cocco.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: linguine al sugo bianco di scampi

Gli scampi sono piccoli gamberi d'alto mare, parenti stretti delle aragoste. In questo secondo caso sono già cotte e basta scolarle dal liquido di conserva (senza sciacquarle sotto l'acqua, altrimenti perdono in parte di sapore) prima di prepararle nel...
Cucina Etnica

Ricetta: chili con carne e fagioli

Abbiamo voglia di un piatto che ci dia la carica ma che sia allo stesso tempo ricco di proteine? Niente di meglio allora di un buon chili con carne. Questa ricetta è perfetta da gustare da sola oppure da accompagnare con delle buone bruschette o ancora...
Pesce

Come preparare i filetti di sgombro al bacon

Lo sgombro è un ottimo pesce azzurro che troviamo facilmente nelle nostre pescherie. È ricco di omega 3 ed è poco grasso, quindi risulta perfetto per un'alimentazione sana ed equilibrata. Ha un gusto delicato e le sue carni sono molto morbide. Si può...
Analcolici

Come preparare il caffè nero americano

È ormai risaputo che il caffè è una bevanda bevuta in tutto il globo terrestre. Solitamente, al fine di renderlo più saporito per il nostro palato, vengono aggiunti al suo interno altri ingredienti, come ad esempio il latte o il cioccolato. Appena...
Cucina Etnica

Come fare la farina di riso

La farina di riso è un ottimo sostituto della farina di frumento, ed essendo completamente priva di glutine, è ideale per chi soffre di celiachia. Nella cucina orientale, è un ingrediente molto diffuso, utilizzato per la preparazione di innumerevoli...
Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle asparagi e pesto

Se in occasione di una cena con amici intendiamo preparare una ricetta diversa dal solito e che possa soddisfare tutti quanti i nostri invitati, senza alcuna esitazione conviene optare per le tagliatelle condite con asparagi e pesto. Il lavoro non è...
Carne

Come preparare lo spezzatino di vitello con patate

Nel secolo scorso, lo spezzatino era un piatto a base di carne, cucinato soprattutto la domenica nei periodi invernali. Generalmente si usava la carne di manzo, ma per chi non aveva la possibilità di comprare i tagli pregiati, si usavano tagli di carne...
Primi Piatti

Come preparare il minestrone di orzo con ceci e castagne

Il minestrone è uno di quei piatti tradizionali che non ha mai perso terreno sulle tavole delle famiglie italiane. Preparato con buoni ingredienti rimane uno dei piatti più graditi, soprattutto nei mesi più freddi dell'anno. Possiamo prepararlo in...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.