Come preparare le alici sott'olio

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'acciuga, detta anche alice, è un pesce diffuso in tutto il Mediterraneo: simile alla sardina ha un corpo più sottile e affusolato che raggiunge, in età adulta, i 15-20 cm di lunghezza. Appartiene alla categoria del pesce azzurro, quindi ricca di grassi omega-tre, proteine, calcio, ferro e fosforo. Spesso usata per le fritture, l'acciuga si presta benissimo anche a essere conservata sott'olio; preparare le conserve in casa regala grandi soddisfazioni, un prodotto genuino, preparato con materie prime scelte e di qualità. I segreti per delle ottime alici sott'olio sono fondamentalmente due: la qualità dell'olio e la freschezza delle acciughe, che devono essere lucenti, con le squame dalle sfumature rosate, il corpo ben compatto e non "molliccio", l'occhio un po' sporgente e la pupilla nera. Passiamo ora all'esecuzione della ricetta di come preparare le alici sott'olio.

26

Occorrente

  • 1 Kg di alici
  • 3 dl di aceto di vino bianco
  • 3 dl di vino bianco
  • 4 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 2 peperoncini rossi piccanti
  • Olio evo
  • vasetti in vetro
36

La preparazione è molto semplice ed in questo modo potrete conservare le alici a lungo e gustarle quando preferite, basta riporle in frigorifero. Per prima cosa pulite le alici, privatele della testa, evisceratele ed eliminate la lisca centrale, apritele a filetto, lavatele e asciugatele tamponando con un canovaccio pulito.

46

In una casseruola portate ad ebollizione l'aceto insieme con il vino bianco e scottatevi i filetti di alici, pochi alla volta, per due minuti; quindi scolateli e adagiateli su carta assorbente ad asciugare e raffreddare. Tagliate ora i peperoncini a rondelle e tritate il prezzemolo. Sterilizzate i vasetti in vetro nei quali andrete a conservare le alici.

Continua la lettura
56

Arrivati in questo passaggio, le nostre acciughe, saranno sicuramente già raffreddate abbastanza. Quindi adesso non ci resterà nient'altro che, prepararle. Dunque prendiamo i nostri vasetti, e cospargiamoli con dell'olio d'oliva, mi raccomando non esageriamo. Una volta pronto il vasetto, potremo posizionare il primo livello di acciughe, e passare sopra un altro po' d'olio extra vergine d'oliva. Dovremo procedere allo stesso modo, finché il barattolino, non sarà pieno fino all'orlo di acciughe ed olio d'oliva. A questo punto, ci servirà chiudere in maniera ermetica, il nostro vasetto, in maniera tale, da non far penetrare l'aria esterna all'interno. Quindi prendiamo un tappo per conserve. Quindi per poterlo chiudere in maniera ermetica, ci dovremo servire soltanto di un pentolino, e dell'acqua. Quindi immergiamo il nostro barattolo in acqua, e accendiamo il fuoco, fino ad ebollizione. Successivamente, facendo molta attenzione dovremo chiudere il tappo, e lasciare che vada sottovuoto.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per la pulizia e il risciacquo delle alici potete utilizzare dell'aceto, al posto dell'acqua.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Come preparare le alici alla greca

Se anche noi siamo amanti del mare e di tutto ciò che lo stesso ci dona, allora questa guida farà di certo al caso nostro. Infatti in questo articolo vogliamo proporre il metodo per imparare come poter preparare le alici alla greca, un piatto di pesce,...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con acciughe e mollica di pane

Gli spaghetticon acciughe e mollica di pane sono un piatto tipicamente meridionale ed appartengono alla cucina tradizionale siciliana. Per preparare la ricetta occorrono pochissimi elementi tutti reperibili in casa. Le acciughe vantano numerose qualità...
Primi Piatti

Come fare le pennette con alici mozzarella e fiori di zucca

Preparare un primo piatto ricco di ingredienti, non è sicuramente mai stato facile, soprattutto se bisogna essere capaci di unire il pesce con un tipo di formaggio delicato e qualche verdura. Tra i vari piatti da poter realizzare in casa con pochi ingredienti...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti alla chitarra con alici, capperi e pomodorini

Una ricetta da preparare quando si hanno amici a cena e non si sa cosa servire sono gli spaghetti alla chitarra con alici, capperi e pomodorini. È una sorta di spaghetto alla puttanesca, un po' rivisitato. Questo primo piatto è molto semplice da preparare,...
Primi Piatti

Le 5 migliori ricette di pasta fredda

L'estate si avvicina e viene sempre meno la voglia di stare ai fornelli, e realizzare piatti elaborati. La soluzione ideale è la pasta fredda: un piatto unico, ricco di gusto e benessere. Preparatela in sostituzione dell'insalata di riso, in abbinamento...
Pesce

Come fare le alici tartufate

Il pesce azzurro è uno dei pesci poveri più comuni, ma allo stesso tempo più gustosi e ricchi di sostanze nutritive. Le alici sono un piccolo pesce azzurro che ha un sapore eccezionale, specialmente se fatte fritte. Certo non è il modo più leggero...
Pesce

Come fare il pasticcio di polenta alle acciughe

La polenta è un piatto della tradizionale cucina nordica italiana. Da sempre considerato un alimento povero, risulta molto versatile e si presta a numerose preparazioni. Oltre al classico condimento con il sugo, con le spuntature, ci si può cimentare...
Consigli di Cucina

Come pulire le alici sotto sale

Sin dall'antichità per conservare gli alimenti viene utilizzato il sale. La salatura è adatta soprattutto alla conservazione di carne e pesce. Questa tecnica si usa ancora oggi prettamente per il pesce, in particolare merluzzo e alici o acciughe. In...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.