Come preparare le barchette di patate speziate con aglio

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se intendiamo preparare un secondo piatto davvero sfizioso e soprattutto economico e veloce, possiamo cimentarci nella realizzazione di barchette di patate speziate con aglio. Il procedimento è piuttosto semplice, e richiede alcune specifiche operazioni. In riferimento a ciò, ecco dunque una guida su come preparare queste gustose barchette di patate.

26

Occorrente

  • Patate 1 kg
  • Prezzemolo 50 gr.
  • Origano 50 gr.
  • Spicchi d'aglio 4
  • Olio extravergine d'oliva q.b
  • Yogurt greco o fontina 120 gr.
36

Pelare le patate

Dopo aver acquistato delle patate possibilmente quelle tradizionali, ovvero con la buccia marrone che sono molto più gustose e grandi, le lessiamo in acqua bollente facendo di tanto in tanto la prova della forchetta per verificarne lo stato di cottura. Una volta pronte, le possiamo pelare ed adagiarle in un piatto largo da portata, prestando però attenzione a non farle rompere.

46

Preparare un mix di spezie ed aglio

Una volta pelate tutte, le facciamo raffreddare una mezz'ora in modo che diventano più dure e quindi facili da tagliare. In riferimento a ciò prendiamo un coltello ben affilato (non a seghetto), e le dividiamo giusto in due. A questo punto, utilizziamo il coltellino con la punta a forma di lancia che in genere si usa per scavare nel formaggio. Con quest'ultimo facciamo proprio uno scavo in ogni mezza patata, seguendone la stessa forma ovale (a barchetta) che le caratterizza, e lasciamo un margine di almeno un centimetro su tutto il perimetro. A questo punto, ci possiamo dedicare alla preparazione di un mix a base di aglio e spezie. Nello specifico prendiamo del prezzemolo e lo tritiamo finemente, e poi aggiungiamo dell'origano in polvere. Adesso li riponiamo in un mortaio, e versiamo qualche goccia di olio extravergine d'oliva. Prima di usare il pestello, tagliamo alcuni spicchi d'aglio che poi inseriamo nel mortaio, e lavoriamo il tutto fino ad ottenere un condimento ben sminuzzato.

Continua la lettura
56

Aggiungere dello yogurt greco

L'ultimo passo per completare la ricetta delle patate a barchetta speziate, consiste nel farcirle nel vuoto che abbiamo creato, proprio con questa sorta di crema appena descritta, dopodiché le riponiamo in una teglia e le lasciamo insaporire per circa 10 minuti nel fornetto. Una volta estratte le adagiamo in un piatto da portata, e su ogni singola patata versiamo dello yogurt greco. In alternativa a quest'ultimo va bene alche del formaggio tipo fontina, ma in tal caso bisogna tagliarlo a tocchetti ed inserirlo nelle singole barchette di patate prima di metterle nel fornetto. Infine è importante sottolineare che anche il forno a microonde può rivelarsi utile per velocizzare la preparazione della ricetta.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare le barchette di patate ripiene

Spesso lavorando ai fornelli non è possibile esprimere la propria creatività per come si vorrebbe soprattutto per mancanza di tempo oppure perché si incontrano difficoltà nella realizzazione di alcune ricette particolarmente sfiziose.Una valida idea...
Antipasti

Ricetta: barchette di patate con pesto e scamorza

Oggi vi presentiamo una ricetta molto golosa che farà la gioia di tanti: barchette di patate con pesto e scamorza. Realizzare questo piatto e veramente semplice e anche i meno esperti in cucina non incontreranno alcuna difficoltà, se seguiranno alla...
Antipasti

Ricetta: patate speziate al forno

Le patate sono un alimento sostanzioso, che si può consumare come contorno o come piatto unico. Tra i vari modi di cucinarle c'è la cottura al forno, ma anche in questo caso si possono aggiungere vari condimenti. Lungo i passi di questa guida vi mostreremo...
Antipasti

Barchette di patate con prosciutto e scamorza

Riuscire a realizzare un piatto originale, creativo, gustoso e che riesca a soddisfare anche il gusto dei palati più esigenti è un ambizione di molti. Questa breve guida, nasce propria dall'esigenza di fornire utili indicazioni per preparare una ricetta...
Antipasti

Come preparare le barchette di melanzane

Per chi vuole assaporare qualcosa di diverso rispetto alla solita cena o ai soliti spuntini, ecco che vi presentiamo una ricetta gustosa e diversa dal solito: le barchette di melanzane. È il contorno ideale per soddisfare il vostro gusto e per accompagnare...
Antipasti

Come preparare le barchette di melanzane al sesamo

Conoscete l'origine del nome melanzana? Anticamente, a causa della somiglianza della sua varietà tonda con la mela e del suo gusto sgradevole se non cotta, venne definita appunto "mela insana".In verità, inoltre, la melanzana contiene una sostanza tossica...
Antipasti

Come preparare le polpette di merluzzo speziate

Se desiderate proporre qualcosa di goloso in tavola che possa piacere a grandi e piccini, ecco a voi le polpette di merluzzo speziate. Sono molto semplici da realizzare e contengono pochissimi ingredienti: basta infatti avere a disposizione del merluzzo...
Antipasti

Come preparare la salsa all'aglio con prezzemolo

La salsa all'aglio è molto diffusa come salsa soprattutto nei paesi orientali ed è usata molto come condimento per accompagnare diverse pietanze che vanno dall'antipasto al secondo. Ovviamente a questa salsa all'aglio fatta con prezzemolo è possibile...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.