Come preparare le barrette ai fiocchi d'avena

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
Come preparare le barrette ai fiocchi d'avena
16

Introduzione

All'interno della guida che andremo a sviluppare nei tre passi che seguiranno, ci occuperemo di alimentazione, e lo faremo attraverso la preparazione di un'ottima ricetta. Come da indicazione del titolo, andremo a preparare Come preparare le barrette ai fiocchi d'avena. Vediamo come procedere con la preparazione.
Potreste optare per comprare le barrette ai fiocchi d'avena già pronte al supermercato, ma farle in casa è tutta un'altra cosa. Preparerete le vostre barrette d'avena e avranno un gusto decisamente migliore di quelle confezionate. Più facile di così! Basta munirvi di pazienza innanzitutto e degli ingredienti necessari.

26

Occorrente

  • tre mele di medie dimensioni
  • 100 g di albicocche essiccate
  • 100 g di uvetta sultanina
  • 50 g di zucchero semolato
  • 20 g di semi di girasole
  • 20 g di semi di zucca
  • 70 g di farina lievitata
  • 90 g di fiocchi d'avena
  • 2 uova
  • 50 g di cocco essiccato e grattugiato
36

L'inizio del procedimento

Partiamo subito con la preparazione, valutando i vari ingredienti che vi serviranno, che troverete nell'apposito passo a loro dedicato. Una volta che vi sarete procurati tutti gli ingredienti che abbiamo indicato, potrete cominciare con la preparazione, partendo dalle albicocche essiccate. Dovrete tritarle utilizzando un coltello che non sia troppo affilato, in quanto potreste farvi male, e non ne vale assolutamente la pena. Tritate il tutto con un coltello non troppo affilato. Potreste farvi male e non è il caso.
Nel tagliarle, cercate di farle a pezzettini aventi una dimensione simile a quella dell'uva sultanina. Dovrete successivamente metterle in una padella anti aderente, per poi porre sul fuoco vivo i semi di zucca e i semi di girasole.
Mescolate continuamente con un cucchiaio di legno. Fate tostare bene il tutto e prestate attenzione: vanno tostate per bene su tutti i lati. Appena i semi avranno raggiunto un bel colore dorato, toglieteli dal fuoco e lasciateli raffreddare molto bene.
Prendete una ciotola. Versateci dentro dell'acqua tiepida. Mettete quindi a mollo l'uvetta passita. Tempo venti minuti. Lavate bene le mele. Sezionatele in quattro quarti. Infine togliete buccia e torsolo.
Munitevi di una grattugia. Potete usare anche la stessa, quella presa per fare le carote a filetti. Poi grattugiate tutti gli spicchi delle tre mele e raccogliete il purea in una ciotola abbastanza capiente. Se non avete a disposizione la grattugia, potete sminuzzare la polpa utilizzando il mixer. Il risultato? Non sarà proprio identico. Tranquilli, però, andrà comunque bene! Le vostre barrette ai fiocchi d'avena sono quasi pronte.

46

La preparazione

Una volta che sarete arrivati fino a questo punto della preparazione della ricetta, dovrete proseguire aggiungendo la purea di mele e l'uvetta ben strizzata e sgocciolata, alle albicocche che avevate precedentemente spezzato. Inoltre, metteteci dello zucchero semolato, i semi tostati, i fiocchi d'avena, uova e polpa di cocco.
Amalgamate bene tutti gli ingredienti con entrambe le mani. Avete ottenuto un composto omogeneo e appiccicoso? È la giusta modalità richiesta. Inoltre: rivestite di carta da forno uno stampo. Fate lo stesso con una teglia rettangolare poco profonda e stretta, e stendeteci dentro la vostra preparazione avendo cura di formare uno strato uniforme e regolare. Pressatelo con le mani affinché si compatti nella maniera adeguata.

Continua la lettura
56

La cottura e il taglio

Ora dovrete passare alla cottura, impostandola a una temperatura del forno di duecento gradi centigradi. Quando la temperatura del forno sarà raggiunta, proseguite infornando la taglia per una ventina di minuti, per poi sfornare il dolce e farlo raffreddare, senza tuttavia andarlo a rimuovere dal suo stampo. Utilizzando un coltello avente la lama lunga, come quello che talvolta utilizzate per tagliare il pane, dividete il biscottone in barrette, aventi uguali dimensioni.
Le barrette ai fiocchi d’avena sono una merenda ben equilibrata. Soprattutto per i bambini e si possono consumare come una veloce colazione quando abbiamo poco tempo. Le vostre barrette ai fiocchi d'avena vanno preparate e quindi mangiate entro pochi giorni, altrimenti il contenuto si altera e perdono la loro fragranza.
Eccovi un link utile: http://2. Bp. Blogspot. Com/-aYQ7bcDTPy8/US4YrUC-R-I/AAAAAAAAAfY/nZVkZMekOZQ/s1600/barrette+ai+fiocchi.jpg.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per rendere più golose le vostre barrette potete ricoprirle di cioccolato fondente fuso
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: pancake con fiocchi d'avena

Al mattino è molto importante consumare una colazione ricca e nutriente. Che si sia amanti del dolce o del salato, la colazione deve fornire tutte le energie necessarie. Per arrivare al pranzo senza i morsi della fame bisogna preparare un pasto equilibrato....
Dolci

Ricetta: pancake fiocchi d'avena e albumi

Il dolce è sempre stato considerato un alimento speciale, qualcosa che sin dall'infanzia ci ha diviso in ''buoni'' e ''cattivi'', una specie di cibo ''della domenica'', al contrario di quanto avviene nel resto dell'Europa, dove è giustamente apprezzato,...
Dolci

Come preparare barrette energetiche naturali

Le barrette energetiche sono un alimento oggi molto desiderato e consumato. Quando il nostro corpo ha bisogno di una veloce ricarica, quando siamo stanchi dopo una giornata di lavoro molto intensa, quando finiamo un'attività fisica e sportiva, possiamo...
Dolci

Come preparare la torta con avena e cioccolato fondente

Coniugare una sana alimentazione e il desiderio di qualche golosità è un compito piuttosto difficile. E lo è, in particolare, per chi si prende costantemente cura della propria linea. I dolci, si sa, fanno gola un po' a tutti. Concedersi di tanto in...
Dolci

Come preparare i biscotti di avena e cocco

Questa guida è dedicata a tutti gli amanti dell'arte culinaria che hanno intenzione di preparare degli ottimi biscotti da un sapore eccezionale tra le mure domestiche ed utilizzando solo ingredienti naturali di ottima qualità. La ricetta proposta, ha...
Dolci

Come preparare i muffin con avena e banane

Se volete preparare un gustoso spezza fame, ricco di gusto ma povero di calorie, ecco a voi i muffin con avena e banane. Sono ottimi da gustare a colazione, a merenda o da servire come dessert alla fine di un pasto organizzato in famiglia. Contengono...
Dolci

Come preparare la barrette ai cereali

Le barrette ai cereali sono uno degli snack più acquistati da chi è a dieta, o da chi vuole concedersi qualcosa di dolce, ma con poche calorie. In commercio ne esistono di tantissimi tipi, e oltre ai cereali si possono trovare tra gli ingredienti, cioccolato,...
Dolci

Come preparare le barrette di riso soffiato

Le barrette al riso soffiato rappresentano un delizioso ed irresistibile snack, in grado di conferire energia ed allegria ad ogni momento della giornata. In commercio esistono svariati tipi di barrette, che vanno dalla frutta, al cioccolato, passando...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.