Come preparare le bombe fritte salate

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare le bombe fritte salate
15

Introduzione

Le bombe fritte salate e calde, anche dette bomboloni fritti in alcune zone del sud Italia, rappresentano una tentazione culinaria irresistibile sia per i grandi e piccini. Questo sfizioso piatto è fatto con pasta lievitata morbidissima e fragrante, con della salsa a base di besciamella e uova. Preparare questo aperitivo cosi non è per nulla difficile, però fate attenzione perché vi occorreranno un po' di tempo e tanta buona volontà. Vediamo quindi come preparare le bombe fritte salate.

25

Per prima cosa è necessario acquistare della farina (vanno bene diversi tipi in commercio) e versatela in una ciotola ampia, insieme al lievito in polvere e inumidite il tutto in mezzo litro d’acqua. Lavorate con le mani, l’impasto fino ad ottenere una palla che dovrete far lievitare in forno spento per almeno tre ore. Non scordatevi di coprire il tutto con una pellicola trasparente. Quando il composto avrà raddoppiato il proprio volume, potete stendere il tutto (una volta raffreddatoi un po’) in una semplice ciotola da cucina. Aggiungete a questo punto le uova, lo zucchero, la farina, un po’ di lievito di birra e quello chimico ideale per le preparazioni rustiche. Impastate il tutto per un quarto d'ora circa, quindi aggiungete un po’ di burro che avrete già tagliato a cubetti. Fate molta attenzione nell'incorporare il burro all'impasto e dedicate a questo passaggio tutto il tempo necessario.

35

Ora, una volta ottenuto un impasto liscio ed omogeneo, privo di grumi, rovesciatelo sul piano e riprendete a lavorarlo con le mani per creare delle palline di grandezza simile. Lasciate lievitare l’impasto cosi ottenuto per un altro paio d'ore, dopo aver coperto il contenitore nuovamente con la pellicola o con un canovaccio pulito. Sciogliete a questo punto il burro a fiamma bassissima aggiungete la farina poco alla volta, mescolando il tutto con le fruste oppure con un semplice cucchiaio. Questa operazione è molto importante in quanto consente di limitare al minimo la formazione di antipatici grumi. Rimettete sul fuoco e fate cucinare leggermente il tutto per circa 4 minuti. Spegnete il fornello, unite il latte e continuate a mescolare. Aggiungete ora una manciata di sale e un pizzico di noce moscata grattugiata, quindi mettete a bollire. Per ultimo aggiungete il formaggio, meglio se due fette di Asiago grattuggiate. Nel frattempo, in un'altra ciotola, sbattete dei tuorli insieme alla panna fresca e per ultima, aggiungete la besciamella.

Continua la lettura
45

Mescolate il tutto con cura e stendete la pasta, ormai lievitata. Ora prendete degli stampi o dei dischi da cucina del diametro di 6 o 7 centimetri. Fate lievitare i dischetti in una teglia rivestita con carta da forno per mezz'ora e poi friggeteli utilizzando dell'olio di semi bollente. Una volta che le bombe sono pronte, iniettate il loro ripieno con una siringa da cucina o con un sac-à-poche tipo quello usato dai pasticceri. Servite la vostra creazione ben calda e deliziate i vostri ospiti. Buon aperitivo.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se non avete dell'Asiago in casa o non gradite questo tipo di formaggio potete ricorrere a ciò che preferite

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare la parmigiana di zucchine fritte

A tavola, la golosità non è mai abbastanza. E cosa può soddisfare maggiormente il palato, se non un piatto ricco e gustoso ma, allo stesso tempo, facile e veloce da preparare? La parmigiana è uno dei piatti che più corrisponde alla descrizione e,...
Antipasti

Come preparare delle mini cheescake salate

Un pranzo, una cena o un buffet per una festa, non possono mancare degli antipasti sfiziosi con cui deliziare gli ospiti. Tante sono le idee per realizzare degli stuzzichini rapidi e gustosi, che possono piacere a grandi e piccoli, tra queste sicuramente...
Antipasti

Come preparare le mozzarelline fritte

Una tira l'altra e in men che non si dica anche una montagna intera sparisce in pochi minuti. Stiamo parlando delle tanto amate mozzarelline fritte. Queste non possono mancare nell'antipasto o nel buffet. Sono buone, facili e veloci da preparare e soprattutto...
Antipasti

Come preparare le zucchine fritte alla menta

Se volete realizzare uno sfizioso antipasto da servire durante una cena in famiglia o qualcosa da sgranocchiare durante un aperitivo informale, ecco a voi la ricetta che vi spiegherà passo dopo passo come preparare delle gustose zucchine fritte alla...
Antipasti

Come preparare gli spiedini di acciughe e cozze fritte

Gli spiedini di acciughe e cozze fritte sono estremamente gustosi e stuzzicanti. Si prestano per un aperitivo, o come ottimo antipasto da servire su un piatto di lattuga. Il sapore carico delle alici si unisce gradevolmente alla carnosità delle cozze....
Antipasti

Come preparare le patatine fritte in forno

Le patatine fritte sono uno dei piatti più apprezzati sia dai bambini che dagli adulti. Esse nella loro semplicità riescono comunque ad avere un sapore unico e deciso. Le patatine fritte si possono preparare anche in forno; infatti, leggendo questo...
Antipasti

Come preparare delle ciambelle salate alle zucchine

Se in occasione di un evento particolare come ad esempio una festa di compleanno con amici e parenti, non c’è niente di meglio che preparare piatti semplici e deliziosi, e soprattutto gradevoli e naturali. La ricetta che ci apprestiamo a descrivere,...
Antipasti

Come preparare le melanzane ripiene fritte

Se volete preparare un antipasto gustoso, ottimo da servire in qualsiasi occasione, ecco a voi le melanzane ripiene fritte. Devono essere messe in tavola ben calde per evitare che perdano gran parte del loro sapore e che diventino poco appetitose. Sono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.