Come preparare le bruschette con mozzarella e funghi misti

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Le bruschette con mozzarella e funghi misti sono un goloso antipasto, perfetto da servire durante il periodo autunnale. Sono molto semplici da preparare e non è richiesta una particolare destrezza in cucina per ottenere un ottimo risultato. Se avete tutti gli ingredienti a disposizione, non perdete tempo prezioso e mettetevi subito al lavoro per realizzare questa gustosa preparazione. Leggendo attentamente la guida a seguire non vi risulterà difficile comprendere come preparare le bruschette con mozzarella e funghi misti.

25

Occorrente

  • 500 g di funghi misti
  • 2 mozzarelle
  • 8 fette di pane casareccio
  • uno spicchio d'aglio
  • un mazzetto di salvia
  • burro
  • olio extravergine d'oliva
  • sale
  • pepe
35

Per prima cosa pulite accuratamente i funghi che avete a disposizione eliminando la terra. Se dovessero essere particolarmente sporchi, lavateli rapidamente sotto il getto della fontana e tamponateli delicatamente con un panno di cotone per togliere l’acqua in eccesso. Lasciate interi i funghi più piccoli e tagliate a fettine non troppo sottili gli altri più grandi.
Mettete una noce di burro in una padella capiente e fatela sciogliere a fiamma moderata. Aggiungete lo spicchio d'aglio intero ma schiacciato con il palmo della mano e due foglie di salvia. Dopo un paio di minuti unite anche i funghi e mescolate bene con un cucchiaio di legno.

45

Salate e pepate il contenuto della padella dopodiché proseguite la cottura a fuoco lento per una decina di minuti circa. A cottura ultimata, togliete sia l'aglio che le foglie di salvia.
Sistemate le fette di pane sopra una placca e fatele tostare bene in forno già caldo impostato sui 200°C. Per renderle un po' più saporite, prima di metterle in forno irroratele con un filo d'olio extravergine d'oliva.
Tagliate le mozzarelle a fette sottili e tamponatele con della carta assorbente da cucina. Sfornate il pane caldo e mettete sopra ogni fetta un paio di rondelle di mozzarella e una cucchiaiata di funghi trifolati.

Continua la lettura
55

Rimettete la teglia con le bruschette in forno e lasciatele tostare per altri due minuti in modo tale che la mozzarella inizi ad ammorbidirsi ma non a fondersi.
Versate in un padellino piccolo qualche cucchiaio d'olio e fatelo scaldare a fiamma vivace. Appena sarà ben caldo friggeteci dentro qualche foglia di salvia dopodiché prelevatele e lasciatele scolare su un foglio di carta assorbente.
Decorate le bruschette con la salvia fritta, una macinata di pepe e un pizzico di sale prima di portarle in tavola. Abbinate a questa specialità un vino rosso ben strutturato per renderle ancora più deliziose.
Se amate i sapori particolarmente decisi, adoperate solamente funghi porcini.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: flan di funghi misti, cavolfiori e noci

Oggi abbiamo deciso di proporre una nuova ed interessante ricetta, in cui cercheremo di portare, il sapore del bosco ma anche il sapore della terra. Stiamo parlando del buonissimo e gustoso flan di funghi misti, con l’aggiunta di cavolfiore e noci....
Antipasti

Ricetta: strudel di funghi e mozzarella

Lo strudel è un tipico dolce sudtirolese, conosciutissimo nella sua versione classica con mele, uvetta e cannella. Come accade spesso per i dolci, però, non è inusuale trovarne delle originali versioni salate ripiene di salumi, formaggi o verdure....
Antipasti

Come fare i cestini di patate ai funghi e mozzarella

I cestini di patate ai funghi e mozzarella sono l'idea saporita e stuzzicante per un antipasto all'insegna del gusto. Pochi ingredienti per una ricetta che saprà conquistare il palato dei nostri ospiti. La preparazione è davvero molto semplice, per...
Antipasti

Come preparare le bruschette

In questo tutorial vi insegneremo oggi come preparare le bruschette. Questo è un piatto considerato povero ed hanno origini napoletane. Sono mangiate in tutto il mondo e conosciute in tutta l'Italia. La sua preparazione è veramente molto semplice e...
Antipasti

Come preparare le bruschette con melanzane e pecorino

Vogliamo preparare un antipasto sfizioso ma le solite bruschette non ci ispirano. Oppure non abbiamo pomodori in casa mentre oggi abbiamo trovato al mercato delle bellissime melanzane. Possiamo preparare delle buonissime bruschette con le melanzane e...
Antipasti

Come preparare le bruschette tricolore alla burrata

La bruschetta tricolore alla burrata ci ricorda i sapori ed i colori dell'Italia meridionale, anche se ormai è conosciuta in tutto il mondo. Si tratta di uno dei piatti più sfiziosi e golosi che possano essere serviti e mangiati. Sia come antipasto...
Antipasti

Come preparare le bruschette con alici marinate e limone

Le bruschette con alici marinate e limone sono uno di quei piatti intramontabili che appartengono alla tradizione gastronomica italiana. Ne esistono tante versioni più o meno complicate da preparare. Oggi vi proponiamo quella che prevede una marinatura...
Antipasti

Come preparare le bruschette al lardo

In cucina vengono preparati delle ottime ricette. Come il tiramisù, la semplice torta al cioccolato, la torta di mele, la crostata di marmellata ai frutti di bosco, il tortino di cioccolato fondente. Oltre ai dolci, troviamo i piatti salati, come la...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.