Come preparare le carote al forno con pinoli tostati

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le carote sono delle piante caratterizzate da una lunga radice conica di colore giallo chiaro (arancione nelle coltivazioni orticole). Le carote selvatiche sono comunissime nei prati delle zone temperate. Inoltre, possiedono un sapore leggermente aromatico ma gradevole, e costituiscono un buon alimento, sia crudo che cotto, essendo ricche di carotene (provitamina A). Alcune varietà vengono anche utilizzate come foraggio. Quest'oggi, nei successivi passi di questa guida, vi illustrerò come preparare una deliziosa ricetta che ha come protagonista questo semplice ingrediente: si tratta delle carote al forno con l'aggiunta di pinoli tostati in padella.

27

Occorrente

  • 500 gr di carote
  • 100 gr di pinoli
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Sale e pepe q.b.
  • Origano fresco q.b.
  • Emmenthal grattugiato (facoltativo)
37

Pulire e tagliare le carote

Innanzitutto, il primo passaggio da compiere per realizzare questa preparazione consiste nel lavare accuratamente le carote sotto un getto di acqua corrente in modo da eliminare tutte le impurità presenti in superficie ed esfoliare le carote rimuovendo lo strato più esterno. Dopo aver fatto ciò, rimuovete la parte superiore ed inferiore delle carote, quindi tagliatele della forma che più vi aggrada. Adesso, preriscaldate il forno a 200°C oppure a 180°C se ne possedete uno ventilato.

47

Porre le carote in forno

Successivamente, ponete le carote in una teglia da forno e cospargetele con un filo d'olio extravergine d'oliva, pepe ed una spolverizzata di origano fresco. In questo caso, vi consiglio di mescolare le carote di tanto in tanto durante la cottura. Quest'ultima dipenderà dalle dimensioni della carota: ovviamente, le carote tagliate in piccoli pezzi richiederanno meno tempo mentre quelle grandi, soprattutto se sono fuori stagione, possono richiedere fino a 40-50 minuti. Lasciate cuocere gli ortaggi fino a quando non diventeranno soffici ma non eccessivamente. Oltre a ciò, meglio salarle una volta cotte in modo da preservare la loro naturale dolcezza.

Continua la lettura
57

Tostare i pinoli

Nel frattempo che le carote cuociono, dedicatevi alla preparazione dei pinoli. In una padella abbastanza capiente, inserite i pinoli senza aggiungere grassi quindi fateli tostare a fuoco medio-basso. Il consiglio è quello di mescolarli di tanto in tanto in maniera tale da dorare uniformemente la superficie. In seguito, togliete i pinoli dalla padella e metteteli da parte per un momento. Arrivati a questo punto, estraete le carote dal forno, ponetele in un piatto da portata ed aggiungete una manciata di pinoli tostati. Una valida alternativa potrebbe essere quella di "spolverizzare" le carote con dell'Emmenthal grattugiato. Buon appetito!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se è necessario, riducete la temperatura del forno per evitare che le carote brucino
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: insalata con pinoli tostati e pomodorini

In questa guida imparerete come preparare una ricetta davvero gustosa. Parlo dell'insalata con pinoli tostati e pomodorini. Questa insalata è adatta per tutte le stagioni. Potrete gustarla d'estate per tenervi freschi e dissetati. Potrete assaporarla...
Antipasti

Come preparare le zucchine farcite con riso alla menta e pinoli

Le zucchine farcite con riso alla menta e pinoli sono un piatto gustoso, fresco e semplice da realizzare. Vi basterà avere a vostra disposizione delle ottime zucchine rotondeggianti e qualche ingrediente in più per realizzare un piatto capace di stupire...
Antipasti

Come preparare le sardine al rosmarino con pinoli

Le sardine al rosmarino con pinoli sono un goloso antipasto da servire in tavola caldo, assieme a un vino secco frizzante ben refrigerato. Sono ottime da gustare anche come secondo piatto se accompagnate con patate cotte nella cenere oppure, in alternativa,...
Antipasti

Come preparare l'insalata di calamari ai pistacchi tostati

Se desiderate proporre in tavola un goloso antipasto perfetto per essere servito in qualsiasi momento dell’anno, ecco a voi la ricetta che vi illustra come preparare l’insalata di calamari ai pistacchi tostati. Ha un gusto fresco e delicato che ben...
Antipasti

Come preparare il soufflé di carote e formaggi

Il soufflé di carote e formaggi è un goloso antipasto che deve essere presentato in tavola appena tolto dal forno. Ha un sapore delicato che può essere abbinato a quello del prosecco. Realizzando questo piatto usando materie fresche di ottima qualità,...
Antipasti

Come preparare la torta salata con crescenza e pinoli

La torta salata con crescenza e pinoli è una delle specialità autunnali migliori da presentare in tavola come sfizioso antipasto. Il suo sapore delicato si sposa alla perfezione con spumanti secchi o con vini frizzanti non troppo alcolici. Tagliato...
Antipasti

Come preparare lo strudel di pasta fillo con carote e broccoli

Lo strudel è un piatto estremamente gustoso della tradizione culinaria alto atesina. Molto conosciuto e apprezzato nella sua variante dolce, lo strudel, è ottimo anche come antipasto o piatto unico salato. In questa guida vi insegnerò come preparare...
Antipasti

Come preparare delle carote brasate al sedano

La ricetta delle carote brasate al sedano è molto ricercata, particolare e delicata, ma allo stesso tempo è in grado di regalare chi l'assapora un gusto forte e deciso. Se avete ospiti a cena, nulla è meglio del preparare qualche gustoso antipasto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.