Come preparare le chicche alla crema di gorgonzola e noci

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Le chicche gorgonzola e noci sono un classico irrinunciabile della nostra cucina autunnale. Il sapore delicato del gorgonzola si sposa perfettamente alla croccantezza delle noci per dare vita ad una crema unica.
Ecco come preparare questa bontà in pochi semplici passaggi. Il piatto ha una difficoltà bassa e tempi di preparazioni ridotti: si tratta di una ricetta veloce, che vi impegnerà per non più di 15 minuti.

25

Scegliere di fare la pasta in casa

I tempi di preparazioni si allungheranno, se si deciderà di utilizzare una pasta fatta in casa. Si tratta di una ricetta facile e veloce. Gli ingredienti fondamentali saranno, oltre alla farina e all'acqua, le patate (all'incirca 1 kg per una preparazione destinata a due persone). Una volta bollite e schiacciate, si procederà con il creare una pagnotta, non troppo solida da lavorare. Si ricordi di ammorbidire l'impasto con un uovo e un po' di sale (q. B.). Per quanto concerne la forma: non si deve aver timore di sbagliare. Si può spaziare dai semplici rettangolini a gnocchi dalla perfetta finitura. Dipenderà dalla bravura e dalla strumentazione in possesso del padrone di casa.

35

Occuparsi delle noci

In primo luogo ci si dovrà occupare delle noci (10 gr per 2 persone): una volta aperte, si dovranno estrarre i gherigli. A scelta potranno essere spelati o meno: compiendo tale operazione verrà ridotto il loro sapore amaro. Dovranno poi essere tritati il più finemente possibile su un tagliere o tramite mortaio. Il passo successivo sarà quello di farli saltare in padella, senza olio o condimenti, avendo cura di non bruciarli.

Continua la lettura
45

Scegliere il gorgonzola adatto

Per il gorgonzola, a seconda del gusto, si potrà scegliere un formaggio più delicato o più deciso. Nel secondo caso l'effetto sarà più piccante, per questo si consiglia di non eccedere, soprattutto perché in cottura i sapori tendono ad accentuarsi. Per la medesima ragione, sconsigliabili le varianti troppo amare del formaggio.

55

Cucinare la crema di gorgonzola

Per la crema di gorgonzola sarà necessario munirsi di latte: per una portata di due persone sarà necessario utilizzarne un solo bicchiere. In un pentolino portare a bollore il latte. Una volta tolto dal fuoco si sciolga il quantitativo di gorgonzola desiderato (40 gr per 2 persone) nel latte ancora caldo. Se si desidera una crema più densa aggiungere del burro. Per ottenere un effetto più liquido si eviti di utilizzare la panna: essa coprirebbe troppo il gusto delicato del gorgonzola. Si potrebbe, invece, aggiungere del latte caldo poco per volta, e cercare di ottenere il grado di cremosità desiderato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare il risotto con noci e gorgonzola

Il risotto con noci e gorgonzola è un primo piatto saporito ed energetico, adatto per un pranzo in famiglia o tra amici. Il gusto intenso del formaggio gorgonzola si sposa gradevolmente al trito di noci, conferendo al risotto un sapore intenso e piacevole....
Primi Piatti

Ricetta: pappardelle noci e gorgonzola

Quando si vuole preparare un primo speciale, la soluzione ideale è quella di preparare la pasta fresca. A questo proposito va scelto il formato e il condimento che va abbinato. Tuttavia, le più semplici da realizzare sono pappardelle. Facili da stendere...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti al cacao con noci e gorgonzola

Gli spaghetti al cacao con noci e gorgonzola sono un primo piatto sfizioso e molto particolare, ideale per stupire i vostri ospiti a cena o per le occasioni speciali. Il colore scuro degli spaghetti, dato dall'aggiunta del cacao in fase di preparazione,...
Primi Piatti

Ricetta: rigatoni con speck, gorgonzola e noci

In cucina, uno dei grandi segreti per avere piatti gustosi è la sapiente scelta degli abbinamenti. Alcuni sapori riescono ad amalgamarsi meglio di altri, regalando sensazioni sorprendenti. Quando si tratta di condimenti, in particolare, esistono alcuni...
Primi Piatti

Penne con gorgonzola, noci e mele

La passione per la cucina accomuna molte donne. Negli ultimi anni anche molti uomini, che amano passare del tempo davanti ai fornelli. Un'altra passione è quella per la pasta, o in generale per i primi piatti. Questa guida riguarda proprio un primo piatto:...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi al gorgonzola e noci al forno

Se siete amanti dei gusti decisi, dei sapori morbidi e intensi, in altri termini siete appassionati della buona e gustosa cucina italiana,  allora non esitate a provare il golosissimo piatto che stiamo per presentarvi: gli gnocchi al gorgonzola e noci...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli gorgonzola e noci

Se intendete preparare una ricetta veloce e nel contempo gustosa, potere cimentarvi nella realizzazione di ravioli con all'interno farcitura di gorgonzola e noci. Nello specifico si tratta di preparare la pasta sfoglia, e poi seguendo delle linee guida...
Primi Piatti

Come preparare le chicche ai gamberi

Preparare in casa della pasta e soprattutto in un modo decisamente insolito, può essere un'ottima soluzione per deliziare il palato dei nostri ospiti. Se infatti intendiamo creare un primo piatto condito con dei gamberi, possiamo optare per delle semplici...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.