Come preparare le cipolle di tropea al rosmarino

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quando arriva l'estate è difficile creare dei piatti freschi e gustosi che possano essere mangiati con le temperature molto elevate. Il caldo è infatti sia nemico del cibo che di molte pietanze, ed è quindi difficile preparare dei piatti da poter mangiare anche freddi. Tra le varie ricette buonissime che è possibile preparare d'estate, ne esiste una davvero sfiziosa e molto semplice da creare. Si tratta di un piatto di cipolle di Tropea davvero ottime, da servire insieme ad un buon rosmarino fresco. In questa breve descrizione, troverete l'esatto modo per preparare le cipolle di Tropea al rosmarino. Ecco come procedere.

27

Occorrente

  • Cipolle rosse di Tropea, rosmarino, aceto, sale.
37

Tra le varie cipolle esistenti, quelle di Tropea non solo hanno un gusto forte molto deciso, ma hanno anche la possibilità di essere digerite più facilmente rispetto alle cipolle bianche. Le cipolle di Tropea, hanno quasi un gusto piccante e nello stesso tempo sono molto dolci e saporite, perfette per condire moltissimi piatti sia estivi che invernali. Le cipolle di Tropea, hanno anche una caratteristica fondamentale per essere riconosciute rispetto alle altre cipolle: hanno un colore rosso accesso. Per gustare un buon piatto pieno di cipolle di Tropea, uno dei modi per esaltarne sicuramente il loro sapore è quello di aggiungere del rosmarino fresco.

47

Per iniziare la preparazione di questa pietanza genuina, dovrete sbucciare completamente le vostre cipolle e lavarle sotto l'acqua fredda corrente. Una volta che le avrete ben lavate, asciugatele e tagliatelle con un coltello molto grande a fettine molto sottili. Riempite una padella con un po' d'olio e aggiunge anche un rametto di rosmarino legato con uno spago. Lasciate soffriggere leggermente il vostro rosmarino e aggiungete le vostre fette di cipolle di Tropea all'interno della padella. Chiudete la padella con un coperchio ermetico e lasciate cuocere a fuoco basso le vostre cipolle fino a farle ammorbidire completamente.

Continua la lettura
57

Aggiungete mezzo bicchiere di aceto bianco e continuare la cottura delle vostre cipolle per almeno un'ora. Quando le cipolle si saranno appassite e saranno diventate morbide e quasi cremose, toglietele dal fuoco e aggiungete un pizzico di sale. Mettete le vostre cipolle in alcune ciotoline di vetro per creare dei piatti davvero carini. Aggiungete del rosmarino tritato fresco sopra le vostre cipolle e servitele fredde a tavola accompagnate da dei crostini di pane croccante. Un piatto davvero facilissimo da preparare ma di grande gusto.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Provatele anche in agrodolce.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

5 antipasti a base di cipolla di Tropea

Abbiamo ospiti a casa e vogliamo preparare una bella cenetta? Nessun problema, basta avere gli ingredienti giusti e si può preparare in poco tempo qualcosa di davvero buono. Ovviamente organizzare una cena non comporta necessariamente una grande spesa....
Antipasti

Come preparare la marmellata di cipolle

La seguente particolare guida di cucina illustra nel dettaglio come si deve preparare la marmellata di cipolle. Questo alimento ha un periodo di conservazione compreso tra gli 8 e i 10 mesi, dunque è abbastanza importante scrivere la data di preparazione....
Antipasti

Come preparare le cipolle farcite di ricotta e caponata

Se volete stupire i vostri ospiti con un piatto caratterizzato da sapori semplici, ecco a voi le cipolle farcite con ricotta e caponata. Si tratta di una specialità mediterranea particolarmente aromatica da servire assieme a un ottimo vino rosso. Son...
Antipasti

Come preparare le cipolle rosse in crosta di sale

Le cipolle, nella loro semplicità, sono la base di moltissime ricette anche ricercate. La loro dolcezza le rende perfette per preparare soffritti aromatici e profumati. Eppure, le cipolle possono anche trasformarsi nelle protagoniste di preparazioni...
Antipasti

Come preparare l'insalata di anguria alle cipolle rosse

Cosa c'è di di più buono e salutare di una fresca insalata per contrastare il caldo e l'afa dell'estate? La proposta di oggi è un contorno colorato e appetitoso dall'accostamento impensabile: l'insalata di anguria alle cipolle rosse. Una mescolanza...
Antipasti

Come preparare la frittata di cipolle con aceto balsamico

La frittata di cipolle con aceto balsamico è un gustoso antipasto che può essere preparato anche il largo anticipo. Questa frittata è ottima infatti da gustare sia appena tolta dalla padella che fredda. Può divenire anche un secondo piatto leggero...
Antipasti

Come preparare le cipolle caramellate

Avete bisogno di preparare un piatto facile ma allo stesso tempo sfizioso? Allora questa ricetta vi sarà molto utile. Le cipolle caramellate sono un piatto gustoso che può essere accompagnato a dei piatti a base di carne oppure utilizzato come una specie...
Antipasti

Come preparare la sfogliata di cipolle rosse con uvetta e tonno

Se intendiamo preparare una pietanza che sia salata, ma nel contempo anche un tantino dolce, possiamo cimentarci nella realizzazione di una sfogliata di cipolle rosse, condita con dell’uvetta e del tonno. Si tratta di un piatto davvero gustoso e che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.