Come preparare le cipolle farcite di ricotta e caponata

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se volete stupire i vostri ospiti con un piatto caratterizzato da sapori semplici, ecco a voi le cipolle farcite con ricotta e caponata. Si tratta di una specialità mediterranea particolarmente aromatica da servire assieme a un ottimo vino rosso. Son abbastanza semplici da realizzare e anche i meno esperti in cucina sapranno realizzare un piatto gustoso senza sbagliare. Assicuratevi di avere a portata di mano tutti gli ingredienti e poi mettetevi subito ai fornelli. Leggendo la guida riportata a seguire, non vi risulterà difficile comprendere come preparare delle golose cipolle farcite di ricotta con caponata.

27

Occorrente

  • 4 cipolle di Tropea
  • Una melanzana
  • Una costa di sedano
  • 50 g di capperi sott’aceto
  • 50 g di pinoli
  • 60 g di ricotta salata
  • Un mazzetto di basilico
  • Aceto bianco
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe
37

Come preparare le cipolle

Per prima cosa sbucciate le cipolle e poi togliete la calotta adoperando un coltello affilato. Con uno scavino svuotate l’interno dell’ortaggio accuratamente e senza intaccare la parte esterna. Mettete da parte sia le calotte che la polpa delle cipolle. Intanto versate 1,5 l di acqua in una pentola, aggiungete un pizzico di sale, un cucchiaio di aceto e poi mettete il tutto sul fuoco. Appena l’acqua inizierà a bollire, immergeteci le cipolle e cuocetele per circa otto minuti. Trascorso il tempo indicato aggiungete le calotte infilzandole però con uno stecchino in modo tale che non si disfino durante la cottura. Dopo tre minuti scolate le cipolle e sgocciolatele bene. Sistemate poi sia le calotte che le ciotoline di cipolla sopra un panno di cotone in modo tale che si asciughino alla perfezione.

47

Come preparare la farcia

Lavate le melanzane e il sedano poi tagliate entrambi a cubetti piccoli. Prendete la polpa che avete scavato dalle cipolle e tagliatela a dadini. Versate abbondante olio extravergine d'oliva in una padella e mettetela sul fuoco. Quando sarà ben caldo immergeteci dentro la dadolata di melanzane, di sedano e di cipolla. Prelevate gli ortaggi ben fritti con una schiumarola e sistemateli sopra un piatto coperto di carta da forno poi salate in superficie.

Continua la lettura
57

Come cuocere e servire le cipolle

Raccogliete le verdure così preparate in una ciotola poi aggiungete i capperi sgocciolati i pinoli tostati la ricotta grattugiata e insaporite con qualche foglia di basilico spezzettata con le mani. Aggiungete un po' di sale e mescolate delicatamente. Sistemate le coppette di cipolla sopra un vassoio e farcitele con questo preparato. Mettete sopra le cipolle farcite le calottine private dello stecchino e lasciate riposare il tutto a temperatura ambiente prima di servire in tavola assieme a un ottimo vino rosso abbastanza graduato.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegliete cipolle di Tropea molto grandi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare la caponata di patate

L'occhio sì vuole la sua parte, ma anche lo stomaco! La caponata fa sempre bella figura ed è sempre buonissima. La caponata di patate è la copia della celebre caponata siciliana, con le melanzane. Può essere servita come contorno, oppure può diventare...
Antipasti

Come preparare la caponata al forno

Se si vuole preparare per i propri ospiti un gustoso piatto a base di verdure è consigliabile la realizzazione di una caponata al forno. Questa è un'antica ricetta contadina che prevede l’utilizzo di prodotti freschi, sani e genuini. Inoltre, ha poche...
Antipasti

Ricetta: torta di cipolle e ricotta

Le torte salate sono uno dei piatti in cui la fantasia la fa da padrone e con pochi e semplici ingredienti è possibile preparare un gustoso piatto in grado di salvare una cena imprevista. Come base per la torta salata può essere utilizzata sia una pasta...
Antipasti

Come preparare la caponata primaverile

La caponata primaverile è una versione più leggera della classica caponata di origini siciliane che si prepara nel periodo estivo. Quest'ultima prevede l'utilizzo di ortaggi come melanzane e peperoni, che fanno il loro ingresso sulle nostre tavole proprio...
Antipasti

Come preparare una ciambellina di caponata alle verdure

La ciambellina di caponata alle verdure è un goloso antipasto da servire in tavola caldo assieme a un ottimo vino rosso preferibilmente frizzante e a temperatura ambiente. È abbastanza semplice da preparare ma, per ottenere un ottimo risultato finale,...
Antipasti

Come preparare una caponata siciliana light

Tra le tante specialità della cucina tradizionale siciliana, una di quelle che sicuramente merita un posto in prima linea è la caponata, un piatto gustosissimo che consiste in un insieme di ortaggi fritti, conditi con sugo di pomodoro, sedano, cipolla,...
Antipasti

Come preparare le patate farcite con bitto e speck gratinate

Stiamo organizzando una cena tra amici e le idee vengono a mancare. Vorremmo offrire loro qualcosa di sfizioso e saporito, senza appesantire eccessivamente. Magari un contorno che accompagni una delle portate principali. Non sempre è facile decidersi,...
Antipasti

Come preparare il guazzetto di cozze farcite

Le cozze sono molto versatili e si prestano bene per realizzare un gran numero di piatti differenti come per esempio il guazzetto. Il guazzetto di cozze farcite è un piatto gustoso e poco dispendioso che si può preparare in un breve lasso di tempo....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.