Come preparare le cocotte di tacchino in crosta

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Avete intenzione di organizzare una cena tra amici ma siete stanchi del solito menù? Vorreste, piuttosto, assaporare qualcosa di sfizioso e sorprendere gli invitati? Se vi state chiedendo come fare... Ho la soluzione per il vostro caso! Vi illustrerò, qui di seguito, pochi e semplici passaggi necessari per preparare delle buonissime "Cocotte di tacchino in crosta".
P. S. Gli ingredienti che elencherò in questa guida sono adatti per 2 porzioni e, dunque, per 2 persone.
Buon divertimento a chiunque si cimenterà nella preparazione di questa ricetta!

25

Occorrente

  • 2 bistecche di petto di tacchino
  • 2 cucchiai di farina
  • Mezzo bicchiere di vino
  • Burro
  • Sale
  • 1 confezione di pasta sfoglia
35

Prima fase

- Procuratevi 2 bistecche di petto di tacchino abbastanza sottili.
- Tagliatele in piccoli pezzi.
- Infarinatele (un paio di cucchiai saranno sufficienti).
- Procedete con la cottura facendole rosolare in padella.
- Aggiungete del marsala per sfumare la carne.
- Assicuratevi che la carne non rimanga troppo secca o troppo inumidita dal "sughetto".
Una volta attuati questi passaggi in ordine cronologico, potrete procedere alle fasi successive della preparazione e, dunque, al trattamento della pasta sfoglia che fungerà, appunto, da "crosta" per il vostro piatto a base di petto di tacchino.

45

Trattamento della pasta sfoglia e cottura

- Procuratevi la pasta sfoglia e tagliatela in base alla grandezza della vostra cocotte.
- Imburrate la cocotte.
- Aggiungeteci il petto di tacchino, qualche fetta di formaggio che si fonderà ed eventuali verdure, a vostro piacimento, cotte precedentemente.
- Posizionate la pasta sfoglia sul bordo della cocotte, fino a sigillarla.
- Fate dei piccoli tagli sulla pasta sfoglia per garantire una cottura corretta.
Assicuratevi di aver seguito rigorosamente il procedimento e, successivamente, infornate il tutto a 180°C per circa 10 minuti. Utilizzate il primo ripiano, poiché vi garantirà una cottura più rapida... Ma fate attenzione! Se necessario, sfornate il piatto prima del tempo prestabilito. Più precisamente: sfornate le cocotte non appena si saranno gonfiate e avranno assunto un colore dorato.

Continua la lettura
55

Buon appetito!

A questo punto le vostre Cocotte sono pronte per essere servite ma, soprattutto, per deliziare e soddisfare i vostri palati! Come avrete intuito, si tratta di una ricetta semplice e pratica, adatta anche ai meno esperti in cucina e attuabile in poco tempo. Non occorrono ingredienti ricercati, bensì una piccola dose di buona volontà e un po' di spirito di iniziativa! Il punto forte di questo piatto, oltre al gusto (ovviamente), è l'estetica. Si presenta in un modo del tutto peculiare e questo vi permetterà di fare un'ottima figura con i vostri ospiti! Buon appetito a tutti!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare dei bocconcini di tacchino all'ananas

Se si vuole stupire i propri commensali con un buon piatto di carne allora si può pensare ad un pasto proteico ed ipocalorico a base di carne bianca come il tacchino. Questo piatto trova ottimi abbinamenti con moltissime ricette, ma in questa guida vedremo...
Antipasti

Come preparare il rotolo ai pistacchi in crosta di pane

Il rotolo ai pistacchi in crosta di pane è un goloso antipasto da servire in occasioni speciali ma può essere utilizzato anche come delizioso spuntino per un insolito aperitivo. Per prepararlo è necessario avere un po’ di tempo a disposizione da...
Antipasti

Come preparare le cipolle rosse in crosta di sale

Le cipolle, nella loro semplicità, sono la base di moltissime ricette anche ricercate. La loro dolcezza le rende perfette per preparare soffritti aromatici e profumati. Eppure, le cipolle possono anche trasformarsi nelle protagoniste di preparazioni...
Antipasti

Come preparare e uova in crosta saporita

Un goloso scrigno di mandorle tostate che racchiude un cuore tenero e cremoso: ecco cosa sono le uova in crosta saporita. Sono molto semplici da preparare e piacciono sempre a tutti. Vi basterà avere a disposizione qualche uovo e un po’ di mandorle...
Antipasti

Come preparare gli spinaci in crosta di pane

Gli spinaci in crosta di pane sono un piatto sfizioso e gustoso. Una ricetta salata molto semplice da preparare ma che sarà in grado di soddisfare il vostro palato. Gli ingredienti utilizzati per la realizzazione si possono trovare in un qualsiasi supermercato...
Antipasti

Come preparare i bocconcini di pescatrice in crosta

Se volete stupire parenti e amici con una preparazione insolita e golosa, ecco a voi i bocconcini di pescatrice in crosta da servire assieme a un’insalata fresca di stagione oppure con un abbondante purè di patate. Sono una vera delizia sia per il...
Antipasti

Come preparare le patate novelle in crosta di sale

Le patate novelle sono le migliori per la cottura al forno, magari in crosta di sale. Quest'ultimo non si incorpora con le patate, che risultano saporite in modo giusto e mantengono il loro gusto, accentuando la bontà. Si tratta di un contorno abbinabile...
Antipasti

Come preparare le patate in crosta di prosciutto crudo

La patata è l'alimento più diffuso al mondo, e si presta per tantissime elaborazioni culinarie; infatti, si può fare all'insalata, è ideale per amalgamare gli gnocchi oppure per i crocché. In riferimento a ciò, ecco una guida in cui spieghiamo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.