Come preparare le conchiglie con zucca e rucola

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se volete un primo piatto originale e diverso dal solito, che magari non sia neanche troppo impegnativo da preparare, le nostre conchiglie zucca e rucola sono perfette per la vostra tavola. Scopriamo insieme come prepararle. Questa ricetta non prevede ne carne, ne uova, ne burro, e nemmeno il latte, caratteristica che rende questo primo piatto un vero e proprio asso nella manica. Una bella zuppiera ricolma di conchiglie con zucca e rucola.

25

Occorrente

  • 320 gr. di conchiglie rigate, 200 gr di zucca, 50 gr. di rucola, un pizzico di curcuma
35

Cottura della zucca

Se volete che la vostra pasta si amalgami il meglio possibile al sugo che creerete e lo trattenga il più possibile insaporendo la pasta, optate per delle belle conchiglie rigate. Ricordatevi sempre che la qualità dei materiali primi è fondamentale per la buona riuscita di qualsiasi piatto vogliate cucinare. Circa la zucca, sceglietene una varietà il meno acquosa possibile. Miscelate in un recipiente l'aglio il sale, l'olio extravergine di oliva, la cipolla e un pizzico di curcuma fino a ottenere un composto liscio e omogeneo.
Cuocete in forno a 180 gradi la zucca. Una ventina di minuti saranno sufficienti ad ammorbidirla e a facilitare l'eliminazione della scorza.

45

Condimento dei conchiglioni

Fate cuocere il tutto fino a quando la zucca si sarà completamente sfatta e, amalgamandosi alla rucola, avrà formato una sorta di deliziosa salsa colorata. Mettete sul fuoco l'acqua salata e, quando bolle, versate le conchiglie facendole cuocere un po' meno rispetto al tempo indicato sulla confezione per scolarle quando sono ancora al dente. Trasferitele nella padella e fatele saltare per qualche minuto insieme alla zucca e alla rucola per farle insaporire bene nel sughetto. Volendo, a fine cottura, è possibile aggiungere un'altra spolverata di curcuma, facilmente reperibile in qualsiasi supermercato. Questa spezia, oltre ad essere un eccellente aiuto per la nostra salute, offre anche il vantaggio di dare un colore più acceso alle pietanze e il suo sapore aromatico ma delicato si sposa benissimo con quello della zucca. Se non amate la curcuma e preferite un gusto più deciso, una moderata dose di pepe o di peperoncino darà sicuramente una spinta in più al vostro primo piatto.

Continua la lettura
55

Alternativa alla ricetta originale

In alternativa per preparare le conchiglie con la zucca e la rucola, in un tegame antiaderente fate soffriggere un filo d'olio d'oliva, unite mezzo dado e la cipolla tagliata finemente; aggiungete la zucca e i pomodori a pezzettoni. Fate cuocere a fuoco vivace per circa 5 minuti; dopodiché chiudete con il coperchio e fate cuocere a fuoco lento per circa 15 minuti. Nel frattempo in una pentola abbastanza capiente fate cuocere le conchiglie, salate e scolatele. Unitele alla zucca, lasciate raffreddare e infine aggiungete la rucola lavata e asciugata precedentemente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Conchiglie ai fiori di zucca: ricetta

Si suol dire che del maiale non si butta via nulla... E nulla butteremo anche delle nostre zucchine!Il fiore di zucca (che, a dispetto del nome, è l'infiorescenza della zucchina) è una prelibatezza culinaria che riempie di colore e di sapore i nostri...
Primi Piatti

Come fare la pasta con zucca e crema di rucola

Se amate i primi piatti e volete realizzare una cena all'insegna del gusto, questa ricetta fa al caso vostro. Nei prossimi passi, troverete il procedimento dettagliato per fare la pasta con zucca e crema di rucola. Si tratta di una portata gustosa e delicata....
Primi Piatti

Come preparare l'insalata di conchiglie, menta e rughetta

L’insalata di pasta fredda è un piatto ideale in ogni stagione dell’anno. Pratica e fresca in estate, può divenire un perfetto pranzo da asporto da gustare in ufficio da soli o assieme ai colleghi. Questa insalata di conchiglie con menta e rughetta...
Primi Piatti

Come preparare i conchiglioni farciti con rucola e olive

I conchiglioni farciti con rucola e olive costituiscono un sostanzioso primo piatto, perfetto da servire durante le cene estive organizzate all’aperto. È molto semplice da preparare e anche i meno abili ai fornelli riusciranno comunque a ottenere un...
Primi Piatti

Come preparare gli gnocchetti di rucola e ricotta

Solitamente, la rucola la utilizziamo per le insalate o per condire la pizza, ma raramente la usiamo per creare dei primi piatti. Un' idea un po' diversa, per un piatto di sostanza, delicatezza e fantasia, è quella di preparare degli gnocchetti di rucola...
Primi Piatti

Come preparare le conchiglie con piselli e tonno fresco

Se desiderate servire un goloso primo piatto da servire durante le cene estive, ecco a voi le conchiglie con piselli e tonno fresco. Sono molto semplici da realizzare e, anche i meno esperti ai fornelli, riusciranno a ottenere un eccellente risultato...
Primi Piatti

Come preparare gli gnocchi con zafferano e rucola

I primi piatti sono portate irrinunciabili da mettere sulle nostre tavole, anche quando la stagione comincia ad essere più calda. Pasta, riso e gnocchi incontrano verdure grigliate o crude per condire tante squisite ricette. Gli gnocchi con zafferano...
Primi Piatti

Come preparare i paccheri ripieni di merluzzo e rucola

I paccheri ripieni di merluzzo e rucola sono una vera leccornia. Il pesce, accostato al retrogusto amarognolo della rucola, acquista immediatamente carattere. La consistenza corposa della pasta fa risaltare tutti i sapori sapientemente mixati. La realizzazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.