Come preparare le cotolette con castagne e porcini

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le cotolette con castagne e funghi porcini sono una ricetta perfetta per le serate autunnali. Grazie al sapore deciso dei funghi porcini e la delicatezza delle castagne, il piatto sarà più che equilibrato. Da servire ad ospiti ed amici per una cena perfetta. Come preparare questo piatto non è difficile, non richiede particolari abilità ma renderà il vostro pasto degno di un ristorante. Vediamo come fare.

27

Occorrente

  • 400g carne a scelta
  • 100g farina
  • 20g parmigiano reggiano
  • 1 uovo
  • 100g farina mandorle/ farina di castagne
  • sale e pepe q.b
  • 200g funghi porcini
  • 200ml latte
37

Per prima cosa bisogna scegliere la carne. Potete scegliere tra vitello, manzo, pollo o tacchino. L'unica accortezza sarà verso lo spessore delle fette, che non dovrà essere superiore a uno, due centimetri. Una volta scelta la carne, create un composto con della farina, pan grattato e parmigiano reggiano grattugiato. Le misurazioni della farina e pan grattato sono metà e metà. Impanate le fette in questo miscuglio, poi passatele in del latte, sale, pepe e uovo sbattuto. Intingete la fetta in questo composto, impanatela di nuovo nella farina e friggerla in padella con dell'olio di arachidi o di mais e del burro per aggiungere ulteriore sapore. Una volta dorata sarà pronta per essere impiattata con gli altri ingredienti.

47

Allo stesso tempo dovrete cuocere i funghi porcini. Per prima cosa occorrerà lavarli e pulirli, eliminando ogni traccia di terra e sporcizia dai gambi e dalla testa. Per questo basterà passarli sotto l'acqua corrente e fare attenzione ad eliminare ogni rimasuglio. Potete usare le dita uno spazzolino da cucina. Una volta puliti, tagliateli a fettine o cubetti, come preferite. Preparate una padella con olio extra vergine d'oliva, aglio, cipolla (opzionale) e aromi a piacere. Lasciateli cuocere per quindici-venti minuti, girando di tanto in tanto, fino a che non saranno molli e insaporiti. Potete aggiungere cipolla oppure un soffritto a piacere.

Continua la lettura
57

Per cuocere le castagne servirà un più più di tempo. Dovrete lavarle e trasferirle in un pentolino antiaderente. Non togliete la buccia esterna, servirà per consentire una cottura uniforme. Versate acqua o latte, a vostro piacere, fino a ricoprire l'intero pentolino. Lasciate cuocere per quaranta minuti fino ad un'ora. Dovrete controllare periodicamente, ogni dieci, quindici minuti, mescolando e rimettendo il coperchio per favorire una cottura uniforme. Una volta cotte, frenate il liquido e togliete la buccia una ad una attenti a non frantumare l'interno della castagna. Mettetele da parte.

67

Per presentare il piatto, aggiungere una o due cotolette, una manciata di castagne ancora calde e qualche mestolo di funghi porcini. Le castagne possono essere condite con zucchero e miele oppure con sale e pepe, dipende dai gusti. Guarnire i funghi porcini con dell'olio d'oliva e i vostri ospiti saranno incapaci di dimenticare la splendida serata.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • http://www.lospicchiodaglio.it/ricetta/cotolette

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come preparare le cotolette in salsa bianca

Se volete preparare un secondo piatto gustoso e invitante, che possa piacere a tutta la famiglia, ecco qua le cotolette in salsa bianca. Si tratta di una ricetta estremamente semplice da preparare e vi basteranno soli 15 minuti di tempo a disposizione...
Carne

Come preparare le cotolette con mortadella

Avete mai provato le cotolette di mortadella? Si tratta di due fette di carne di vitello che racchiudono una fetta di mortadella. Come se fosse un panino. Meglio ancora, come se fosse un cordon-bleu! Infatti sono un'ottima alternativa a questo tipo di...
Carne

Come preparare la lonza alle castagne

Ecco una buona guida, attraverso il cui aiuto poter essere in grado d'imparare come preparare, nella nostra cucina ed anche con le nostre mani, la gustosissima lonza alle castagne. Grazie infatti alle castagne, potremo essere in grado di preparare un...
Carne

Come preparare l'arista di maiale con castagne

La lonza di maiale è quella parte abbastanza ampia che è possibile tagliare a pezzi come se fosse una bistecca e si presta bene per essere arrostita o per essere cotta alla griglia. Per questo motivo, le ricette in cui è possibile impiegarla sono veramente...
Carne

Come preparare l'agnello con le castagne

L'agnello ha una carne facilmente digeribile. Generalmente si distinguono due tipi di agnello: agnello da latte o abbacchio, dalla carne tenerissima e delicata e, agnello bianco o maturo, dal gusto forte e deciso. Per tradizione, in Italia, l'agnello...
Carne

Ricetta: cotolette prosciutto e funghi

L'Italia si sa, è famosa nel mondo per la sua cucina ricca di piatti tipici. Ogni regione ha più di un piatto tipico. Poi ci sono invece quelle pietanze che si trovano in tutta l'Italia, come ad esempio le cotolette. Un piatto facile e tipicamente italiano,...
Carne

Come fare le cotolette al forno

Se decidiamo di fare una cena all'aperto per degli amici, possiamo preparare qualcosa di semplice come le cotolette al forno; infatti, si tratta di un'idea sfiziosa per mangiare un secondo piatto gustoso, e soddisfare anche i palati di grandi e piccini....
Carne

Ricetta: cotolette d'agnello in crosta di pinoli

Le cotolette di agnello in crosta di pinoli sono un secondo piatto gustoso e sfizioso. Perfette per il menù pasquale, ma anche per occasioni speciali o una semplice cena con amici. La deliziosa e golosa panatura di pinoli si sposa perfettamente con il...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.