Come preparare le cotolette in salsa bianca

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se volete preparare un secondo piatto gustoso e invitante, che possa piacere a tutta la famiglia, ecco qua le cotolette in salsa bianca. Si tratta di una ricetta estremamente semplice da preparare e vi basteranno soli 15 minuti di tempo a disposizione per realizzarla. Le dosi indicate sono per quattro persone ma se prevedete di avere qualche ospite in più a cena, raddoppiate o triplicate il quantitativo degli ingredienti mantenendo rigorosamente le proporzioni. Leggendo la guida riportata a seguire non vi sarà difficile comprendere come preparare delle appetibili cotolette in salsa bianca.

25

Occorrente

  • 4 cotolette di maiale
  • olio extravergine d'oliva
  • una cipolla bianca
  • sale
  • pepe
  • un bicchiere di brodo di carne
  • un mazzetto di prezzemolo fresco
35

Essendo questo un piatto estremamente semplice, gran parte della sua bontà deriva dalle materie prime adoperate. Scegliete cipolle bianche di ottima qualità che una volta cotte assumano un sapore dolciastro particolarmente intenso e per acquistare le cotolette rivolgetevi al vostro macellaio di fiducia che ve le taglierà al momento.
Per prima cosa iniziate a preparare la salsa bianca per condire le cotolette. Sbucciate la cipolla e con un coltello ben affilato affettatela finemente. Versate due cucchiai di olio extravergine d’oliva in una padella capiente e fatelo scaldare bene sul fuoco.

45

Aggiungete la cipolla e rosolatela mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno. Lavate il prezzemolo e sgrondatelo bene dopodiché sminuzzatelo finemente. Aggiungetelo alla cipolla rosolata e proseguite la cottura aggiungendo il brodo di carne ben caldo.
Salate secondo i vostri gusti e proseguite la cottura a padella scoperta per una decina di minuti circa. A cottura ultimata versate questo preparato nel mixer e frullatelo fino a ottenere una crema bianca abbastanza fluida avete un aspetto omogeneo.

Continua la lettura
55

Versate due cucchiai di olio extravergine d’oliva nella stessa padella che avete adoperato per cucinare le cipolle. Mettetela sul fuoco a fiamma vivace e appena l’olio sarà ben caldo aggiungete le cotolette. Fatele cuocere bene girandole almeno una volta. Quando la carne sarà ben cotta, salate e pepate secondo i vostri gusti. Prendete un vassoio da portata e distribuite su fondo la crema bianca alle cipolle. Sistemateci sopra prima le cotolette appena preparate e poi i peperoni arrostiti. Se non amate i peperoni, sostituiteli con un’abbondante insalata di stagione oppure, in alternativa, con purè di patate o patate arrosto aromatizzate al rosmarino.
Questo piatto deve essere gustato ben caldo altrimenti perde gran parte della sua bontà.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Come preparare le cotolette di seitan

Sono buone, leggere e gustose. Le protagoniste di questo tutorial sono le cotolette. Nel dettaglio vi mostrerò qui di seguito come preparare passo per passo una versione vegetariana del famoso piatto a base di seitan. Si tratta di una pietanza leggera,...
Antipasti

Come preparare le cotolette di formaggio

La semplicità è spesso l'anima della raffinatezza. Anche nell'ambito gastronomico sovente le ricette più semplici risultano quelle più gradite. Con il formaggio, ingrediente di eccezionale versatilità, si possono preparare molte pietanze. Ma solitamente...
Antipasti

Ricetta: cotolette di melanzane al forno

Tra gli ingredienti preferiti dagli italiani a tavola ci sono sicuramente le melanzane: le melanzane sono utilizzate in un'infinità di preparazioni, basti pensare alle melanzane alla parmigiana, a quelle ripiene, alla pasta con le melanzane e molto altro...
Antipasti

Ricette vegan: cotolette di pleurotus

Per i vegani le cotolette di pleurotus rappresentano un'alternativa alla cotoletta alla milanese. A primo impatto i due piatti sembrano identici, ma in realtà, ciò che li distingue è, ovviamente, il sapore. I funghi pleurotus hanno una consistenza...
Antipasti

Come preparare le cotolette di melanzane

Le cotolette di melanzane sono una pietanza gustosa e saporita tipica della stagione estiva. Risolvono con semplicità ed allegria un pranzo oppure una cena dell'ultimo minuto. Le melanzane sono un prodotto stagionale, tipico del mese di giugno fino a...
Carne

Ricetta: cotolette d'agnello in crosta di pinoli

Le cotolette di agnello in crosta di pinoli sono un secondo piatto gustoso e sfizioso. Perfette per il menù pasquale, ma anche per occasioni speciali o una semplice cena con amici. La deliziosa e golosa panatura di pinoli si sposa perfettamente con il...
Antipasti

Ricetta vegetariana: cotolette di spinaci

Chi decide di seguire una dieta vegetariana sceglie di eliminare dal suo regime alimentare tutti quei cibi che hanno origine dagli animali. Si tratta di una pratica molto diffusa al giorno d'oggi in tantissime parti del mondo. Chi è vegetariano però...
Consigli di Cucina

Cotolette di melanzane e salsa al pomodoro

Le melanzane sono da sempre adoperate in cucina, in quanto questo ortaggio si presta bene alla realizzazione di piatti unici e sfiziosi. Quella che vogliamo proporvi oggi è una ricetta semplice e di facile realizzazione, capace però di soddisfare anche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.