Come preparare le cozze alla spezzina

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La ricetta delle cozze alla spezzina è una ricetta tipica della provincia de La Spezia dove, ancora oggi, le cozze vengono allevate in maniera tradizionale in veri e propri vivai nei quali gli allevatori, con molta cura, si occupano di controllare costantemente i molluschi, accertandosi che abbiano lo spazio ideale per crescere in maniera sana. Per preparare questa ricetta, infatti, è consigliabile non solo che le cozze siano freschissime e di ottima qualità, ma anche che siano grandi abbastanza da poter mettere al loro interno il condimento, costituito da salumi e parmigiano, da cuocere in una buona passata di pomodoro. Attraverso i passi di questa guida scoprirete come preparare le cozze alla spezzina.

27

Occorrente

  • 2 chilogrammi di cozze nere
  • 200 gr di parmigiano
  • 350 gr di mortadella
  • 350 gr di prosciutto cotto
  • 4 uova
  • un mazzetto di prezzemolo
  • 100 gr di pangrattato
  • 400 gr di passata di pomodoro
  • due spicchi d'aglio
  • un peperoncino
  • un bicchiere di vino bianco
  • un bicchiere di acqua
37

Per prima cosa, pulite accuratamente le cozze sfregandole le une contro le altre, in modo da rimuovere l'alga esterna che le circonda. Si tratta di un'operazione un po' lunga ma indispensabile per la riuscita della ricetta, dal momento che le cozze vanno servite con il loro guscio. Dopo aver pulito le cozze, mettetele in uno scolapasta e, con un coltellino affilato, apritele una ad una. State ben attenti a non staccare il mollusco dal suo guscio e mettete le cozze su un piatto, ben allineate e pronte per essere condite.

47

Prendete adesso un mixer e mettete al suo interno metà del mazzetto di prezzemolo, ben lavato e pulito, il prosciutto cotto, la mortadella e il parmigiano. Tritate il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo e trasferitelo in una ciotola abbastanza grande. Aggiungete le quattro uova, il pangrattato e mescolate energicamente. Poi lasciate riposare l'impasto in frigo per mezz'ora. Passato il tempo necessario, prendete il condimento e, con un cucchiaio, mettetelo all'interno delle cozze aperte, posizionandolo sopra la parte molle del mollusco. Chiudete il guscio e ripetete l'operazione con tutte le cozze che avete a disposizione.

Continua la lettura
57

Adesso prendete un tegame, mettetelo sul fuoco, e poi versate all'interno un filo di olio, l'aglio e il restante prezzemolo, tritato finemente. Lasciate che l'aglio assuma una colorazione dorata e aggiungete metà del passato di pomodoro, il bicchiere di vino bianco e un goccio di acqua. Lasciate che la cottura proceda: il momento in cui noterete che il sugo tenderà a restringersi, immergete le cozze nel sugo, aggiungendo un pizzico di sale. Lasciate cuocere per 15 minuti, a fuoco lento, in modo che anche il condimento interno delle cozze prenda sapore e che il sugo penetri all'interno del mollusco. Servite tiepido, insieme a qualche crostino di pane e assaporate insieme ad un bicchiere di vino bianco.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegliete cozze di ottima qualità, assolutamente non surgelate e di dimensioni abbastanza grandi.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare le lasagne con patate e cozze

Se siete alla ricerca di un piatto gustoso e ricercato, provate a preparare queste lasagne con patate e cozze. Prima di mettervi all'opera, assicuratevi di avere un po’ di tempo libero a disposizione da dedicare alla cucina in tutta tranquillità. Ecco...
Primi Piatti

Come preparare le tagliatelle alle cozze con zafferano e ceci

Se volete preparare un primo piatto che coniughi alla perfezione i sapori di terra con quelli del mare, ecco a voi le tagliatelle alle cozze con zafferano e ceci. Si tratta di una specialità perfetta da servire durante le cene primaverili o estive da...
Primi Piatti

Come preparare i tubettini con le cozze

Variare il menù giornaliero è un'abitudine che allontana la monotonia a tavola. In questo modo riuscirete a non deludere mai i vostri commensali. La scelta può incentrarsi sui piatti classici. Ma, anche sperimentando nuove ricette della tradizione...
Primi Piatti

Come preparare il risotto alle cozze con pesto di zucchine

Se amate preparare risotti sempre diversi e gustosi, questa ricetta fa proprio al caso vostro: risotto con cozze e pesto di zucchine. Contiene ingredienti, pochi ingredienti ma, per ottenere un eccellente risultato finale, è necessario che siano tutti...
Primi Piatti

Come preparare gli gnocchi con zafferano e cozze

Gli gnocchi sono il tipico piatto per poter variare i primi e sostituirli alla pasta e riso. Un vero jolly in cucina, per poter portare a tavola una ricetta, che possa soddisfare i gusti di tutti. Questi si possono fare in tante maniere, variando gli...
Primi Piatti

Come preparare la pepata di cozze

Le cozze, come tutti sappiamo, sono dei molluschi che vivono riuniti in gruppi, attaccati con filamenti alle rocce sommerse. Esse sono largamente utilizzate in cucina nella preparazione di molteplici piatti: uno di questi è la pepata di cozze, un piatto...
Primi Piatti

Come preparare i maltagliati in padella con cozze e ceci

i maltagliati in padella con ceci e cozze sono un gustoso piatto autunnale, perfetto da mettere in tavola durante le serate più fredde. Sono semplici da preparare e solitamente vengono graditi da tutti. Bastano pochi ingredienti di qualità per ottenere...
Primi Piatti

Come preparare il risotto cozze e ceci

L'abbinamento pesce e legumi risulta essere particolarmente apprezzato da moltissime persone. Sono molte le ricette che si possono preparare con questo speciale abbinamento, molte delle quali non risultano essere affatto complicate come starete immaginando....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.