Come preparare le cozze alla spezzina

Tramite: O2O 23/02/2016
Difficoltà: media
17

Introduzione

La ricetta delle cozze alla spezzina è una ricetta tipica della provincia de La Spezia dove, ancora oggi, le cozze vengono allevate in maniera tradizionale in veri e propri vivai nei quali gli allevatori, con molta cura, si occupano di controllare costantemente i molluschi, accertandosi che abbiano lo spazio ideale per crescere in maniera sana. Per preparare questa ricetta, infatti, è consigliabile non solo che le cozze siano freschissime e di ottima qualità, ma anche che siano grandi abbastanza da poter mettere al loro interno il condimento, costituito da salumi e parmigiano, da cuocere in una buona passata di pomodoro. Attraverso i passi di questa guida scoprirete come preparare le cozze alla spezzina.

27

Occorrente

  • 2 chilogrammi di cozze nere
  • 200 gr di parmigiano
  • 350 gr di mortadella
  • 350 gr di prosciutto cotto
  • 4 uova
  • un mazzetto di prezzemolo
  • 100 gr di pangrattato
  • 400 gr di passata di pomodoro
  • due spicchi d'aglio
  • un peperoncino
  • un bicchiere di vino bianco
  • un bicchiere di acqua
37

Per prima cosa, pulite accuratamente le cozze sfregandole le une contro le altre, in modo da rimuovere l'alga esterna che le circonda. Si tratta di un'operazione un po' lunga ma indispensabile per la riuscita della ricetta, dal momento che le cozze vanno servite con il loro guscio. Dopo aver pulito le cozze, mettetele in uno scolapasta e, con un coltellino affilato, apritele una ad una. State ben attenti a non staccare il mollusco dal suo guscio e mettete le cozze su un piatto, ben allineate e pronte per essere condite.

47

Prendete adesso un mixer e mettete al suo interno metà del mazzetto di prezzemolo, ben lavato e pulito, il prosciutto cotto, la mortadella e il parmigiano. Tritate il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo e trasferitelo in una ciotola abbastanza grande. Aggiungete le quattro uova, il pangrattato e mescolate energicamente. Poi lasciate riposare l'impasto in frigo per mezz'ora. Passato il tempo necessario, prendete il condimento e, con un cucchiaio, mettetelo all'interno delle cozze aperte, posizionandolo sopra la parte molle del mollusco. Chiudete il guscio e ripetete l'operazione con tutte le cozze che avete a disposizione.

Continua la lettura
57

Adesso prendete un tegame, mettetelo sul fuoco, e poi versate all'interno un filo di olio, l'aglio e il restante prezzemolo, tritato finemente. Lasciate che l'aglio assuma una colorazione dorata e aggiungete metà del passato di pomodoro, il bicchiere di vino bianco e un goccio di acqua. Lasciate che la cottura proceda: il momento in cui noterete che il sugo tenderà a restringersi, immergete le cozze nel sugo, aggiungendo un pizzico di sale. Lasciate cuocere per 15 minuti, a fuoco lento, in modo che anche il condimento interno delle cozze prenda sapore e che il sugo penetri all'interno del mollusco. Servite tiepido, insieme a qualche crostino di pane e assaporate insieme ad un bicchiere di vino bianco.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegliete cozze di ottima qualità, assolutamente non surgelate e di dimensioni abbastanza grandi.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare il risotto cozze e ceci

L'abbinamento pesce e legumi risulta essere particolarmente apprezzato da moltissime persone. Sono molte le ricette che si possono preparare con questo speciale abbinamento, molte delle quali non risultano essere affatto complicate come starete immaginando....
Primi Piatti

5 primi con le cozze

Le cozze sono dei frutti di mare che appartengono alla famiglia dei molluschi, come le vongole e le telline. Il loro buon sapore le rende indicate nella preparazione di antipasti, insalate di mare, contorni e primi piatti. La scelta del prodotto durante...
Primi Piatti

Ricetta : pasta con ceci e cozze

La ricetta che vedremo oggi, affianca al sapore di mare delle cozze il gusto dei ceci, legumi molto importanti e noti per la loro componente proteica. Questo primo piatto è davvero semplice da realizzare e nonostante l'abbinamento degli alimenti potrà...
Primi Piatti

Trofie ai fiori di zucca, cozze e zafferano

In questa guida ci occuperemo di cucina, attraverso la ricostruzione di una ricetta davvero ottima. Andremo a spiegare la preparazione delle trofie ai fiori di zucca, cozze e zafferano.Un piatto ottimo, semplice da fare, che proveremo a rendere ancora...
Primi Piatti

Ricetta: paccheri cozze e pecorino

Cozze e pecorino, vi suona strano? Fino a poco tempo fa, azzardare il binomio pesce-formaggio era come peccare di brutale eresia: risultato.... Un feroce storcere nasi e barricarsi dietro l'ottusa consuetudine (il pesce con aglio, olio, prezzemolo e nulla...
Primi Piatti

Come preparare i cavatelli ai frutti di mare

I cavatelli ai frutti di mare rappresentano un piatto abbastanza semplice da preparare e, contemporaneamente, un piatto adatto anche per occasioni importanti. Come in tutti i piatti a base di pesce è essenziale la qualità del pesce da trattare, si consiglia...
Primi Piatti

Come preparare il risotto ai frutti di mare

Un classico della tradizione culinaria mediterranea e non solo, il risotto ai frutti di mare è un piatto fondamentalmente semplice da preparare e sopratutto molto "flessibile" alle esigenze di stagione. Lo si può preparare utilizzando tutti i frutti...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne ai frutti di mare

La cucina italiana è ricca di piatti tipici tradizionali come la rinomata lasagna. In genere la tradizione vuole che si preparai con ragù di carne cotto lentamente per ore ma se non avessimo tutto questo tempo? Una variante fresca è la lasagna ai frutti...