Come preparare le crema di fiori di zucca

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Come preparare le crema di fiori di zucca

I fiori di zucca sono un alimento buonissimo. Ripieni, fritti, in insalata o cucinati al forno i fiori di zucca sono bellissimi da vedere e golosissimi da mangiare. Inoltre i fiori di zucca sono anche ricchi di vitamine e sostanze nutritive sane ed utili al nostro organismo. Se volete preparare una nuova ricetta con i fiori di zucca ma non sapete cosa fare scoprite come preparare le crema di fiori di zucca in questa guida.

26

Occorrente

  • 2 cucchiai di burro
  • 1 cipolla bianca
  • 3 bicchieri di brodo di pollo
  • 1 patata
  • 24 fiori di zucca
  • 2 peperoni
  • 1 bicchiere di latte
  • 1 zucchina
  • chicchi di 1 pannocchia di mais
  • ½ bicchiere di panna acida
  • sale
  • prezzemolo tritato
36

Per preparare la crema di fiori di zucca riscaldate una casseruola a fuoco medio con due cucchiai di burro. Quando quest'ultimo si sarà completamente sciolto, aggiungete la cipolla affettata grossolanamente e fatela imbiondire leggermente, mescolando di tanto in tanto per circa 5/6 minuti onde evitare che possa bruciare. Togliete quindi dalla casseruola metà delle cipolle e mettetele da parte. Aggiungete, nella casseruola, il brodo di pollo, la patata pelata e tagliata a cubetti e portate ad ebollizione a fiamma moderata. Raggiunto il bollore, abbassate la fiamma e lasciate cuocere parzialmente coperto per 20 minuti. Intanto, apprestatevi a preparare i fiori di zucca per la vostra crema. Per fare ciò pulite i fiori di zucca, ossia rimuovete gli stami e gettateli via.

46

Continuate quindi la preparazione dei fiori di zucca per la crema dividendo i fiori in 2 pile uguali ed affettateli a strisce larghe circa mezzo centimetro (inclusa la base bulbosa). Aggiungete una pila di fiori tagliati a strisce al brodo e fate cuocere per 3 minuti. Una volta trascorso il tempo di cottura dei fiori di zucca togliete la casseruola dalla fiamma e frullate tutto con un mixer ad immersione, fino a rendere il composto della crema cremoso ed omogeneo (se notate che il composto è troppo brodoso togliete del brodo e frullate e, nel caso sia troppo denso, aggiungete nuovamente il brodo sino ad ottenere la densità desiderata). A questo punto, travasate la crema di fiori di zucca nuovamente nella casseruola e fate cuocere a fuoco medio. Aggiungete i peperoni (previamente abbrustoliti, pelati, privati dei semi interni e tagliati a pezzettini), il latte e la cipolla dorata messa da parte inizialmente. Mescolate bene per amalgamare tutti gli ingredienti.

Continua la lettura
56

Procedete nell'esecuzione della ricetta della crema di fiori di zucca, lasciando cuocere per 10 minuti, poi aggiungete la zucchina tagliata a cubetti ed il mais. Fate cuocere per altri 3 minuti, quindi aggiungete i fiori di zucca restanti. Continuate la cottura per 2 minuti, spegnete il fuoco, incorporate la panna acida e salate a piacere. Servite in una zuppiera e spolverate con prezzemolo fresco tritato finemente e guarnite il tutto con dei fiori di zucca intatti, che andrete ad adagiare in superficie.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se desiderate un sapore più deciso, aggiungete alla crema una spolverata di curry.
  • Un'idea in più: potete accompagnare la crema di fiori di zucca con dei crostini di pane.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare le pappardelle fresche ai fiori di zucca

I fiori di zucca sono molto versatili in cucina: possono essere usati per preparare le creme, gli antipasti, le fritture, i contorni ed anche i condimenti per i primi piatti. In questa guida, nello specifico, vedremo come utilizzarli al fine di preparare...
Primi Piatti

Come preparare le farfalle fiori di zucca e zafferano

Le farfalle ai fiori di zucca e zafferano sono un piatto leggero e gustoso, dove la zucca non viene usata per la solita frittura ed il suo utilizzo rende fresca e genuina la pietanza. Inoltre ci si può adattare anche altri tipi di pasta, come i fusilli,...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli con fiori di zucca e stracchino

Per portare in tavola un primo piatto capace di rapire il palato dei nostri commensali, perché non preparare dei golosi ravioli con fiori di zucca e stracchino? Una ricetta delicata e ricca di sapore, resa ancora più golosa dal ripieno morbido e cremoso....
Primi Piatti

Ricetta: crema di zucca con crostini

La crema di zucca con crostini è il piatto ideale per mangiare con gusto facendo attenzione alla linea. La zucca ha infatti poche calorie ma tanti benefici effetti sull'organismo. È un ortaggio ricco di sostanze antiossidanti e del prezioso beta-carotene....
Primi Piatti

Ricetta: linguine con fiori di zucca e carote

Chissà se Cenerentola sapeva che l'ortaggio da cui prendeva vita la sua carrozza ha origini antichissime! Pare infatti che in Messico siano stati trovati semi di zucca risalenti a oltre 7000 anni fa. Le varietà di zucca sono tante quanto i semi che...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti al pesto e fiori di zucca

Per una serata estiva da trascorrere all'aperto con gli amici, perché non portare in tavola tutta la classica bontà di una "spaghettata"? Per una versione golosa e dai sentori tipici dell'estate, proviamo a condire gli spaghetti con il pesto e i fiori...
Primi Piatti

Sugo ai fiori di zucca

Se volete realizzare un sugo diverso dal solito sugo di pomodori o del pesto alla ligure, allora state leggendo la guida corretta. Il sugo ai fiori di zucca è perfetto per il caso vostro, riuscirete a stupire tutti con questa riuscita sicuramente più...
Primi Piatti

Come fare le trenette con fiori di zucca

Preparare un buon primo piatto appetitoso, succulento e delicato, non è sicuramente un'opera facile e soprattutto, non è spesso alla portata di chi non è pratico ai fornelli. Con un po' di attenzione però, anche i meno esperti possono realizzare qualcosa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.