Come preparare le crepes ai funghi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Avete una cena tra amici e non sapete cosa preparare? Non avete abbastanza tempo per piatti elaborati e non volete far ricorso alla rosticceria o alla pizzeria? Per stupire i vostri invitati con un piatto unico e di facile preparazione, proponete le crepes ai funghi.
Il procedimento richiede due fasi: la preparazione della pastella e quella del ripieno.
Vediamo assieme come fare con questa mia semplice guida su: "come preparare le crepes ai funghi".

27

Occorrente

  • Ingredienti per 8 crepes: 40 g di burro, 250 g di farina, 1/2 litro di latte, 1 pizzico di sale, 3 uova
  • Ingredienti per il ripieno: 250 g di funghi freschi (o secchi), 2 cucchiai di prezzemolo tritato, 100 g di fontina a dadini, 2 cucchiai colmi di parmigiano grattugiato, 600 ml di besciamella, sale q.b., pepe q.b., erba cipollina per guarnire
37

Preparazione del ripieno

Ripulite i funghi per bene, lavateli e tagliateli a pezzettini (qualora non abbiate la possibilità di usare funghi freschi, potrete sempre utilizzare quelli secchi e per la pulitura attenervi alle modalità riportate nella confezione). Fateli saltare in una padella per 10 minuti circa, con olio, uno spicchio d'aglio e prezzemolo tritato. Aggiustate di sale e pepe, aggiungete la fontina a dadini, qualche cucchiaio di besciamella e mescolate il tutto.

47

Preparazione della pastella

Versate la farina in una ciotola dai bordi alti, aggiungendo il latte e il sale. Mescolate gli ingredienti tra di loro con uno sbattitore o una frusta da cucina.
In una terrina a parte, sbattete le uova e senza fermarvi aggiungetele lentamente all'impasto, facendo amalgamare per bene gli ingredienti.
Ricoprite la ciotola contenente la pastella con un panno umido e lasciate riposare per circa mezz'ora. Nel frattempo, lasciate sciogliere il burro, e successivamente incorporatelo al preparato.

Continua la lettura
57

Cottura

A questo punto, stendete la pastella in modo omogeneo nella padella per crepes e lasciate cuocere da ambo le parti per 2 minuti. Farcite le crepes con il ripieno di funghi, e piegatele tradizionalmente.
Disponetele una accanto all'altra, in una terrina precedentemente imburrata. Cospargetele di besciamella, e spruzzate del formaggio grattugiato. Mettete in forno a 180° per venti minuti circa, o fin quando non avranno assunto la tipica colorazione dorata. Servite calde decorando con erba cipollina.
Il successo sarà garantito, specialmente se sceglierete funghi appena colti, possibilmente porcini. Il profumo inebrierà le narici dei vostri amici, e il sapore delicato e persistente incanterà i loro palati. Per chi avesse qualche problema di tempistica, è possibile preparare la pietanza il giorno prima, e conservarla in frigo. Basterà una semplice riscaldata in forno prima di servire.
Per i celiaci, esiste la versione delle crepes senza glutine, basti sostituire alla farina e alla besciamella tradizionali quelle specifiche.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare il ripieno per crepes salate

Morbide, sfiziose e versatili. Le protagoniste di questo tutorial sono loro: le crepes. Per colazione, pranzo, cena e, perché no, perfino per un brunch fra amici, le crepes sono un alleato in cucina che non dovrebbe mai mancare nella nostra dispensa....
Primi Piatti

Come preparare le crepes ai quattro formaggi

Le crepes ai quattro formaggi sono veloci, abbastanza semplici da preparare, ma soprattutto particolarmente versatili, dal momento che possono essere farcite a seconda dei propri gusti personali. Tra l'altro le crepes vengono generalmente preparate in...
Primi Piatti

Come preparare le crepes con farina di ceci

Preparare pietanze è una passione che ottiene ogni giorno più seguito. Sono molte le persone che desiderano apprendere l'arte culinaria. Attività che non si limita unicamente al piacere del mangiare, ma anche dal divertimento che scaturisce dalla preparazione...
Primi Piatti

Come preparare le tagliatelle con panna e funghi

Facili, veloci e sfiziose, le tagliatelle con panna e funghi rappresentano un primo piatto sicuramente gradito. A tavola si presentano anche molto bene. La cremosità del condimento risulta invitante ed appetitosa, già dal primo impatto visivo. Le tagliatelle...
Primi Piatti

Come preparare i tortellini con panna e funghi

I tortellini con panna e funghi sono una delle ricette più gustose e delicate per un primo piatto versatile, adatto ad ogni menu ed anche ai palati più esigenti e sofisticati. Preparare i tortellini con panna e funghi è molto semplice e sarà possibile...
Primi Piatti

Ricetta crepes agli asparagi e stracchino

Le crepes sono facilissime da preparare e molto versatili: si possono cucinare sia crepes salate che dolci. Il vantaggio delle crepes è che si possono preparare qualche giorno prima e farcirle quando serve. In questa guida vi spiegheremo come fare le...
Primi Piatti

Come preparare il risotto veggy con funghi e zucca

In questa guida spiegherò brevemente come preparare il risotto veggy con funghi e zucca. Per chi non fosse pratico con questi termini moderni, dei giorni d'oggi, ecco un appunto. Con veggy si vuole abbreviare il termine vegan o vegano. Questo termine...
Primi Piatti

Come preparare le crespelle alla crema di funghi e fontina

Preparare un primo piatto sfizioso ed originale non è sempre facile: occorrono tanto impegno e una buona dose di fantasia! Una ricetta davvero semplice ma allo stesso tempo efficace da fare in occasione di un pranzo o una cena speciale, sono le crespelle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.