Come preparare le crepes ai quattro formaggi

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le crepes ai quattro formaggi sono veloci, abbastanza semplici da preparare, ma soprattutto particolarmente versatili, dal momento che possono essere farcite a seconda dei propri gusti personali. Tra l'altro le crepes vengono generalmente preparate in anticipo, e questo è abbastanza utile nel caso in cui si abbiano degli ospiti a cena. Andiamo, pertanto, a spiegare come prepararle. Le dosi scritte sono valide per circa 4-6 persone. Ora vediamo, quindi, come preparare le crepes ai quattro formaggi.

27

Occorrente

  • Un litro di latte
  • 400 grammi di formaggi a vostra scelta (es. gorgonzola, taleggio, fontina e casera)
  • 50 grammi di burro
  • 150 grammi di farina
  • Un uovo
  • parmigiano grattugiato
  • Una padella per crepes (una piccola padella coi bordi sottili e dal fondo antiaderente)
  • sale
  • noce moscata
  • pepe
37

Tagliare a pezzi i formaggi, versare latte e farina, mescolare, ed unire un uovo appena sbattuto

Per prima cosa è necessario preparare gli ingredienti in modo tale da averli già pronti. Si devono tagliare i formaggi scelti a pezzettini, e successivamente occorre cominciare a preparare la base per le crepes. Quindi si devono versare 500 ml di latte in una ciotola con 100 g di farina. Occorre prestare la massima attenzione a non versare eccessivamente in fretta, oltre a ricordare di mescolare accuratamente con l'ausilio di una frusta. In seguito si deve sbattere l'uovo a parte, per poi aggiungerlo al composto. Per finire, è necessario aggiustare di sale, per poi lasciare riposare in frigorifero per un'oretta il composto.

47

Far sciogliere il burro, spalmarlo sulla padella per creare una sorta di pellicola, utile per le crepes

A questo punto è necessario preparare le crepes. Si deve mettere la padella antiaderente su un fuoco medio con un pezzettino di burro. Una volta che il burro si sarà sciolto, occorre prendere un pezzo di carta assorbente, per poi pulire la padella, spalmando accuratamente il burro fuso su tutta quanta la superficie e togliendone ciascuna traccia. Questo passaggio è particolarmente importante, per evitare che le crepes si attacchino oppure si rompano durante la fase di cottura. In buona sostanza si crea una sorta di pellicola che permetterà di cuocerle senza alcun genere di problema. In seguito si deve prendere un mestolo di preparato per crepes, per poi versarlo nella parte centrale della padella. È necessario aiutarsi con il manico, e velocemente si deve roteare in modo tale da distribuire il composto e da formare un sottile strato di pasta rotondo. Quindi, si deve lasciar cuocere un paio di minuti per lato, per poi proseguire fino a quando si avranno ottenuto delle crepes a sufficienza.

Continua la lettura
57

Sciogliere il burro, unire la farina, mescolare e versare il latte, per preparare la besciamella

Arrivati a questo punto, possiamo affermare che è giunto il momento di preparare la besciamella che completerà il proprio piatto. Si devono sciogliere 50 g di burro in un pentolino, dopodiché occorre aggiungere 50 g di farina, per poi mescolare il composto in maniera accurata. Il prossimo procedimento è quello di aggiungere, lentamente, 500 ml di latte. Nel caso in cui il fuoco dovesse essere eccessivamente alto, la besciamella correrebbe il rischio di attaccarsi. Si deve, pertanto, cercare di mescolare il composto per bene e costantemente, avvalendosi dell'utilizzo di una frustina. Quindi si deve aspettare fino a quando non si forma una crema dalla consistenza morbida, né liquida, né particolarmente soda. A questo punto, sarà possibile rimuovere il composto dal fuoco, per poi aggiungere il sale, il pepe, e a seconda dei propri gusti personali, anche la noce moscata.

67

Completare la preparazione delle le crepes con formaggio, besciamella, per poi infornarle

Per concludere, siamo arrivati il momento di comporre le proprie crepes. Occorre mettere, in una pirofila, qualche fiocco di burro alla base, per poi prendere le crepes e farcirle con i pezzettini di formaggio. Alla fine di tutto occorre versarci sopra la besciamella, per poi guarnite con una pioggia di parmigiano grattugiato. È necessario piegarle in due, ma anche a portafoglio, a triangolo oppure a fagottino. Quindi potranno essere adagiate nel tegame, sovrapponendole leggermente. A questo punto le crepes sono finalmente pronte, ed andranno infornate alla temperatura di 180 gradi centigradi per circa 15-20 minuti. Il nostro consiglio è quello di servirle ben calde.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se le crepes si attaccano al fondo, aspettate prima di farne delle nuove. Pulite bene la padella e ripetete il procedimento con il burro.
  • State attenti a non fare delle crepes troppo spesse, altrimenti si perderà il gusto della crepes stessa.
  • Ricordatevi di non farcire mai solo con formaggi dal sapore troppo forte o troppo leggero, ma abbinateli tra loro per esaltare i singoli ingredienti.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come fare il pasticcio di lasagne ai quattro formaggi

La lasagna è una pasta all'uovo. La si prepara con il ragù alla bolognese, la besciamella e il parmigiano. Nelle varie regioni d'Italia sono tante le varianti di tale piatto. È il piatto tipico della domenica che piace a grandi e piccini. In questa...
Primi Piatti

Ricette Bimby: pasta ai quattro formaggi

Il Bimby è un apparecchio da cucina che consente di preparare innumerevoli ricette in modo facile e veloce. Esso è molto semplice da utilizzare e permette di risparmiare un bel po' di tempo. Tra le diverse pietanze che si possono realizzare, quella...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli ai quattro formaggi

I ravioli rappresentano un prodotto tradizionale della cucina italiana: si presentano come tanti rettangoli o dischi di pasta d'uovo ripiegati su sé stessi e contenenti deliziosi ripieni che variano da regione a regione. Possono comunque, solitamente,...
Primi Piatti

Ricetta: risotto ai quattro formaggi al forno

Il risotto ai quattro formaggi è una ricetta tipica del nord Italia. Essa è molto saporita ed arricchita da formaggi duri oppure morbidi con l'aggiunta finale di parmigiano reggiano. È un primo piatto perfetto per qualsiasi pranzo, sia in famiglia...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli tartufati ai quattro formaggi

I ravioli tartufati ai quattro formaggi sono una ricetta non troppo semplice da preparare, poiché richiedono varie fasi e diverso tempo, ma i passaggi da eseguire non sono eccessivamente complessi. Sono una ricetta tipicamente autunnale (o invernale),...
Primi Piatti

Lasagne ai quattro formaggi

La cucina italiana è ricca di piatti succulenti, ma a farla da padrona, da nord a sud dello stivale, sono soprattutto le lasagne al forno. Piatto tipico della cucina dell' Emilia Romagna. La ricetta delle lasagne, viene preparata anche per le occasioni...
Primi Piatti

Come preparare le crepes con farina di ceci

Preparare pietanze è una passione che ottiene ogni giorno più seguito. Sono molte le persone che desiderano apprendere l'arte culinaria. Attività che non si limita unicamente al piacere del mangiare, ma anche dal divertimento che scaturisce dalla preparazione...
Primi Piatti

Come preparare il ripieno per crepes salate

Morbide, sfiziose e versatili. Le protagoniste di questo tutorial sono loro: le crepes. Per colazione, pranzo, cena e, perché no, perfino per un brunch fra amici, le crepes sono un alleato in cucina che non dovrebbe mai mancare nella nostra dispensa....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.