Come preparare le crepes con il miele

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare le crepes con il miele
15

Introduzione

Per preparare le crepes con il miele, andremo a scegliere delle mele cotogne. Esse si abbinano alla perfezione alla dolcezza del miele. Le crepes sono perfette per una colazione sana ed equilibrata, magari abbinata del latte. Diventano poi una merenda sfiziosa da assaporare insieme a tutta la nostra famiglia. La preparazione è abbastanza difficile, quindi è bene seguire con attenzione tutti i passaggi della ricetta. Vediamo come fare.

25

Occorrente

  • farina 100 gr
  • birra 50 gr
  • mele cotogne 2
  • uovo 1
  • grand marnier
  • miele
35

Per preparare le crepes con il miele, è bene scegliere adeguatamente le mele. La qualità privilegiata è quella cotogna. Tuttavia, se vi piace una consistenza più croccante, optate per le Stark. Per prima cosa, prendete la farina e setacciatela. Versatela in una terrina e aggiungete la birra chiara, meglio se poco alcolica. Ora miscelate con un cucchiaio. Successivamente, incorporate l'acqua e poi lo zucchero. Continuate a mescolare. Fatto questo, incorporate il tuorlo dell'uovo. Aggiungete quindi al resto degli ingredienti un cucchiaio di Grand Marnier. Mescolate con cura con un cucchiaio di legno. Lasciate riposare il tutto per circa 30 minuti in un luogo buio e non umido.

45

Mentre le crepes con il miele riposano, preparate le mele. Dopo averle lavate sotto l'acqua corrente, sbucciatele ed eliminate la parte centrale. Tagliatele a metà. Fatto questo, ricavatene delle fette tonde. Tenete presente che non dovranno essere superiori al mezzo centimetro di spessore. Eliminate anche al il torso con l'apposito attrezzo. Se non lo possedete, andrà benissimo anche un semplice coltello. Riprendete la vostra pastella e sistematela sul piano di lavoro. Nel frattempo, mettete l'albume dell'uovo in un recipiente e montatelo a neve. Aggiustate di sale. Ora incorporate l'albume montato a neve alla pastella delle crepes.

Continua la lettura
55

In una pentola apposita, versate dell'olio per friggere. Quando esso raggiungerà il punto di ebollizione, immergete le fettine di mele nella pastella. Friggete poi per 5 o 6 minuti. Assicuratevi che le crepes non si brucino. Trascorso il tempo necessario, eliminate l'eccesso di olio. Ecco come fare: basterà adagiare le crepes su un foglio di carta assorbente. Infine, prendete il miele e cospargete la superficie delle crepes. Fatele raffreddare e impiattatele. Se volete, aggiungete anche dello zucchero a velo. Come vedete, preparare le crepes con il miele non è poi così difficile. Se poi le accompagnate con un buon bicchiere di vino bianco frizzante, l'aperitivo acquisterà un gusto tutto diverso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare le crepes all'arancia

Quasi per tutti i dolci rappresentano un momento di pausa dalle rigide diete alimentari, un piacere personale verso la pasticceria e quelle che sono le tipologie di preparati più conosciuti: cannoli, iris, barchette, cassatelle e tanti altri. Di dolci...
Dolci

Come preparare le crepes alla banana

Quando non sapete che dolce preparare potreste optare per qualcosa di semplice e veloce da prepare: le crepes. SI tratta di dolci di origine francese che fungono da base per qualasiasi ripieno. Potrete spalmare al loro interno crema alle nocciole o crema...
Dolci

Come preparare le crepes senza glutine

Per non necessariamente dover rinunciare ai piaceri della tavola e, soprattutto per chi soffre di intolleranze alimentari, come la celiachia, le crepes senza glutine sono perfette per veloci spuntini ed una merenda molto golosa e, da preparare in poco...
Dolci

Come preparare delle crepes ripiene

Se decidiamo di preparare una ricetta piuttosto particolare e al tempo stesso anche gustosa, possiamo fare le crepes che poi farciremo con un ottimo ripieno. Il piatto è ideale sia per una cena o per un pranzo, accompagnato però da un contorno di insalata...
Dolci

Come preparare la torta di crepes con panna e cioccolato fondente

Concludere un pasto con una buona fetta di torta è il modo migliore per chiudere un pranzo o una cena. Una fetta di torta può diventare un ottimo spuntino o una sostanziosa colazione. Alcune torte, però, risultano pesanti o poco digeribili per alcuni...
Dolci

Come preparare le crepes alla crema di noci

Le crepes alla crema di noci, sono una prelibatezza da gustare, sia come merenda a metà pomeriggio, sia come dolce a fine pasto. Le potrete gustare calde appena preparate, però sono buonissime anche il giorno dopo servite con una pallina di gelato alla...
Dolci

Come preparare una torta alla cannella con miele e pistacchi

Oggi vi insegnerò come preparare una torta alla cannella con miele e pistacchi. È la ricetta perfetta da preparare soprattutto per la merenda, poiché rilassa i nervi sia durante la fase della preparazione che durante la fase della consumazione, perché...
Dolci

Come preparare la torta con miele e ricotta

Chi ama le cose semplici e genuine, ma vuole gustare qualcosa di veramente sfizioso a colazione o al pomeriggio accompagnandolo con una tazza di tè o con un caffè, non può non provare la torta con miele e ricotta. Naturalmente, questa torta è un ottimo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.