Come preparare le crocchette al formaggio

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Come preparare le crocchette al formaggio
17

Introduzione

Se in casa ci si ritrova delle patate già lessate e da dover consumare, un delizioso piatto sono sicuramente le crocchette. Si tratta di piccoli bocconcini dove l'impasto è caratterizzato dalle patate passate nel pan grattato e fritte. Sicuramente questi deliziosi bocconcini trovano favorevoli grandi e piccini, quindi ideali da presentare per aperitivi ed antipasti sfiziosi. Le ricette che caratterizzano queste crocchette sono delle più svariate: possono essere semplici o ripiene. In questa guida vedremo la ricetta più classica, quella con il formaggio, ma esistono anche le versioni con prosciutto, funghi e pomodori. Quindi vediamo come preparare queste deliziose crocchette.

27

Occorrente

  • 230 grammi di formaggio a pacere
  • 80 grammi di pangrattato
  • 15 grammi di burro
  • 2 uova
  • pepe e sale q.b.
  • olio di semi di girasole
  • 500 gr di patate
  • 1 manciata di prezzemolo tritato
37

Preparare come prima cosa le patate, quindi lavarle ed aggiungerle in un tegame con abbondate acqua, fino a coprirle tutte. Quindi lasciarle lessare per circa mezz'ora e, non appena si lasciano attraversare, scolarle e lasciarle raffreddare. Appena possibile eliminare la buccia e passarle in uno schiaccia patate così da ottenere una buona purea.

47

Tagliare a pezzetti il formaggio: conviene tagliare delle striscioline così da facilitare la chiusura dell'impasto. Preparare un uovo sbattuto, così da essere già pronto per la panatura, insieme al pan grattato da disporre in un altro piatto. Quindi disporre un po' di impasto di patate nella mano e la provola al centro e chiudere formando una polpetta allungata. Passiamole una alla volta, prima nell'uovo sbattuto e poi nel pan grattato. Metterle in padella in abbondante olio caldo.

Continua la lettura
57

Una volta che sono ben dorate, uscirle e disporle in un piatto rivestito da carta assorbente così da ridurre la quantità di olio. Chi preferisce al posto delle patate, può scegliere il riso carnaroli, da scaldare in padella con il burro. Si cuoce con brodo vegetale e si aggiunge sale, pepe e gorgonzola. Quando il riso si raffredda, realizzare le nostre crocchette, da passare sempre in uovo, poi nel pangrattato o la farina. Per friggere è meglio non usare l'olio di oliva. Rispetto a quello di semi è più pesante, più faticoso da digerire. Possiamo anche scegliere di cucinarle al forno. Sono un ottimo antipasto da gustare assieme agli amici. Le croquettes si associano al sud d'Italia. Oggi si cucinano ovunque, non mancano nei tanti fast-food seminati per la città. Certo che preparale a casa, è tutta un altra cosa. Si passa dalle classiche per arrivare a quelle, ripiene agli spinaci. Molti preferiscono quelle al pollo o addirittura con la pasta.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • L'olio di arachidi risulta ottimo per questo tipo di frittura
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare le crocchette di patate al tartufo

Volete realizzare un secondo piatto delizioso e nutriente ma non avete idea su cosa concentrare la vostra attenzione?! Bene! Questa guida fa proprio al caso vostro. Un'ottima idea potrebbe essere quella di preparare delle crocchette di patate al tartufo....
Antipasti

Come preparare le crocchette di ricotta

Le più famose crocchette che si conoscono sono senza dubbio quelle di patate, ma queste possono avere molte varianti, tra le quali le crocchette di ricotta. Nel napoletano, si usa preparare le crocchette con la ricotta come antipasto nel cenone della...
Antipasti

Come preparare crocchette di groviera

Le crocchette di groviera è un piatto veloce da preparare che soddisferà anche i palati dei più esigenti. Tuttavia questo antipasto è l'ideale quando entriamo in confusione perché non sappiamo cosa preparare il momento in cui abbiamo a cena degli...
Antipasti

Come preparare delle crocchette di verdure

Le crocchette di verdure sono una pietanza gustosa e prelibata e vengono generalmente servite come secondo piatto in quanto è particolarmente apprezzato sia dagli adulti che dai bambini. Si tratta di un ripieno croccante e ricco di sapore contenente...
Antipasti

Come preparare le crocchette di patate

Ottime come spuntino, antipasto o come contorno, le crocchette di patate piacciono sia a grandi che a piccini, e possono essere preparate in modo sfizioso, aggiungendo ingredienti diversi a seconda del gusto. Inoltre, se avete molta fantasia, potrete...
Antipasti

Come preparare le crocchette di baccalà alla salsa di yogurt

La salsa allo yogurt serve da accompagnamento a svariati piatti. È molto fresca, leggera e sfiziosa. Abbastanza versatile in cucina, è ottima per rendere i fritti ancora più saporiti. In questa guida abbineremo la salsa allo yogurt, proprio ad un fritto....
Antipasti

Come preparare le crocchette di zucca

Se amate gustare piatti sempre diversi e sfiziosi, provate a preparare queste deliziose crocchette di zucca da consumare calde. Sono ottime come finger food da servire durante un aperitivo informale con gli amici ma possono divenire anche un goloso antipasto...
Antipasti

Come preparare le crocchette di riso e mais

Se volete proporre in tavola un goloso antipasto ottimo da consumare sia caldo che freddo, provate a realizzare queste deliziose crocchette di riso e mais. Sono abbastanza semplici da preparare e, se avete poco tempo a disposizione, potete realizzare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.