Come preparare le enchiladas

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Come preparare le enchiladas
15

Introduzione

Se intendete preparare in casa le enchiladas, ovvero delle tortillas ripiene tipiche della cucina messicana, potete optare per quelle tradizionali, ovvero farcite con carne di pollo. Si tratta di una ricetta abbastanza veloce e dal gran gusto, per cui vale la pena provare a realizzarle per creare un ottimo secondo piatto. In riferimento a ciò, nei passi successivi della guida troverete le istruzioni su come procedere.

25

Occorrente

  • tortillas
  • olio
  • 1 carota
  • 4 chile ancho (peperoncini)
  • 2 cipolle
  • 10 pomodori rossi
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 pizzico di timo ed 1 di maggiorana
  • sale e pepe nero qb
  • pollo disossato
  • formaggio fresco grattugiato
  • lattuga
  • panna acida
  • un dado
  • farina di mais
35

Preparare le tortillas

L'ingrediente fondamentale delle enchiladas sono dunque le tortillas, e per prepararle basta prendere della farina, dell'acqua, del sale ed un cucchiaio di olio di semi. Il primo passo è far sciogliere il sale nell'acqua tiepida e successivamente in una ciotola versare la farina e lentamente aggiungere l'acqua salata e l'olio fine di ottenere un impasto omogeneo. Fatto ciò, lasciatelo riposare per circa venti minuti, e successivamente creato delle palline che andrete poi a disporre su di un foglio di carta da forno, schiacciandole una ad una, fino ad ottenere la classica sfoglia delle tortillas, che poi friggete in padella con un filo d'olio.

45

Creare il ripieno

A questo punto potete procedere per creare il ripieno, quindi innanzitutto procuratevi del pollo disossato, oppure del petto, e cuocetelo. La cottura è molto semplice: il primo passo prevede la preparazione di un brodo composto da acqua salata, cipolla a fette, carote e dado (successivamente lo utilizzerete come base per far cuocere il pollo). Una volta portato ad ebollizione il brodo immergetevi i pezzi di pollo e lasciate cuocere a fiamma viva per circa 30 minuti. Nel frattempo iniziate a preparare la salsa: in una padella versate un filo d’olio evo e fate rosolare dei pomodori rossi interi privati del picciolo, i peperoncini (se non amate il piccante potete utilizzare anche i verdi), l'aglio a spicchi ed una cipolla. Quando li vedrete dorati levateli dal fuoco e disponeteli nel frullatore insieme ad una manciata di sale, un pizzico di maggiorana, di timo ed una spolverata di pepe nero, dopodiché frullate il tutto fino ad ottenere una crema densa ed omogenea. Fatto ciò versate la salsa che avete ottenuto in una pentola con due cucchiai d’olio e fate bollire a fuoco moderato.

Continua la lettura
55

Cuocere le enchiladas

A questo punto potete farcire le enchiladas adagiandole man mano in una pirofila, dopodiché riscaldate il forno a 180° versando sopra alla salsa anche della panna acida, per poi farle cuocere per una ventina di muniti. Ala fine aggiungete su di ciascuna enchiladas un pizzico di formaggio grattugiato e servitele ben calde accompagnandole con fagioli alla messicana oppure con una leggera e fresca insalata.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Come organizzare una cena messicana

Al giorno d'oggi sono molti coloro che amano assaggiare piatti di cucine etniche, sperimentando gusti e accostamenti inusuali per il nostro palato. Se anche voi avete degli amici che non si spaventano davanti ad una ricetta che non sia il classico spaghetto...
Cucina Etnica

Come cucinare le tortillas di farina

Le tortillas sono delle specialita' tipiche della cucina spagnola e messicana, e possono essere preparate con molta semplicita' e condite in diverse maniere. Anche se non fanno parte della cucina italiana, ogni tanto integrare altre ricette puo' essere...
Cucina Etnica

Come preparare le tortillas

Le tortillas sono il simbolo della cucina messicana, un po' come lo è il pane per noi italiani. Esse sono delle sfogliette molto sottili fatte con la farina di granoturco (simili alle nostre piadine), che vengono cotte su una piastra. Le tortillas sono,...
Cucina Etnica

Come cucinare del cibo messicano

Chi di voi non ha mai provato a gustare le delizie della cucina messicana? Questa particolare cucina, presenta una grandissima varietà di piatti e sapori davvero differenti: salati, dolci, piccanti, pieni di frutta, ricchi di verdura, carne, pesce e...
Cucina Etnica

Quesadillas con funghi

La cucina Tex-Mex, ovvero il mix di tradizione gastronomica texana e messicana, sta prendendo piede in modo sempre più incisivo anche in Italia. Nelle principali città italiane, infatti, possiamo trovare molti ristoranti che ci offrono una cucina dal...
Antipasti

Come preparare i burritos con verdure

Oggi parliamo di un piatto tipico della cucina messicana. Sebbene le origini non siano del tutto certe, in quanto anche i texani si contendono la paternità della ricetta, siamo certi che i burritos sono delle vere e proprie delizie. Tuttavia, sono delle...
Consigli di Cucina

I migliori ripieni per tortillas

Chi ama la cucina messicana e tex mex non può non aver assaggiato almeno una volta nella vita le tortillas. Questo piatto è perfetto per chi ha poco tempo e preferisce una cena veloce. Le tortillas sono delle sottili sfoglie di mais, simili alla nostra...
Cucina Etnica

Come fare la tortilla di verdure

Le tortillas sono un piatto tipico della tradizione messicana: molto spesso si trovano in commercio già pronte. Sono molto simili sia nella forma che nella consistenza a delle piadine romagnole, anche se gli ingredienti con i quali vengono realizzate...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.