Come preparare le farfalle alle capesante

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Le farfalle alle capesante sono un primo piatto gustoso da servire in occasioni speciali. Può essere preparato in qualsiasi stagione dell'anno e solitamente riscuote l'approvazione di tutti i commensali. Contiene pochi ingredienti ed è necessario che siano di ottima qualità per ottenere un risultato finale eccellente.
Le dosi indicate sono per quattro persone ma se volete preparare questa specialità per una romantica cena a due, dimezzate le quantità degli ingredienti.
Leggendo la guida riportata a seguire, non vi risulterà difficile comprendere come preparare queste gustose farfalle alle capesante.

25

Occorrente

  • 450 g di farfalle
  • 16 capesante pulite
  • 16 pomodorini
  • 150 g di formaggio cremoso
  • 40 g di burro
  • uno spicchio d'aglio
  • prezzemolo
  • cognac
  • sale
  • pepe
  • olio extravergine d'oliva
35

Come preparare il condimento

Per prima cosa prendete i pomodorini e lavateli sotto il getto della fontana. Asciugateli rapidamente e poi tagliateli a metà con un coltello ben affilato. Se non riuscite a reperire in commercio pomodorini datterini o comunque aventi dimensioni ridotte, scegliete pomodori normali e, dopo aver eliminato i semi e l'acqua di vegetazione, tagliateli a dadini non troppo piccoli.
Sbucciate lo spicchio d'aglio e sminuzzatelo finemente a coltello dopodiché mettetelo in una padella abbastanza capiente assieme al burro. Mettete il tutto su fuoco e lasciate soffriggere fino a quando l'aglio non inizierà a colorarsi. A quel punto unite anche i pomodorini e le capesante precedentemente tagliate a spicchi.
Lasciate insaporire il tutto per qualche minuto poi sfumate con il cognac, salate e cuocete per cinque minuti.

45

Come preparare la pasta

Versate abbondante acqua in una pentola capiente e mettetela sul fuoco. Appena inizierà a bollire salatela e adoperatela per lessare la pasta. Scolatela ancora al dente e trasferitela direttamente nella padella assieme al condimento. Mantecatela a fiamma vivace sul fuoco aggiungendo una macinata di pepe più o meno abbondante a seconda dei vostri gusti.
Imburrate una pirofila adatta per le cotture in forno e versateci dentro le farfalle arricchite con le capesante e i pomodorini.

Continua la lettura
55

Come effettuare la cottura in forno

Mettete il formaggio spalmabile fresco a cucchiaiate sopra le farfalle e poi condite con un filo di olio extravergine d'oliva di ottima qualità. Accendete il forno impostandolo sui 180°C e, appena avrà raggiunto la temperatura indicata, infornate la terrina. Dopo circa dieci minuti la vostra specialità sarà pronta. Toglietela dal forno e portatela subito in tavola senza toglierla dalla terrina. Aggiungete poco prezzemolo sminuzzato sulla superficie e servite assieme a un vino bianco secco frizzante ben freddo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare le lasagne al forno con zafferano e capesante

Le lasagne al forno con zafferano e capesante sono un gustoso primo piatto da preparare in occasioni speciali. La consistenza e il sapore del radicchio passato in padella abbinato al gusto delle capesante, rendono queste lasagne uniche e deliziose. Leggete...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con broccoletti e capesante

Tra i primi piatti che vengono adorati dagli italiani rientra sicuramente il risotto, che si può fare in diverse maniere. Oltre a quello classico (alla milanese, allo zafferano o ai funghi porcini), esistono alcune varianti da provare assolutamente....
Primi Piatti

Come preparare le tagliatelle pesto e capesante

Quando si parla di pesto, la prima ricetta che viene in mente, è sicuramente quella del pesto alla Genovese, una preparazione a base di basilico, pinoli, parmigiano e pecorino. In realtà, sono molti i pesti che possono essere realizzati con molta facilità:...
Primi Piatti

Come preparare il riso basmati con capesante allo zenzero

Volete sorprendere i vostri ospiti preparando per loro una cena dai richiami esotici? Provate a creare un gustoso effetto sorpresa con questi spiedini di capesante allo zenzero con riso basmati. Si tratta di una ricetta che proviene da lontano ma, avendo...
Primi Piatti

Come preparare il risotto alle bietole con capesante

Le specie di molluschi esistenti nei mari sono davvero moltissime ma quelle commerciali e commestibili sono relativamente poche, soprattutto tra i gasteropodi, la cui carne non è a tutti gradita. Gastronomicamente parlando, i più apprezzati sono i bivalvi...
Primi Piatti

Come preparare il timballo di farfalle allo speck

Alcune ricette incarnano alla perfezione il sapore dei pranzi da trascorrere in famiglia. Piatti che sanno creare un caldo clima conviviale, proprio come il timballo di farfalle allo speck! Una preparazione davvero molto semplice, ma perfetta per portare...
Primi Piatti

Come preparare la teglia di farfalle al forno con carciofi e spinaci

Se volete preparare un primo piatto gustoso e adatto a tutta la famiglia, questa teglia di farfalle al forno con carciofi e spinaci fa al caso vostro. Le dosi indicate sono per quattro persone ma se prevedete di avere più ospiti a cena, vi basterà raddoppiare...
Primi Piatti

Come preparare le farfalle alla crema di topinambur

Le farfalle alla crema di topinambur sono un delizioso primo piatto da preparare per un pranzo o una cena in famiglia. Sono ottime da gustare sia assieme a un bicchiere di prosecco ben freddo che con un vino rosso on troppo strutturato servito a temperatura...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.