Come preparare le fettuccine al limone

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le fettuccine sono un primo piatto davvero ottimo da preparare, ma ogni tanto bisogna anche variare con i condimenti, trovando sempre nuove soluzioni. Nella guida infatti verrà proposta una versione fresca e delicata, data da un agrume insolito da presentare in un primo piatto: il limone. Per quanto si possa trattare di un agrume dal gusto agre, vedremo nella guida come procedere alla preparazione: il gusto del piatto sarà armonioso.

26

Occorrente

  • Per 4 persone: 400 g di fettuccine all'uovo, 1 limone non trattato, 200 ml di panna da cucina, 50 g di burro, 1 ciuffo di prezzemolo, formaggio grattugiato, sale q.b.
  • Per le fettuccine: 400 g di farina "00", 4 uova
36

Per prima cosa preparate le fettuccine. Per realizzarle avrete bisogno di una spianatoia (ideale quella in legno, ma potete anche utilizzare un piano in marmo o il tavolo di casa) sulla quale disporrete a fontana 400 g di farina setacciata. Al centro, con la mano, formate un incavo al cui interno romperete le uova; amalgamate la farina insieme alle uova (potete aiutarvi inizialmente con una forchetta) e lavorate l'impasto con le mani, fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo; avvolgetelo nella pellicola trasparente da cucina, lasciandolo a riposare per circa 1 ora. Quando l'impasto sarà pronto, stendetelo con il mattarello (o eventualmente con la macchina per tirare la pasta) fino ad ottenere una sfoglia alta 1 cm. Per formare le fettuccine dovrete arrotolare la pasta su sé stessa e tagliarla con un coltello ben affilato, creando delle fette di circa 1 cm di larghezza. Srotolate quindi le fettuccine e lasciatele ad asciugare.

46

Conclusa la preparazione della pasta si può procedere al sugo: prendete un limone non trattato e lavatelo sotto abbondante acqua corrente. Prendete uno spremiagrumi e iniziate a ricavarne il succo e dopo, con una grattugia, procedete a ricavare la scorza di limone, facendo attenzione a non aggiungere la parte bianca. Prendete una padella e versate la panna, il succo e la scorza e mescolate accuratamente, a fuoco dolce, aiutandovi con un cucchiaio di legno. La cottura del sugo non dovrà superare i 4 minuti, giusto per raggiungere la cremosità degli ingredienti.

Continua la lettura
56

Cuocete la pasta in acqua salata e prestate particolare attenzione alla sua cottura: le fettuccine dovranno essere scolate ancora al dente, per ultimare la cottura insieme agli altri ingredienti. Unite quindi la pasta al condimento e, con un mestolo, mescolate a fiamma bassa fino a rendere ben amalgamato tutto il composto. Qualora la pasta dovesse risultare troppo asciutta, per rendere più cremosi gli ingredienti, potete aggiungere un po' di acqua di cottura. Una volta impiattate le fettuccine prima di servirle date un'ultima spolverata con il formaggio grattugiato e il prezzemolo. Il prezzemolo fresco aiuterà a smorzare il gusto acido del limone.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Grattugiate la scorza del limone, senza tagliare anche la parte bianca che renderebbe troppo amaro il sapore.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: fettuccine con ragù bianco

Tra le ricette classiche che rendono inimitabile la nostra tradizione culinaria, le fettuccine al ragù occupano senza dubbio un posto speciale. La ruvida porosità delle fettuccine, sembra creata ad arte per raccogliere tutto il sapore del ragù cotto...
Primi Piatti

Ricetta: fettuccine con zafferano e funghi

Le fettuccine sono un "ever green" della tradizione culinaria italiana, perfette per portare in tavola il calore dei pranzi famigliari. Versatili e golose, le fettuccine sono sia ottime accompagnate da sughi classici, che rivisitate in versioni più fresche...
Primi Piatti

Fettuccine al tartufo e nduja

Avete parenti o amici calabresi che quando vanno in visita alla famiglia tornano sempre da voi con un delizioso barattolino di salsa alla nduja? Ringraziateli sentitamente e custodite questa prelibatezza come una reliquia: sono infatti moltissime le preparazioni...
Primi Piatti

Ricetta: fettuccine al pesto di melanzane e pesce spada

Le fettuccine al pesto di melanzane e pesce spada sono un piatto abbastanza semplice da preparare, che, tuttavia, richiede un po' di tempo per la preparazione. Questa è una ricetta un po' particolare, adatta solo a veri amanti della cucina a base di...
Primi Piatti

Ricetta: sfogliatelle di fettuccine con ripieno di salsiccia e tartufo

Le sfogliatelle di fettuccine con ripieno di salsiccia e tartufo sono una ricetta molto particolare, ma allo stesso tempo molto tradizionale, solamente sono poste in maniera diversa rispetto al solito piatto di fettuccine. Appaiono quindi una ricetta...
Primi Piatti

Come preparare le fettuccine al pesto di peperoni con acciughe

Mangiare un buon piatto di pasta, spesso può diventare difficoltoso, perché non si ha la più pallida idea di come preparare un condimento sfizioso, ma nello stesso tempo delicato e dal sapore singolare. Per creare un piatto davvero diverso dal classico...
Primi Piatti

Ricetta: fettuccine al tonno

Con l'estate torna il desiderio di preparazioni fresche e stuzzicanti, perfette per mangiare con gusto senza appesantirci! Le fettuccine al tonno sono un primo piatto goloso, semplice da preparare e ideale per un pranzo last minute. Questa ricetta si...
Primi Piatti

Fettuccine di Campofilone con carciofi e pancetta

Un primo piatto tipicamente estivo, molto gustoso e saporito, è quello che vi proporremo in questo articolo, ossia le Fettuccine di Campofilone con carciofi e pancetta. Si tratta di una tipica ricetta marchigiana, un piatto facile da preparare ed apprezzato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.