Come preparare le fettuccine con borlotti, radicchio rosso e noci

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Le fettuccine sono uno dei formati di pasta più gustosi, e si possono preparare in tantissimo modi. La tradizione li vede accompagnati principalmente al ragù alla bolognese, ma in realtà possiamo spaziare tantissimo. Ad esempio possiamo prepararle con i legumi e le verdure. Possiamo anche aggiungere una nota di sapore in più, per renderle davvero speciali. Stupiremo piacevolmente i nostri ospiti e certamente ne saremo molto soddisfatti. Vediamo come preparare delle fettuccine con i fagioli borlotti, il radicchio rosso e le noci.

27

Occorrente

  • fettuccine di grano duro 400 gr
  • borlotti 180 gr
  • alloro 1 foglia
  • scalogni 2
  • rosmarino 2 rametti
  • radicchio rosso 1/2 cespo
  • ricotta 150 gr
  • gherigli di noce 40 gr
  • olio extra vergine d'oliva 2 cucchiai
  • pepe qb
  • sale qb
37

La notte prima di preparare le fettuccine mettiamo i fagioli borlotti dentro una terrina. Copriamoli completamente con l'acqua e superiamoli di almeno 3 centimetri. Il giorno dopo buttiamo l'acqua e sciacquiamoli sotto l'acqua corrente. Prendiamo una pentola e riempiamola con abbondante acqua. Mettiamola sul fuoco con la fiamma alta e portiamo a bollore. Quindi versiamoci dentro i borlotti risciacquati e la foglia di alloro. Aspettiamo che i fagioli diventino morbidi tanto da spezzarsi con la forchetta. Scoliamoli e mettiamoli da parte.

47

Nel frattempo tritiamo lo scalogno e laviamo per bene un rametto di rosmarino. Prendiamo un tegame abbastanza ampio e versiamoci dentro 2 cucchiai di olio extra vergine d'oliva. Mettiamo sul fuoco e aspettiamo che l'olio diventi ben caldo. Quindi aggiungiamo gli scalogni, il rosmarino e un pizzico di sale. Facciamo rosolare per bene, finché lo scalogno non diventa quasi trasparente. Laviamo il radicchio sotto l'acqua corrente, quindi asciughiamolo con un canovaccio pulito o con la carta assorbente da cucina. Tagliamolo a striscioline di circa un centimetro di spessore. Uniamolo al soffritto e lasciamo insaporire per qualche minuto. Infine eliminiamo dal tegame il rosmarino.

Continua la lettura
57

Riempiamo una pentola capiente con abbondante acqua salata. Quindi mettiamo sul fuoco con la fiamma alta e portiamo a bollore. Versiamo le fettuccine e lasciamo cuocere per pochi minuti se fatte in casa. Altrimenti seguiamo le indicazioni sulla confezione e cuociamo il tempo indicato. Nel frattempo mettiamo la ricotta dentro una terrina e versiamoci dentro un po' di acqua di cottura della pasta. Mescoliamo per bene fino a ottenere una crema, ma non troppo liquida. Saliamo e pepiamo questa crema secondo i nostri gusti.

67

Scoliamo la pasta e trasferiamola nel tegame con il condimento. Saltiamo velocemente e poi uniamo la crema di ricotta. Lasciamo insaporire per qualche minuto insieme a qualche ago di rosmarino tritato molto finemente. Spezzettiamo i gherigli delle noce e uniamoli alle fettuccine. Mescoliamo per bene e serviamo ancora ben caldo.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Possiamo conservare le fettuccine per due giorni dentro al frigorifero
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare la pasta con radicchio e noci

La pasta con radicchio e noci è un primo piatto semplice e gustoso. Si prepara una saporita salsa che prevede come ingredienti radicchio appassito in padella, speck a tocchetti e gherigli di noci. Una portata davvero unica che potete preparare anche...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne al radicchio rosso e pancetta

Le lasagne al radicchio rosso e pancetta sono un primo piatto ricco ed invitante. Potete servirle ad una cena informale. Sono perfette da portare in tavola per il pranzo della domenica da trascorrere in compagnia della vostra famiglia. Il retrogusto amarognolo...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne al forno con radicchio e noci

Il piatto che ti propongo oggi è una rivisitazione autunnale di uno dei primi più famosi del Bel Paese: le lasagne al forno con radicchio e noci. Ti farò vedere come preparare questo piatto unico con ingredienti di stagione che puoi trovare in tutti...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con radicchio, noci e luganega

Il risotto è un ingrediente molto utilizzato nella cucina italiana. Può essere infatti realizzato in tantissime varianti, con l'utilizzo di molteplici prodotti. Nella seguente guida in particolare, illustreremo il procedimento da seguire per preparare...
Primi Piatti

Come preparare il risotto rosso con barbabietole e noci

Il risotto rosso con barbabietole e noci ha un gusto particolare e un aspetto insolito. Potete prepararlo per romantiche cene a due o in occasione di San Valentino o del festeggiamento di qualche particolare anniversario.Seguendo punto per punto tutte...
Primi Piatti

Spaghetti con salsa di radicchio, speck e noci

Gli spaghetti con salsa di radicchio, speck e noci sono una ricetta molto semplice da preparare ed anche molto originale. Infatti, potrete prepararla per un pranzo con amici e parenti in cui non volete preparare i soliti piatti classici, come le lasagne...
Primi Piatti

Ricetta: pesto di radicchio e noci

I condimenti ricchi di sapore sono sempre più ricercati da tutte quelle persone che amano la cucina tradizionale ma allo stesso tempo che sappia dare quel gusto in più a cui non siamo abituati. Quella di cui parleremo oggi è la Ricetta: pesto di radicchio...
Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle radicchio e noci

Le tagliatelle con radicchio e noci rappresentano una ricetta facile da preparare e da servire in ogni occasione. Ricco di sali minerali e vitamine, il radicchio, ingrediente principale, si sposa benissimo con le noci quindi vale davvero la pena provare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.