Come preparare le Frappe di Carnevale

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le Frappe di Carnevale, nome più semplicemente come chiacchiere, sono dei rettangoli di pasta all'uovo ma in versione dolce, che successivamente vengono fritte in padella. Presentano la forma rettangolare, come se fossero delle tagliatelle, ma più larghe e corte. La loro morbidezza e bontà, inoltre, varia a seconda del periodo in cui ci si trova. Un altro aspetto da mettere in evidenza riguarda il fatto che si possono fare in diverse modalità, precisamente con la farina di mandorle, di castagne oppure aggiungendo le gocce di cioccolato. Nella seguente guida, pertanto, andremo a vedere come preparare la versione classica.

26

Occorrente

  • INGREDIENTI: 300 grammi di farina, 3 cucchiaiate di zucchero 30 gr di burro o 5 cucchiaini di olio di oliva, 3 uova, 1 bustina vanillina, 1 tazzina di grappa (o vino bianco secco) olio per friggere, zucchero a velo e sale q.b.- ATTREZZI: mattarello, ruotina tagliatasta, tegame per friggere
36

Versare una fontana su un piano di lavoro, lasciare una fontanella ed unire vari componenti

Per prima cosa è necessario lavare ed asciugare perfettamente il piano di lavoro, per poi versarci la farina a fontana, lasciando una fontanella. Quindi è possibile inserirci tre uova intere. Il prossimo procedimento è quello di unire lo zucchero, il liquore oppure il vino bianco secco, la vanillina ed un pizzico di sale, per poi sbattere accuratamente tutto quanto con l'ausilio di una forchetta. È necessario lasciare sciogliere il burro (oppure l'olio), per poi aggiungerlo. Tuttavia è fondamentale ricordarsi che non deve essere caldo. A questo punto è possibile cominciare ad incorporare la farina, amalgamandola perfettamente ai precedenti ingredienti, per poi impastare accuratamente l'insieme procedendo con le mani. In buona sostanza si dovrebbe ottenere una palla dalla consistenza liscia ed omogenea, che dovrà essere mantenuta a riposo per circa sessanta minuti in frigorifero, coprendola con la classica pellicola trasparente da cucina.

46

Lavorare l'impasto e stenderlo sul piano di lavoro infarinato, ottenendo una sfogli sottile

Una volta portato a termine il tempo occorrente, è necessario tornare a lavorare l'impasto, per poi stenderlo sul piano di lavoro lievemente infarinato, con l'ausilio di un mattarello. È fondamentale ottenere una sfoglia particolarmente sottile. Precisamente, possono bastare 3/4 millimetri, ma lo spessore può essere stabilito con tutta autonomia. Tuttavia si deve tenere presente che più sarà sottile, maggiori saranno croccanti le frappe. In ogni caso, se il proprio desiderio dovesse essere quello di realizzare delle frappe ben gonfie, si deve prestare la massima attenzione a non assottigliare eccessivamente la pasta. Successivamente, con la rotella per dolci, (va benissimo anche quella che si usa per i ravioli) occorre tagliare tante piccole liste rettangolari, e magari anche in quadrati e in rombi.

Continua la lettura
56

Versare l'olio in padella, far scurire e dorare le frappe, mettere lo zucchero a velo e servirle

A questo punto si può procedere, versando una buona quantità di olio in una padella, in modo tale da sommerge ciascun pezzo. Nel frattempo, si deve preparare la carta assorbente su un piatto, così da lasciar colare l'olio in eccesso, per poi utilizzare una schiumarola per entrare. Si deve procedere a mettere le varie frappe, avendo cura a non bruciarsi. In pochi minuti dovrebbero diventare dorate ed inizieranno a scurirsi. Pertanto, ciò significa che sono pronte per essere estratte dall'olio. Si può concludere con una spolverata di zucchero a velo, per poi servirle sia calde che fredde. Un'ulteriore versione prevede la cottura in forno per essere più leggere. Quindi occorre preriscaldare il forno alla temperatura di 200 gradi centigradi, per poi disporre la carta da forno e mettere a cuocere le frappe per 10 minuti circa.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per dosare bene gli ingredienti, le proporzioni consistono sempre in 1 uovo e 1 cucchiaio di zucchero ogni 100 grammi di farina

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come fare i dolci di Carnevale: frappe, castagnole e krapfen

I dolci tipici di Carnevale sono le frappe, le castagnole e i krapfen; infatti, sono molto gettonati in questo periodo e ne possiamo trovare moltissimi nei bar, nelle pasticcerie, nei panifici e nei supermercati. Tuttavia è importante sapere che con...
Dolci

Come preparare un frappè al caffè

Nelle calde giornate estive, si sente con maggiore frequenza la necessità di rinfrescarsi e dissetarsi con delle bevande ghiacciate: i frappè a base di latte e gelato, i frullati di frutta e le centrifugate di verdure potrebbero essere consumati per...
Dolci

Come fare le frappe senza glutine

In questo articolo vogliamo cercare di realizzare un buonissimo dolce tipico del periodo carnevalesco e cioè le frappe o anche dette chiacchere. Proprio così cercheremo di creare con le nostre mani e nella nostra cucina, questo dolce, che prende vari...
Dolci

Come fare le frappe alle arance

Le frappe sono dei dolcetti di pastafrolla che vengono fritti, comunemente conosciute come chiacchiere. Si tratta del dolce tipico della festività di carnevale, tradizione che si tramanda da secoli in tutta Italia da nord a sud. È un simpatico dolcetto...
Dolci

Come fare le frappe al limone

Il periodo di carnevale porta con se colori ed allegria in ogni regione d'italia. In questo periodo dell'anno possiamo ammirare costumi di ogni genere, ispirati alle classiche maschere come quella di Arlecchino e Pulcinella o vestiti moderni ispirati...
Dolci

Come preparare un gustoso frappé

Gli alimenti estivi devono essere più ricchi di fibre ed acqua e meno di proteine, che sono molto più lente da digerire. Gelati, frutta e verdura sono i cibi prediletti da scegliere in estate. Un'idea per un pasto completo sostitutivo che è possibile...
Dolci

Come preparare un frappè alla nocciola

Il frappè è una bevanda gustosa e fresca e per questo gradita soprattutto d'estate. Viene solitamente preparata frullando e amalgamando insieme della frutta fresca, del ghiaccio e del latte. In alternativa, potete utilizzare del gelato del gusto prescelto....
Dolci

Ricette Bimby: come fare il frappé

Il frappè è una bevanda gustosa e fresca, ideale da assaporare durante le calde giornate estive, ma altresì gradita in ogni periodo dell'anno. A base di frutta fresca, latte, zucchero a velo e ghiaccio, è adatta a grandi e piccini, perché risulta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.