Come preparare le frittelle con ricotta e uova

Tramite: O2O 05/11/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se volete sorprendere i vostri bambini a colazione o a merenda, vi suggerisco dei manicaretti golosi. Tra i più sfiziosi potete preparare delle frittelle deliziose con ricotta e uova. Questo genere di frittelle hanno una consistenza straordinariamente soffice e morbida, in goloso contrasto con la rustica croccantezza della superficie cosparsa di zucchero a velo. Ovviamente questa qualità si ottiene perché viene aggiunta la ricotta durante l'impasto. Le frittelle potete scegliere di farle salate o dolci e con la forma che preferite. Facili da comporre a ciambella, a spirale, a zeppola e farcite di frutta e creme golose sono così deliziose che una tira l'altra. Nella seguente guida vi spiego come preparare le frittelle con ricotta e uova.

27

Occorrente

  • 1 cucchiaio di farina 00
  • 1 cucchiaio di fecola
  • 250 g di ricotta
  • 2 uova
  • 1 noce di burro
  • 1/4 di latte
  • sale
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 limone
  • Olio di semi
  • 1 bustina di zucchero a velo
37

Scegliere e preparare gli ingredienti

La ricetta che vi propongo sono delle frittelle golosissime. Per farle dovete scegliere degli ingredienti freschissimi e di ottima qualità. Tra gli alimenti da utilizzare vi serviranno delle uova e della ricotta. Quest'ultima ha un sapore fresco e dolce e possiede un elevato valore nutrizionale. È un latticino prodotto dal formaggio e ottenuto dal latte di mucca, di capra e persino di bufala. Ma qualsiasi genere decidete di acquistare, vi consiglio di controllare sempre la sua consistenza e profumo. Prima di tutto deve presentarsi bianca e compatta, ma cedevole al tatto. Mentre il profumo deve essere delicato. Una volta presa dovete passare a prepararla. Quindi sistematela in uno scolapasta e riponete una ciotola sotto lo stesso. Questo sistema serve per far scolare il liquido in eccesso. Inoltre fate attenzione quando acquistate le uova. Queste per risultare fresche devono avere il guscio lucido. Quindi assicuratevi di avere tutto il necessario e iniziate.

47

Preparare l'impasto delle frittelle

La prima cosa che dovete fare è quella di preparare l'impasto delle frittelle. Prendete la ricotta dal frigo e passatela al setaccio in una ciotola capiente. Dopodiché versate in una terrina la farina, la fecola, il latte le uova sbattute con un pizzico di sale, la ricotta e il burro fuso. Dopo grattate la scorza del limone e versatela dentro l'impasto. Mescolate tutto e se vi sembra troppo denso, aggiungete ancora un po' di latte. Coprite la ciotola e fate riposare per mezz'ora la pastella.

Continua la lettura
57

Friggere e decorare le frittelle con ricotta e uova

A questo punto passate a friggere le frittelle. Scaldate abbondante olio di semi in una padella a bordi alti. Immergetevi la pastella, poca alla volta e friggetela. Appena le frittelle di uova e ricotta risulteranno ben dorate, sgocciolatele con un mestolo forato e fatele asciugare su più strati di carta assorbente. Infine decorate le frittelle con ricotta e uova con dello zucchero a velo e servitele calde.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di servire le frittelle ponetele fra due carte assorbenti da cucina. In questo modo risulteranno meno unte
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare le frittelle di patate

La patata è un tubero prezioso di largo consumo. Oltre ai riconosciuti pregi alimentari, presenta enormi vantaggi sul mercato, sia per la facilità di coltivazione che per la sua commercializzazione; infatti non subisce deterioramento se non dopo un...
Antipasti

Come preparare la pasta sfoglia con spinaci e uova

Preparare la pasta sfoglia potrebbe sembrare, a prima vista, una vera e propria impresa e lo è davvero se non si conosce il metodo giusto. In questa guida sarà illustrato un modo semplice ma eccellente per fare la pasta sfoglia e farcirla con spinaci...
Antipasti

Come preparare la torta salata alla ricotta con fichi

Siete alla ricerca di qualcosa di sfizioso e irresistibile? Ecco a voi la ricetta per preparare la torta salata alla ricotta con fichi. Il gusto dolce e aromatico dei fichi si abbina alla perfezione a quello più salato della ricotta romana. La torta...
Antipasti

Come preparare le zucchine ripiene con uova e formaggio

Le zucchine ripiene con uova e formaggio costituiscono una soluzione perfetta che consente di trasformare delle semplici verdure in un piatto gustoso. I modi per preparare le verdure ripiene sono innumerevoli e generalmente variano a secondo delle diverse...
Antipasti

Come fare le frittelle ai funghi

Le frittelle con i funghi sono una ricetta facile e veloce da preparare e possono essere gustate accompagnate da un buon contorno di patate o carote lesse. La cottura, inoltre, non impiega un tempo elevato e la difficoltà è davvero minima, bastano soltanto...
Antipasti

Come preparare la uova al funghetto

Le uova hanno un'ottima versatilità in cucina. Si consumano in grandi quantità direttamente oppure come legante in svariate pietanze. Quasi indispensabili per la preparazione di dolci, gelati, piatti rapidi, cotolette, polpettine di carne e molto altro...
Antipasti

Come fare le frittelle di peperoni

Se siete alla ricerca di una ricetta veloce e sfiziosa, attraverso questa guida scoprirete come fare le frittelle di peperoni. Si tratta di un piatto goloso e vegetariano che piacerà a tutti, un vero asso nella manica se avete un vegetariano a pranzo,...
Antipasti

Come preparare una frittura senza uova

Negli ultimi anni molti cambiamenti in ambito culinario hanno riguardato soprattutto le tecniche di cottura dei cibi, grazie anche all'introduzione di nuovi materiali e utensili, come vaporiere e padelle antiaderenti. Molte ricette inoltre prevedono l'utilizzo...