Come preparare le frittelle di granchio

Tramite: O2O 12/04/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Come preparare le frittelle di granchio

Le frittelle di granchio sono una specialità tipica della cucina meridionale e facili da preparare. Si tratta inoltre di una pietanza che va servita calda, sia come antipasto che come secondo piatto. In riferimento a ciò, ecco dunque una guida su come preparare queste gustose e croccanti frittelle di granchio.

26

Occorrente

  • 400 grammi di polpa di granchio, fresca o in scatola
  • Uno spicchio d'aglio
  • Un mazzetto di prezzemolo
  • Sale, pepe q.b.
  • Olio vegetale per friggere
  • Olio extra vergine d'oliva
  • Succo di mezzo limone
36

Preparare la polpa di granchio

Per realizzare le frittelle, bisogna innanzitutto preparare la polpa di granchio, dopodiché va messa un paio d'ore in un colapasta per fargli perdere l'acqua. Nel frattempo bisogna tritare finemente il prezzemolo con uno spicchio d'aglio. Trascorso il tempo di attesa, si può riprendere la polpa di granchio e sminuzzarla finemente con un coltello. A questo punto si mescola al trito e si aggiunge del succo di limone, un filo di olio extravergine d'oliva, sale e pepe quanto basta. Adesso la polpa di granchio va fatta insaporire nel frigo per almeno 30 minuti.

46

Preparare la pastella

Per preparare la pastella per le frittelle di granchio si può scegliere tra una delle tante, ed in questo caso quella consigliata si realizza con acqua, farina e lievito. Nello specifico in una ciotola si mescolano gli ingredienti e poi gradatamente si aggiunge dell'acqua calda fino a formare una pasta densa e cremosa. Fatto ciò si lascia riposare per farla lievitare e non appena la pastella si raddoppia di volume, si aggiunge il composto a base di polpa di granchio e si mescola in continuazione per ottimizzare l'amalgama fra tutti gli ingredienti utilizzati. Una volta terminata questa fase in cui il granchio appare del tutto ricoperto dalla pastella, si può poi procedere con la preparazione dell'occorrente per friggere. Nel passo successivo vediamo nel dettaglio di cosa si tratta.

Continua la lettura
56

Friggere la pastella.

Per completare le frittelle di granchio innanzitutto bisogna mettere sul fuoco una padella, con all'interno dell'olio di semi di girasole. Per verificare la giusta temperatura, basta introdurre un bastoncino di legno. E se si formano delle bollicine, allora significa che l'olio è pronto per friggere la pastella. Quest'ultima va prelevata con un cucchiaio da tavola ed adagiato nella padella rigirandolo almeno un paio di volte o finché non appare dorata da entrambi i lati. A cottura ultimata, le frittelle di granchio, vanno adagiate in una zuppiera preventivamente ricoperta sul fondo con della carta assorbente. Quando sono trascorsi una decina di minuti si servono belle croccanti in tavola accompagnate magari da patatine fritte o da una bella insalata verde.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Come cuocere il granchio di mare

Il pesce è chiaro che bisogna saperlo cucinare, ma ne esistono alcuni che richiedono particolari tecniche e preparazioni. I crostacei, ad esempio, appartengono a questa famiglia, ma data la difficoltà nella pesca e la difficile preparazione, sono tra...
Pesce

Ricetta: frittelle di alici e fiori di zucca

Le frittelle di alici e fiori di zucca sono un ottimo secondo piatto oppure, in alternativa, possono essere serviti anche come antipasto. Sono veramente facili e veloci da preparare anche se è un piatto che non va consumato spesso poiché gli ingredienti...
Pesce

Ricetta: frittelle di alici e melanzane

Per preparare un secondo piatto o contorno assai gustoso ed economico sarà sufficiente unire nelle frittelle delle alici e melanzane insieme. Un connubio davvero azzeccato e molto prelibato per far felice tutta la famiglia. Infatti, queste frittelle...
Pesce

Ricetta: frittelle di baccalà

Oggi suggeriamo una ricetta semplice sia per gli ingredienti utilizzati che per la tipologia della preparazione. Si tratta delle frittelle di baccalà, che possono essere servite sia come uno stuzzicante antipasto che come un appetitoso secondo piatto....
Pesce

Ricette con surimi

Il surimi è un alimento di origine giapponese, il Paese dove vengono consumati da secoli i piatti di pesce macinato. In commercio si vendono generalmente come bastoncini arancioni all'esterno e bianchi all'interno, e ne esistono di numerose varianti....
Pesce

Come preparare le Polpette di Gamberetti

Se pensavate che le polpette si potessero preparare soltanto con la carne o con le verdure, è invece importante sapere che anche il pesce ed in particolare i gamberetti, si prestano per questa elaborazione. In riferimento a ciò, ecco dunque una guida...
Pesce

5 ricette di pesce da preparare in 10 minuti

Solitamente per preparare un buon piatto di pesce, è richiesta una preparazione molto lunga ed elaborata. In realtà in questa breve guida, vi indicheremo 5 pratiche e facili ricette a base di pesce da poter preparare in 10 minuti in casa vostra senza...
Pesce

Come preparare il salmone freddo al balsamico

Se desiderare proporre in tavola un piatto prezioso per iniziare bene una cena importante, ecco a voi la ricetta per preparare il salmone fresco al balsamico. Si tratta a tutti gli effetti di un carpaccio abbinato a peperoni gialli, verdi e rossi. È...