Come preparare le frittelle di julienne con patate

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Le frittelle di julienne con patate sono dei piccoli bocconcini che possono essere preparati in diverse occasioni come la merenda dei bambini, per un aperitivo sfizioso, un brunch o come contorno a un secondo piatto a base di carne. Sono abbastanza semplici da realizzare e solitamente piacciono sempre a tutti. Assicuratevi di avere a disposizione tutti gli ingredienti nelle quantità indicate e mettetevi subito ai fornelli. Leggendo le indicazioni fornite a seguire non vi risulterà particolarmente difficoltoso comprendere come preparare delle gustose frittelle di julienne con patate.

25

Occorrente

  • 4 patate grandi
  • 2 mele rosse
  • 2 tuorli
  • paprica dolce
  • un cespo di insalata
  • 8 pomodorini ciliegia
  • olio di semi di arachidi
  • olio extravergine d'oliva
  • sale
  • pepe
35

Per prima cosa lavate accuratamente le patate sotto il getto della fontana, poi pelatele. Sbucciate anche le mele e, dopo averle tagliate a metà con un coltello, togliete il torsolo e i semi. Con una grattugia a buchi grandi, grattugiate sia le mele che le patate. Riunite quanto ottenuto in una ciotola e condite con sale, una macinata di pepe e un pizzico di paprica dolce. Mescolate bene poi aggiungete i tuorli delle uova e mescolate di nuovo con delicatezza adoperando un cucchiaio di legno.

45

Versate un po' di olio di semi o di arachidi in una padella avente i bordi abbastanza alti e mettetela su fuoco. Prelevate con un cucchiaio un po' di composto a base di mele e patate, mettetelo nel palmo della mano e iniziate a formare la polpetta. Proseguite in questo modo fino ad aver esaurito tutto l'impasto. Friggetele nell'olio bollente poche alla volta per evitare di raffreddarlo troppo ottenendo una cottura decisamente unta e poco appetitosa. Durante la cottura girate le frittelle sotto sopra per ottenere una cottura uniforme e una perfetta doratura.
Appena saranno cotte prelevatele con una schiumarola e adagiatele su un piatto ricoperto con della carta assorbente per alimenti.

Continua la lettura
55

Prima che le frittelle di julienne con patate si raffreddino servitele in tavola accompagnandole con i pomodorini tagliati a metà e l'insalata tagliata a pezzetti non troppo piccoli.
Questa specialità è ancora più gustosa se viene servita con un vino bianco frizzante ben freddo o con un rosé dal gusto delicato.
Queste frittelle sono ottime calde ma mano a mano che si raffreddano perdono parte del loro sapore divenendo poco appetitose. Se volete conservarle calde fino al momento di servirle in tavola, preriscaldate il forno a 180°C e appena avrà raggiunto la temperatura indicata spegnetelo. Mettete le frittelle sopra la placca e lasciatele in forno fino al momento di servirle.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare le frittelle di patate

La patata è un tubero prezioso di largo consumo. Oltre ai riconosciuti pregi alimentari, presenta enormi vantaggi sul mercato, sia per la facilità di coltivazione che per la sua commercializzazione; infatti non subisce deterioramento se non dopo un...
Antipasti

Come fare le frittelle di patate e zucca

Le frittelle di patate e zucca sono un piatto saporito ed invitante. Sono perfette come antipasto sfizioso ad una cena tra amici. Sono ottime come finger food da servire ad un aperitivo. Potete consumarle anche per un pranzo veloce. Rappresentano una...
Antipasti

Ricetta: frittelle di zucchine e patate

Se avete ospiti a cena e vorreste preparare un antipasto diverso dal solito o un contorno un poco sfizioso, ma non avete idea di cosa cucinare, siete nel posto giusto. In questa guida vi spiegheremo come preparare una ricetta che delizierà il palato...
Antipasti

Come grattugiare le patate per fare delle frittelle

Deliziare e stupire i propri commensali con proposte culinarie originali e prelibate, è un compito assai arduo. In particolare, non è facile mettere d'accordo ospiti vegetariani o vegani. Tuttavia, fare le gustosissime frittelle di patate si rivela...
Antipasti

Come preparare le frittelle di scarola

Cucinare è una delle passioni che noi italiani abbiamo e gustare piatti sempre nuovi e sfiziosi ci riesce particolarmente bene. La nostra cucina è così rinomata e apprezzata che molti turisti vengono nel nostro paese per assaporarla. Le frittelle di...
Antipasti

Come preparare le frittelle di riso e verza

Gustosissime e apprezzate da grandi e piccini le frittelle sono un'ottima ricetta da realizzare per creare un antipasto goloso o un companatico per un secondo da servire in una cena seduti o a buffet. In questa guida vi insegneremo come preparare le frittelle...
Antipasti

Come preparare le frittelle di ceci

Di frittelle ne esistono di varie gusti e tipi. In ogni paese viene presa in considerazione la tradizione e le frittelle cambiano. La frittella è una pasta fritta, ricca di aromi e sapori tipici. La loro forma è sempre diversa, gli impasti sono sostanzialmente...
Antipasti

Come preparare le frittelle di formaggio con pastella al mais

Le frittelle di formaggio sono un piatto goloso che piace tanto sia ai grandi che ai piccini. Possiamo prepararle in tanti modi e l'unico limite alle varie ricette è la fantasia. Sono buone appena preparate ma anche fredde, come spuntino pomeridiano....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.