Come preparare le frittelle di patate

Tramite: O2O 03/10/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Come preparare le frittelle di patate

La patata è un tubero prezioso di largo consumo. Oltre ai riconosciuti pregi alimentari, presenta enormi vantaggi sul mercato, sia per la facilità di coltivazione che per la sua commercializzazione; infatti non subisce deterioramento se non dopo un anno dalla sua raccolta. Si presta alle più svariate e fantasiose ricette. Le patate si possono preparare in tantissimi modi diversi. Ci sono delle cotture base che di volta in volta, possono variare, a seconda della preparazione e del gusto personale. Una volta lessate si possono preparare morbidi lessati, che costituiscono un elemento fondamentale per la preparazione di crocchette e frittelle. Seguite questa guida e scoprirete come si possono preparare le frittelle di patate.
In qualunque occasione, riscuoteranno grande successo e saranno apprezzate anche dai vostri ospiti più difficili. Prepararle è semplice e richiede poco tempo, vediamo insieme le poche semplici mosse da eseguire. Le quantità di ingredienti fornite sono quelle base per venti frittelle circa (il numero effettivo dipende dalla grandezza che deciderete di dare alla singola frittella).

27

Occorrente

  • 4 patate grandi
  • 2 cucchiai di farina
  • Sale q.b.
  • Abbondante olio d'oliva (per friggere)
37

Il procedimento

Lessate le patate, privatele della sbuccia e passatele ancora calde, nello schiacciapatate. Raccogliete la purea ottenuta, in una terrina. Successivamente aggiungete: un uovo, due bicchieri di farina, un pizzico di sale e pepe quanto basta. Mescolate fino ad ottenere un composto abbastanza sodo. Servitevi se necessario dei rebbi di una forchetta, per amalgamare il tutto, assicurandovi che non si formino grumi. Può capitare, in base al tipo di patata che andrete ad utilizzare, che l'impasto si presenti troppo molle, in questo caso aggiungete del pangrattato.

47

La crosticina

Con il composto ottenuto ricavatene tanti dischetti e passateli prima nella farina, poi nell'uovo sbattuto, quindi nel pangrattato. Seguendo questo procedimento la crosticina delle frittelle sarà più croccante. Tuffatele due per volta in una padella con abbondante olio d'oliva, bollente, e fatele cuocere da entrambi i lati, rivoltandole delicatamente e schiacciandole leggermente con il dorso del cucchiaio.

Continua la lettura
57

L'uso del mestolo

Una volta dorate su entrambi i lati, togliete le frittelle dalla pentola servendovi di un mestolo forato e appoggiatele su un piatto ricoperto di carta assorbente da cucina, per rimuovere l'unto in eccesso. Un'ottima alternativa alla carta assorbente è un comune sacchetto per il pane: se lo avete, mettete le frittelle direttamente nel sacchetto e lasciatele per un paio di minuti, la carta assorbirà l'unto perfettamente.

67

La temperatura

Servite le frittelle preferibilmente calde appena sfornate, come antipasto o sfizioso spuntino, possibilmente accompagnate da un vino bianco come l?Alto Adige Terlano Riesling Italico o il Cortese dei Colli Tortonesi alla temperatura ideale di 18°.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ingredienti che felicemente sposano questa ricetta sono cipolla, prosciutto o mortadella e prezzemolo.
  • Aggiungere una spolverata di parmigiano grattuggiato renderà più saporite le vostre frittelle.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: frittelle di zucchine e patate

Se avete ospiti a cena e vorreste preparare un antipasto diverso dal solito o un contorno un poco sfizioso, ma non avete idea di cosa cucinare, siete nel posto giusto. In questa guida vi spiegheremo come preparare una ricetta che delizierà il palato...
Antipasti

Come preparare le frittelle con ricotta e uova

Se volete sorprendere i vostri bambini a colazione o a merenda, vi suggerisco dei manicaretti golosi. Tra i più sfiziosi potete preparare delle frittelle deliziose con ricotta e uova. Questo genere di frittelle hanno una consistenza straordinariamente...
Antipasti

Come fare le frittelle ai funghi

Le frittelle con i funghi sono una ricetta facile e veloce da preparare e possono essere gustate accompagnate da un buon contorno di patate o carote lesse. La cottura, inoltre, non impiega un tempo elevato e la difficoltà è davvero minima, bastano soltanto...
Antipasti

Ricetta: frittelle di ricotta e spinaci

Le frittelle di ricotta e spinaci sono un vero toccasana, in quanto sono ricche di proteine, soprattutto di ferro. Possono essere servite sia come antipasto, che come secondo oppure come merenda. Sono molto semplici da preparare e in questa guida sarà...
Antipasti

Come preparare gli sformati di patate al timo e speck

Gli sformati di patate al timo e speck piacciono sempre a tutti. Sono semplici da preparare e ottimi da gustare assieme a un buon bicchiere di barolo. Scegliendo delle ottime patate a pasta gialle si ottengono del deliziosi sformati, soffici all’interno...
Antipasti

Come preparare la crema di patate alla salvia

La crema di patate alla salvia può essere servita in tavola come antipasto caldo prima di una cena importante organizzata in famiglia. Ha un gusto delicato e una consistenza vellutata resa corposa dalla panna e dalle patate a pasta gialla. Si tratta...
Antipasti

Come preparare il rosti di patate e zucchine

Il rosti, è un particolare piatto croccante e delizioso da preparare quando si ha quel piccolo desiderio di mangiare qualcosa di fritto, croccante e ricco di calorie. Saper cucinare il classico rosti svizzero vi permetterà di servire ai vostri amici...
Antipasti

Come preparare le patate speziate

Le patate speziate sono un contorno molto versatile. La pietanza si accompagna a diversi tipi di tagli di carne o pesce. Inoltre si prepara molto velocemente e non richiede l'uso di ingredienti difficili da reperire. Molte volte accade di ricevere ospiti...