Come preparare le girelle di prosciutto cotto e philadelphia

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Generalmente le girelle le abbiamo sempre considerate dei dolci, infatti tradizionalmente ricordiamo quelle alla nutella, molto apprezzate dai bambini. Tuttavia, a seconda degli ingredienti con i quali andremo a farcire il rotolo di pan di spagna può benissimo costituire un antipasto saporito e gustoso. Molto indicato per una gita fuori porta o un piccolo rinfresco tra amici, una valida alternativa ai soliti panini. Nella guida che segue troverete degli utili suggerimenti su come preparare le girelle di prosciutto cotto e philadelphia. Si consumano fredde, quindi possiamo preparare questo snack anche qualche ora prima.

27

Occorrente

  • una confezione di tramezzini
  • prosciutto cotto
  • philadelphia
  • mattarello
37

Per iniziare la vostra preparazione, procuratevi una confezione di tramezzini, (pane morbido e dolce che generalmente si trova tagliato a fette), possibilmente quello costituito da lunghe fette, da poter arrotolare. Questo meraviglioso pane, morbido e dolce, è perfetto per realizzare le girelle. Con ogni fetta possiamo realizzare parecchie girelle. Adesso con un mattarello appianiate le fette, come si fa con la sfoglia, per renderle più sottili.

47

A questo punto, spalmate in modo uniforme la philadelphia sulle fette assottigliate, concentrandovi principalmente sulla parte centrale, per evitare che il condimento fuoriesca il momento in cui si deve arrotolare la fetta. Sopra il formaggio adagiate le fette di prosciutto, quindi cominciate ad arrotolare il pane dal lato corto, partendo da un estremo all'altro. Avvolgete i rotolini così formati, con la pellicola trasparente e, metteteli a riposare in frigorifero. Un'oretta prima di servire le girelle, toglietele dal frigorifero e dopo, affettatele con un coltello ben affilato, con uno spessore di circa 2 cm. Servite in un bel piatto di portata. Buon appetito!

Continua la lettura
57

Comunque esistono diverse varianti delle girelle di prosciutto cotto e philadelphia. Infatti potete preparare il ripieno usando altri ingredienti. Qualsiasi salume andrà bene per questa ricetta. A seconda dei gusti, potrete aggiungere anche qualche foglia di lattuga o di rughetta per dare un po' di colore. Sostituite il philadelphia con qualsiasi tipo di formaggio spalmabile, basta che non sia troppo liquido. Il pane da tramezzino infatti è molto morbido e si ammolla facilmente. Possiamo sostituirlo però con della pasta sfoglia fresca. In questo caso però, dovremo cuocere in forno preriscaldato a 180° per dieci minuti. Al posto della philadelphia magari mettiamo qualche fettina di scamorza o provola affumicata.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Riponiamo in frigo i rotolini farciti. Diventeranno più compatti.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare una omelette con stracchino e prosciutto cotto

Cucinare è sicuramente qualcosa di molto bello, di creativo e soprattutto di appassionante. Molti sono i piatti che si possono realizzare in cucina, che vanno per esempio dalle gustose lasagne e dalla pasta alla carbonara fino ad arrivare ai gustosissimi...
Antipasti

Come preparare gli involtini di prosciutto cotto

In cucina ci si ritrova, per condividere cibo ed esperienza. Le amanti della buona tavola e soprattutto dell'arte culinaria adorano preparare ricette elaborate e fantasiose, non sempre però abbiamo il tempo necessario o la voglia. Si ripiega quindi sugli...
Antipasti

5 antipasti con il prosciutto cotto

Gli antipasti rappresentano sicuramente una delle portate più importanti quando si deve fare un pranzo oppure una cena con gli amici. Essi infatti generalmente vengono portati in tavola prima degli altri pasti ed è per questo che è necessario che essi...
Antipasti

Ricetta: involtini di prosciutto cotto e insalata capricciosa

Per una cena estiva all'aperto, perché non stuzzicare l'appetito dei nostri ospiti con un antipasto goloso e originale? In questa semplice ricetta, la leggerezza del prosciutto cotto incontra la cremosa consistenza dell'insalata capricciosa. Una preparazione...
Antipasti

Soufflé di prosciutto cotto e formaggio

Il soufflé di prosciutto cotto e formaggio è una delle classiche pietanze francesi. Non è difficile da realizzare, ma la sua cottura richiede molta attenzione. Un piccolo sbalzo di temperatura infatti può rovinare tutto il lavoro svolto. Le varianti...
Antipasti

Ricetta: muffin salati al prosciutto cotto e provola

In questa guida andrete a vedere una bella ricetta. Come preparare dei muffin salati al prosciutto cotto e provola. È una ricetta semplice da realizzare. Ci vorranno pochi ingredienti e tanta passione. È un'ottima merenda. Potrete anche dare i muffin...
Antipasti

Come conservare il prosciutto cotto

Se decidete di fare un cena con degli amici ed acquistate del prosciutto cotto in abbondanza per fare un gustoso antipasto, può sorgere il problema di come conservarlo correttamente per evitare che vada a male. Il prosciutto è un salume ottenuto a seguito...
Antipasti

Ricetta: la mousse di prosciutto cotto

La mousse al prosciutto cotto è un antipasto semplice ma delizioso, che con la sua delicatezza ben si adatta a numerose preparazioni; è infatti perfetta sia nei voul au vent, sia come base per delle tartine o dei tramezzini, sia per intingere dei grissini,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.