Come preparare le lasagne con il pesce

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Come preparare le lasagne con il pesce
16

Introduzione

Se si ha voglia di realizzare un piatto originale e succulento per un pranzo oppure per una cena si può scegliere di preparare ad esempio le lasagne con il pesce. La preparazione di questa ricetta non è eccessivamente difficile; inoltre, può essere considerato un piatto gustoso e leggero. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni su come preparare questo piatto.

26

Occorrente

  • Sale
  • Pepe
  • 2 Cucchiai di olio extravergine di oliva
  • Salsa al formaggio
  • 700 gr di filetto englefino, affumicato, senza pelle e a pezzi
  • 125 gr di sfoglia per lasagne fresca
  • 2 scatole di pomodori pelati
  • 50 gr di filetti di acciughe in olio d'oliva, scolati e tritati finemente
  • 1 cipolla tritata finemente
  • 3 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • 2 spicchi d'aglio schiacciati
36

Preparazione della salsa

La prima cosa da fare è quella di prendere una pentola abbastanza grande e versare dentro pomodori, aglio, cipolle, pepe, sale ed il concentrato di pomodoro. Successivamente bisogna portare tutto ad ebollizione e poi si cuoce il tutto per circa 10/12 minuti, cioè fino a quando il contenuto della pentola non assume una forma spessa e densa. In seguito bisogna proseguire con la cottura per altri 5 minuti, aggiungendo i filetti di eglefino e le acciughe.

46

Come cuocere la lasagna

Arrivati a questo punto bisogna prendere una teglia e versare al suo interno circa un terzo della salsa di pomodori e metà della quantità di pesce. Il tutto deve essere distribuito sulla teglia in modo omogeneo. Successivamente si deve stendere uno strato di lasagna e mettere su di essa la metà della salsa rimasta e della salsa al formaggio. In seguito si aggiunge un altro strato di lasagna e si continua con lo stesso procedimento che è stato utilizzato in precedenza.

Continua la lettura
56

Completare la ricetta

Il terzo e ultimo passaggio consiste nel frullare il pane e le acciughe. A questo punto bisogna spargere ciò che è stato frullato sulla lasagna; poi, si versa dell'olio. Successivamente bisogna mettere la lasagna nel forno a 180° C per circa 45/50 minuti. Quando è trascorso questo lasso di tempo bisogna togliere la lasagna dal forno. Si lascia riposare e poi si comincia a tagliarla e servirla in tavola per farla gustare ai commensali.

66

Variante della ricetta

Se gli ospiti non gradiscono questo tipo di ricetta si possono fare delle varianti, sempre tenendo come base le lasagne al pesce. Una variante può essere quella dell'introduzione di verdure; in questo modo si ottiene un ottimo primo piatto che unisce la freschezza alla stagionalità. Si può scegliere di preparare un piatto con: zucchine ai gamberetti, broccoli ed alici oppure salmone affumicato con gli spinaci. Il tocco da maestro è quello di preparare in casa la lasagna; così facendo si riesce a garantire un sapore fresco e sottile. Il tutto va accompagnato con la generosa morbidezza della besciamella; per la preparazione di quest'ultima è consigliabile sostituire il brodo di pesce al posto del latte.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare le lasagne mare e terra

Le lasagne sono uno dei piatti tipici della cucina italiana ed uno dei più versatili. Se la ricetta per eccellenza più rinomata è quella alla bolognese o all'emiliana, esistono in realtà centinaia di varianti e di esperimenti, da poter osare. La preparazione...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne alla ricotta

Le lasagne sono la pasta all'uovo cotta in forno più adorata dagli italiani, che viene preparata solitamente nei pranzi domenicali o nei giorni festivi. Grazie alla loro versatilità, le lasagne si possono cucinare in anticipo o congelare e cuocere all'ultimo...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne al verde e ragù di totani

La guida che andremo a sviluppare all'interno di questi pochi passi, andrà a trattare la preparazione di una ricetta. Infatti, come facilmente comprensibile tramite la lettura del titolo posto a questa guida, ora andremo a spiegarvi Come preparare le...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne al pesto con ricotta

Molte volte quando si pensa alle lasagne, subito facciamo riferimento alle classiche lasagne bolognesi. Queste sono principalmente composte da ragù e besciamella, e tanto formaggio grattugiato sopra. Ma nella seguente guida, vi spiegheremo in maniera...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne ai funghi e ricotta

Le lasagne rappresentano un primo piatto ricco e gustoso. La variante ai funghi e ricotta regala un sapore delicato e raffinato. È una ricetta rapida e di semplice preparazione. La pietanza è ideale per le tavolate domenicali preferibilmente autunnali,...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne con patate e cozze

Se siete alla ricerca di un piatto gustoso e ricercato, provate a preparare queste lasagne con patate e cozze. Prima di mettervi all'opera, assicuratevi di avere un po’ di tempo libero a disposizione da dedicare alla cucina in tutta tranquillità. Ecco...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne al forno con zafferano e capesante

Le lasagne al forno con zafferano e capesante sono un gustoso primo piatto da preparare in occasioni speciali. La consistenza e il sapore del radicchio passato in padella abbinato al gusto delle capesante, rendono queste lasagne uniche e deliziose. Leggete...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne ai porcini

Le lasagne sono uno dei più tipici piatti della tradizione italiana. Le più classiche prevedono un mix di ragù alla bolognese con la besciamella, in cui affonda la pasta all'uovo. Ne esistono però tante varianti, e ancora ne possiamo inventare noi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.