Come preparare le lasagne con salsiccia e broccolo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La cucina italiana vanta moltissime ricette e, tra queste, vi sono quelle tipiche delle tradizioni locali. Molte di queste ultime fanno ormai parte dell'intero patrimonio gastronomico nazionale. Tra i piatti più amati e ricchi troviamo le lasagne. In questa guida sarà illustrato come preparare le lasagne con salsiccia e broccolo.

26

Occorrente

  • Lasagne all'uovo
  • 600 ml di latte
  • 35 gr di farina
  • 35 gr di burro
  • Noce moscata
  • 500 gr di salsiccia
  • 700 gr di broccoli
  • 250 gr di mozzarella
  • Parmigiano grattugiato q.b.
  • Sale e pepe q.b.
  • Olio extravergine di oliva
  • Carta stagnola
  • Pirofila
36

Preparazione del broccolo

Scaldiamo una pentola di acqua salata e portiamo a bollore. Lessiamo i broccoli per 10 o 15 minuti. Il broccolo dovrà comunque restare al dente. Scoliamo con una schiumarola, conservando l'acqua di cottura. Sbricioliamo la salsiccia e rosoliamola in padella con poco olio di oliva. Aggiungiamo dunque metà dei broccoli e cuociamo ancora per qualche minuto. Dopodiché regoliamo di sale e pepe. Teniamo un attimo da parte per dedicarci alla preparazione della besciamella.

46

Preparazione del condimento

Sciogliamo il burro a fuoco lento in un pentolino. Spegniamo il fuoco e uniamo la farina, mescolando con cura per amalgamare. Accendiamo nuovamente il fuoco e aggiungiamo a filo il latte, continuando a mescolare. Proseguiamo in questo modo finché la besciamella non raggiungerà la densità desiderata. Uniamo mezzo cucchiaino di sale e della noce moscata macinata. In un mixer - o con un frullatore ad immersione - frulliamo i restanti broccoli con un po' d'olio. Uniamoli alla besciamella per ottenere una crema corposa. Usiamo l'acqua di cottura dei broccoli per sbollentare la pasta per lasagne. Tagliamo la mozzarella a cubetti e teniamo da parte.

Continua la lettura
56

Preparazione delle lasagne

Versiamo un po' di besciamella ai broccoli sul fondo di una pirofila. Continuiamo con uno strato di pasta, altra besciamella e poi il "ragù" di broccolo e salsiccia. Aggiungiamo anche la mozzarella e una spolverata di parmigiano grattugiato. Proseguiamo in questo modo fino a riempire la pirofila. Preriscaldiamo il forno a 200°C. Copriamo le lasagne con carta stagnola e cuociamo per almeno 20 minuti. Togliamo la carta stagnola e cuociamo per altri 10 minuti, fino a doratura. Sforniamo e lasciamo riposare per qualche minuto, poi serviamo le lasagne ben calde.

66

Alternativa alla ricetta originale

In alternativa per preparare le lasagne con broccolo e salsiccia, prendiamo un tegame abbastanza capiente, uniamo un filo d'olio e facciamo soffriggere uno spicchio d'aglio; nel frattempo laviamo e puliamo il broccolo uniamolo all'olio e lo facciamo soffriggere. Aggiungiamo la salsiccia sbriciolata e lasciamo cuocere. Prendiamo le lasagne e mettiamole nella teglia unta con l'olio. Sopra le lasagne aggiungiamo il condimento, ricopriamo con besciamella ed eseguiamo tanti strati, fin quando la teglia non è colma. Volendo possiamo aggiungere una manciata di parmigiano, inforniamo le lasagne coperte dalla carta stagnola a metà forno a 160 gradi per 30 minuti, dopodiché rimuoviamo la carta stagnola e le facciamo rosolare 5 minuti al grill.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: lasagne funghi e salsiccia

Le lasagne funghi e salsiccia sono una gustosa alternativa della classica ricetta delle lasagne al ragù. La lasagna è un piatto molto ricco e la variante proposta in questa guida è ancora più ricca, soprattutto di calorie. Ecco dunque due diversi...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne con funghi e salsiccia

Ciò che non può mai mancare nelle tavole degli italiani è la pasta. In particolare, quella larga è sicuramente adatta a ''raccogliere'' sughi ricchi. Le lasagne, ad esempio, si accompagnano quasi sempre a ragù di varia natura, uniti alla besciamella...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne carciofi e salsiccia

Chi vive in Italia, si ritiene fortunatissimo per l'enorme varietà che si trova nella cucina italiana, specialmente in ogni regione. Il cibo è senza dubbio la risorsa primaria dell'uomo e, come tale, ne usufruiamo tutti i giorni. Con la nostra fantasia,...
Primi Piatti

Timballo al radicchio, salsiccia e brie

La ricetta che vogliamo proporvi oggi è quella del timballo al radicchio, salsiccia e brie. È un piatto ricco, ma molto sano. Soprattutto se vengono utilizzati ingredienti di qualità. Ottimo da condividere con amici e parenti, vi permetterà di fare...
Primi Piatti

Ricetta: pasta con broccoli e salsiccia

La pasta incarna alla perfezione lo spirito gastronomico del nostro paese, che punta su alimenti sani e ricchi di gusto. Le ricette che vedono come protagonista la pasta sono davvero molte, dalle più classiche a quelle più sfiziose e moderne. Per portare...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne con pane carasau

Le lasagne sono forse uno dei primi piatti più rinomati del nostro territorio. Quelle servite con ragù di carne sono le più celebri, farcite secondo l'antica ricetta alla bolognese. Tuttavia si possono trovare molte varianti, che riguardano sia la...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne alla boscaiola con piselli

La ricca gastronomia italiana è un tripudio di profumi e sapori legati alla terra e alle tradizioni. Ricette classiche e intramontabili, che hanno saputo resistere al passare del tempo e che ancora oggi ci rendono rinomati in tutto il mondo. Regina indiscussa...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne alla napoletana

La lasagna è uno dei piatti più classici della cucina napoletana, che viene preparata, secondo la tradizione, in occasione del Carnevale e pertanto è un piatto ricco e sostanzioso oltre ad essere molto appetitoso. La lasagna napoletana differisce da...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.