Come preparare le lasagne in padella

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Ti piace la lasagna, vero? Se non ci fosse voluto così tanto tempo per cucinare, lo faresti più spesso? Non rifiuterei mai una porzione generosa, ma quando torno a casa non ho tempo e nessuna pazienza per pattugliare vicino al forno fino quando è pronto. Pensavo di fare più veloce nella padella. La lasagna è uno dei più antichi piatti italiani. La sua ricetta è stata menzionata anche nei libri di cucina di Roma Antica.
Gli ingredienti utilizzati sono quasi gli stessi della ricetta classica. Come preparare le lasagne in padella


.

25

Ingredienti:

per 4 porzioni:10 fogli di lasagna per rompere i pezzi;400 g di carne macinata di manzo;1 cipolla;1 spicchio d'aglio;1 pomodori in scatola;50 g di parmigiano rasato;70 g di mozzarella;2 tazze di acqua;1 pizzico di noce moscata;2-3 cucchiai di olio; sale e pepe a piacere.

35

Metodo di preparazione:

La carne macinata viene cuocere con fuoco medio al mare in 2-3 cucchiai di olio, insieme con cipolle tritata cubetti, e aglio passato la stampa. Mescolare di tanto in tanto per evitare di bruciare e friggere in modo uniforme. Quando la carne cambia colore, aggiustare di sale, pepe e noce moscata secondo il gusto di ciascuno, aggiungere i pezzi di lasagna spezzettati, quindi versare i pomodori e 2 tazze di acqua.
Mescoliamo tutto in modo che le foglie di lasagna siano sparse nella padella. Se a fianco è possibile attaccare e rimanere crudi. Mettiamo il coperchio e riduciamo il fuoco verso l'ambiente verso il piccolo. Mescolare di tanto in tanto o spostare la padella in modo che la pasta sia uniformemente distribuita.
Oltre a ca. 15 minuti, solleviamo il coperchio e proviamo a vedere se le foglie di lasagna si sono ammorbidite. Se pronto, cospargere il parmigiano rasato e mescolare.
Mettete sopra i cubetti di mozzarella, rimettete il coperchio e spegnete il fuoco. Lasciarlo per 3-4 minuti per sciogliere mozzarella appetitosa, quindi possiamo servire.

Continua la lettura
45

Qualche parola sulla lasagna:

Quando si prepara una lasagna, quanti strati è composta? Secondo gli italiani, 5 è il numero ideale di strati in questo tipo di cibo. Tuttavia, il loro numero può variare a seconda delle tue preferenze
Il cibo della mamma sarà sempre il migliore. Lo stesso vale per questa preparazione. Essendo una ricetta tradizionale, adatta alle famiglie di generazione in generazione, ogni italiano che chiedi ti dirà lo stesso, cioè che sua madre sa come preparare la migliore ricetta di lasagne.

Un ingrediente che non può mai mancare in una lasagna è la salsa Ragu, che mescolata con besciamella e parmigiano è l'ingrediente principale della ricetta delle lasagne bolognesi. Per preparare una salsa divina, deve avere un colore rosso vivo e contenere quantità uguali di carne di manzo e maiale

.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Usare una padella profonda dall'inizio alla capacità
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare i maltagliati in padella con cozze e ceci

i maltagliati in padella con ceci e cozze sono un gustoso piatto autunnale, perfetto da mettere in tavola durante le serate più fredde. Sono semplici da preparare e solitamente vengono graditi da tutti. Bastano pochi ingredienti di qualità per ottenere...
Primi Piatti

Come preparare lasagne al radicchio e taleggio

Se intendiamo preparare delle lasagne vegane al radicchio e taleggio, quindi decisamente diverse da quelle tradizionali, possiamo farlo consapevoli di creare una ricetta in grado di stuzzicare anche i palati più raffinati e che viene gradita da tutti,...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne al forno con carciofi e taleggio

Se amate le lasagne al forno ma vi siete stancati di prepararle sempre nello stesso modo, ecco a voi una ricetta originale per servirle in maniera insolita. Le lasagne al forno con carciofi e taleggio devono essere servite in tavola ben calde, assieme...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne con pesto e gamberetti

Le lasagne con pesto e gamberetti costituiscono un delizioso primo piatto da gustare caldo. Sono semplici da preparare e anche se non siete molto abili ai fornelli, otterrete comunque un eccellente risutlato finale. Se avete un po' di tempo in più a...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne al ragù bianco e zucchine

In molte sono le preparazioni che possiamo realizzare in cucina, adottando una buona dose di impegno e di creatività. Tuttavia ci sono piatti gustosi che possiamo preparare che spesso non vengono tenuti in adeguata considerazione, come per esempio le...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne con salsiccia e zucca

Le lasagne al forno sono il classico piatto della domenica, quando ci si ritrova con tutta la famiglia a tavola. Se volete prerò proporne una variante originale, ecco a voi le lasagne con salsiccia e zucca. Un primo piatto goloso, ricco e che piace sempre...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne con salsiccia e broccolo

La cucina italiana vanta moltissime ricette e, tra queste, vi sono quelle tipiche delle tradizioni locali. Molte di queste ultime fanno ormai parte dell'intero patrimonio gastronomico nazionale. Tra i piatti più amati e ricchi troviamo le lasagne. In...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne ai funghi e ricotta

Le lasagne rappresentano un primo piatto ricco e gustoso. La variante ai funghi e ricotta regala un sapore delicato e raffinato. È una ricetta rapida e di semplice preparazione. La pietanza è ideale per le tavolate domenicali preferibilmente autunnali,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.