Come preparare le lasagne vegane

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare le lasagne vegane
17

Introduzione

Da diversi anni a questa parte è in aumento il numero di persone che abbracciano la dieta vegana. Il successo di questa scelta di vita si deve a più fattori. Uno di questi è la maggiore sensibilità verso la natura e i diritti degli animali. Rinunciare al prodotto dello sfruttamento animale è sicuramente nobile. Ma la cultura vegan strizza l'occhio anche alla salute. Sono tanti, infatti, i benefici di un'alimentazione del tutto vegetale. Ma sono ancora in molti a credere che questa cucina sia poco appetitosa e saporita. È davvero così? Niente affatto! Con i prodotti vegetali possiamo preparare tante alternative di gusto. E una di esse sono le lasagne vegane. Nei prossimi passi scopriremo come ottenere questo piatto davvero sorprendente.

27

Occorrente

  • 400 grammi di lasagne senza uova.
  • Latte di soia.
  • Burro di soia.
  • Farina 00.
  • Cipolla, sedano, carote.
  • 1 peperone rosso.
  • Seitan tritato.
  • Piselli.
37

Che la natura vegetale del piatto non inganni! Le lasagne vegane, infatti, sono molto sostanziose. Ma a differenza di molti pasti grassi e pesanti sono anche molto nutrienti. Per ogni ingrediente di origine animale potremo utilizzare un'alternativa veg. Anche il succulento ragù, infatti, ha la sua controparte vegana. La besciamella, tipica delle lasagne classiche, si può ottenere con latte di soia o riso. Ma cominciamo dalle basi, dunque dalla cipolla. Tritiamo finemente la cipolla e soffriggiamola in padella con poco olio d'oliva. Uniamo i piselli e la carota a dadini. Nel frattempo mondiamo il peperone e il sedano. Aggiungiamoli in padella e soffriggiamo per 15 minuti.

47

Lasciamo che tutte le verdure si ammorbidiscano un po'. Quando saranno pronte versiamo anche il seitan tritato. Il seitan si può acquistare nei negozi bio o produrre in casa. Cuociamo il tutto per alcuni minuti, in modo che gli ingredienti prendano gusto. Nel frattempo prepariamo la besciamella. Sciogliamo del burro di soia in un pentolino. Aggiungiamo la farina lentamente, mentre mescoliamo. In questo modo eviteremo i fastidiosi grumi. Uniamo dunque il latte di soia, un pizzico di sale e noce moscata. Mescoliamo fino ad avere una crema liscia e fluida. Facciamo riposare a parte mentre sfumiamo le verdure e il seitan con il vino bianco.

Continua la lettura
57

Lasciamo evaporare il vino e togliamo il "ragù" dal fuoco. Dopo qualche minuto di riposo uniamo la besciamella al condimento di verdure. Ora siamo pronti per comporre le lasagne vegane. Possiamo immergere o meno le lasagne in acqua calda per qualche istante. In ogni caso, stendiamo un filo d'olio sul fondo di una pirofila. Adagiamovi uno strato di pasta, che copriremo con il condimento di verdure. Stendiamo un altro livello di lasagne, dunque altro condimento. Procediamo in questo modo, concludendo con il nostro "ragù". Se disponiamo di fomaggio vegetale, copriamo la superficie per dorarla in forno. Cuociamo le lasagne vegane per 45 minuti a 200°C.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se scottiamo le lasagne in acqua calda, ricordiamo di asciugarle su carta assorbente da cucina prima di stenderle nella teglia.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare lasagne al radicchio e taleggio

Se intendiamo preparare delle lasagne vegane al radicchio e taleggio, quindi decisamente diverse da quelle tradizionali, possiamo farlo consapevoli di creare una ricetta in grado di stuzzicare anche i palati più raffinati e che viene gradita da tutti,...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne al pesto con ricotta

Molte volte quando si pensa alle lasagne, subito facciamo riferimento alle classiche lasagne bolognesi. Queste sono principalmente composte da ragù e besciamella, e tanto formaggio grattugiato sopra. Ma nella seguente guida, vi spiegheremo in maniera...
Primi Piatti

Come preparare delle zuppe vegane

Mantenersi in salute ed essere attenti alla propria alimentazione è diventata ormai un'ossessione. Prima esistevano i vegetariani, ora è il momento dei vegani, cioè quella corrente di pensiero e stile di vita che si nutre prevalentemente di verdure...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne mare e terra

Le lasagne sono uno dei piatti tipici della cucina italiana ed uno dei più versatili. Se la ricetta per eccellenza più rinomata è quella alla bolognese o all'emiliana, esistono in realtà centinaia di varianti e di esperimenti, da poter osare. La preparazione...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne ai funghi e ricotta

Le lasagne rappresentano un primo piatto ricco e gustoso. La variante ai funghi e ricotta regala un sapore delicato e raffinato. È una ricetta rapida e di semplice preparazione. La pietanza è ideale per le tavolate domenicali preferibilmente autunnali,...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne con patate e cozze

Se siete alla ricerca di un piatto gustoso e ricercato, provate a preparare queste lasagne con patate e cozze. Prima di mettervi all'opera, assicuratevi di avere un po’ di tempo libero a disposizione da dedicare alla cucina in tutta tranquillità. Ecco...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne ai porcini

Le lasagne sono uno dei più tipici piatti della tradizione italiana. Le più classiche prevedono un mix di ragù alla bolognese con la besciamella, in cui affonda la pasta all'uovo. Ne esistono però tante varianti, e ancora ne possiamo inventare noi...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne alla ricotta

Le lasagne sono la pasta all'uovo cotta in forno più adorata dagli italiani, che viene preparata solitamente nei pranzi domenicali o nei giorni festivi. Grazie alla loro versatilità, le lasagne si possono cucinare in anticipo o congelare e cuocere all'ultimo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.