Come preparare le lasagnette al pesto di rucola con noci

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Le lasagnette al pesto di rucola e noci sono un piatto molto saporito ma leggero. Sono perfette da preparare durante un pranzo domenicale in famiglia e il risultato finale è sempre garantito. L'importante è scegliere ingredienti di prima qualità freschissimi altrimenti il gusto ne risentirà. Assicuratevi di avere a portata di mano tutti gli ingredienti e mettetevi subito ai fornelli. Leggendo la guida riportata a seguire, non vi risulterà difficile capire come realizzare queste deliziose lasagnette al pesto di rucola.

25

Occorrente

  • 350 g di lasagnette fresche
  • 130 g di rucola
  • Un rametto di basilico
  • Uno spicchio d’aglio
  • 90 g di parmigiano grattugiato
  • Una manciata di gherigli di noci
  • Olio extravergine d'oliva
  • sale
35

Come preparare il pesto

Prendete la rucola e, dopo aver eliminato le eventuali parti sciupate, lavatela sotto il getto della fontana. Trasferitela in uno scolapasta e fatela sgocciolare bene. Intanto versate i gherigli di noci in una padella piccola antiaderente e fateli tostare bene sul fuoco, fino a quando il loro profumo non diverrà più intenso.
Mettete la rucola nel bicchiere del frullatore, aggiungete i gherigli di noci appena tostati, le foglie di basilico lavate e lo picchio d'aglio sbucciato. Frullate il tutto fino a ottenere un composto omogeneo. A quel punto unite metà del parmigiano grattugiato, salate e frullate di nuovo incorporando a filo anche mezzo bicchiere di olio extravergine d'oliva. Se preferite un pesto fine frullate a lungo, se invece amate condire la pasta con un pesto un po' più grossolano, riducete sensibilmente il tempo di lavorazione.

45

Come preparare le lasagne

Stendete sopra un piano di lavoro la pasta fresca per lasagne e tagliatele a strisce larghe un paio di centimetri circa. Versate abbondante acqua in una pentola e, appena inizierà a bollire, salatela e adoperatela per lessare la pasta. Lasciatele cuocere per pochi minuti poi scolatele al dente e trasferitele al dente. Ricordatevi di non buttare via tutta l'acqua di cottura ma di lasciarne da parte almeno un bicchiere che vi servirà nel passaggio successivo.

Continua la lettura
55

Come condire e servire le lasagne al pesto di rucola

Versate il pesto in una ciotola e stemperatelo con un po' di acqua di cottura della pasta ancora calda. Unite le lasagnette e mescolate delicatamente. Prima di servire in tavola la vostra gustosa preparazione, decoratela con il parmigiano rimasto tagliato a pezzetti piccoli con un coltello e decoratela con qualche foglietta di rucola e qualche gheriglio di noce tostato.
Abbinate a questo piatto un vino rosso abbastanza leggero a temperatura ambiente. Se volete rendere questa preparazione più gustosa, aggiungete a fine preparazione anche una manciata di uva passa precedentemente ammollata nel whisky.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Bucatini con vongole, noci e pesto di rucola

La pasta con le vongole, è un piatto classico da servire in tavola per svariate occasioni. Per non apparire banali, scontati e privi di iniziativa, è possibile creare un ottimo piatto di pasta con le vongole rivisitato. La rivisitazione della pasta...
Primi Piatti

Ricetta: lasagnette con rucola, patate e taleggio

Le lasagnette con rucola, patate e taleggio sono un primo ricco di sapore ed estremamente invitante. Sono perfette da presentare a cena per una ricorrenza particolare. Sono un'ottima alternativa per il pranzo della domenica da trascorrere in famiglia....
Primi Piatti

Come preparare le farfalle risottate con pesto di rucola

Se volete sorprendere parenti e amici proponendo in tavola qualcosa di originale, queste farfalle risottate con pesto di rucola fanno al caso vostro. Sono molto semplici da preparare e, anche i meno esperti di pentole e fornelli, riusciranno a ottenere...
Primi Piatti

Come preparare il pesto di rucola

Quando si parla di pesto, l'idea comune è quella di associare la parola al pesto alla genovese, conosciuto e apprezzato da moltissimi buongustai. Ma forse non tutti sono a conoscenza che esiste anche un altro modo per preparare questo condimento, utilizzando...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con rucola, noci e robiola

Questa ricetta è un primo piatto ricco di sapore, perfetto per un pranzo in compagnia di amici e familiari. La robiola è un formaggio semi - stagionato a pasta molle tipico delle regioni settentrionali del pavese. È diffuso nelle zone delle Langhe...
Primi Piatti

Come preparare il pesto ricotta e noci

Le noci sono un tipo di frutta secca molto adoperato in cucina. Il loro utilizzo si espande dalla preparazione di squisiti dolci a quella di saporiti antipasti o primi e secondi piatti. Le noci sono piuttosto caloriche: tre di esse apportano una quantità...
Primi Piatti

Come preparare fusilli con pesto di zucchine, ricotta e noci

La preparazione di una buona pasta come i fusilli merita proprio dei sughi o dei condimenti eccezionali per arricchire e completare il piatto. Un'alternativa prelibata potrebbe essere quella del pesto con zucchine,ricotta e noci, all'insegna del buon...
Primi Piatti

Come preparare il pesto alle noci

Il pesto rappresenta uno dei condimenti migliori per la pasta, molto apprezzato non solo in Italia ma anche all'estero. Il pesto può essere preparato in moltissime maniere diverse, senza troppi problemi e con ingredienti molto semplici e facili da trovare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.