Come preparare le linguine al pesto di mandorle e broccoletti con cozze e pecorino

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

In cucina non ci sono regole, basta usare la fantasia e la creatività per ottenere piatti deliziosi. Chi ha detto che le ricette classiche non possano essere rivisitate? A volte cambiare qualche ingrediente può risultare utile e piacevole al palato. Il pesto, per esempio, è una ricetta molto versatile e il solito basilico può essere sostituito con moltissime altre verdure a foglie verdi, come i broccoletti per esempio. Ecco come preparare le linguine al pesto di mandorle e broccoletti con cozze e pecorino, ricetta ricca e saporita che vi stuzzicherà il palato.

25

Occorrente

  • 200 gr di linguine
  • 500 gr di broccoletti
  • 50 gr di parmigiano
  • 50 gr di pecorino
  • 50 gr di mandorle
  • olio evo q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • utensili da cucina
35

Il primo passaggio consiste nel preparare il pesto. Prendete i broccoletti, mondateli e lavateli per bene. A questo punto separate i grappoli e tagliateli, badate bene ad avere pezzi di grandezza uguale tra loro per garantirne una cottura omogenea. Prendete una vaporiera e lasciate cuocere i broccoli aggiungendo nell’acqua delle foglie di alloro. Una volta cotti, prendete un recipiente e aggiungete i broccoli, il pecorino, il parmigiano, le mandorle, il sale, il pepe e l’olio evo a filo. Usate un minipimer e frullate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo e ben denso. Badate bene ad aggiungere l’olio a filo poco alla volta per ottenere la giusta consistenza del pesto.

45

Nel secondo passo dovete cuocere le cozze. Assicuratevi che siano fresche e tutte ben chiuse, dopo averle sciacquate sotto l’acqua mettetele in una padella insieme ad una tazza di acqua, del prezzemolo e del pepe. Accendete il fuoco e lasciate cuocere fino a quando tutte le cozze non saranno aperte. A questo punto spegnete il fuoco e lasciate raffreddare. Poi sgusciate parte delle cozze e lasciatele in padella, una parte invece tenetele col guscio e mettetele da parte perché vi serviranno per guarnire il piatto.

Continua la lettura
55

A questo punto dovete cucinare la pasta. Prendete una pentola e fate bollire l’acqua, salatela, poi aggiungete la pasta. Scolatela prima del punto di cottura, la pasta deve rimanere molto al dente. Adesso aggiungete alla pasta dei cucchiai abbondanti di pesto e mescolate. Versate la pasta col pesto di broccoli nella padella dove avevate conservato con le cozze e accendete il fuoco. Adesso completate la cottura facendo insaporire e saltare per bene la pasta col pesto e le cozze, aggiustate di sapori poi spegnete il fuoco e aggiungete una manciata di pecorino. Servite il piatto guarnendolo con le cozze ancora col guscio e una sferzata di prezzemolo. Ecco pronto il vostro piatto di pesto rivisitato molto gustoso e saporito.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare le linguine con cozze e peperoni

Se volete proporre in tavola un piatto goloso, ecco a voi la ricetta per preparare le linguine con cozze e peperoni. Una specialità semplice da realizzare ma che per una buona riuscita ha bisogno di ingredienti freschi di ottima qualità. Chi ha molto...
Primi Piatti

Come preparare il pesto di mandorle

Un primo piatto veloce da realizzare ma che soddisfa sicuramente il palato è la pasta al pesto. Non esiste però solo il classico pesto alla genovese. L'arte culinaria italiana infatti offre molte varietà di pesto, come quello alle mandorle che è una...
Primi Piatti

Come preparare il risotto alle cozze con pesto di zucchine

Se amate preparare risotti sempre diversi e gustosi, questa ricetta fa proprio al caso vostro: risotto con cozze e pesto di zucchine. Contiene ingredienti, pochi ingredienti ma, per ottenere un eccellente risultato finale, è necessario che siano tutti...
Primi Piatti

Come preparare le linguine con crea di broccoli, noci e granella di mandorle

Primo piatto delizioso e nutriente, le linguine con crema di broccoli, noci e mandorle hanno una preparazione piuttosto semplice e poco elaborata. Vi basterà avere a disposizione tutti gli ingredienti giusti ed iniziare a preparare poco alla volta questo...
Primi Piatti

Come preparare le linguine vegane al pesto di spinaci

Se avete a cena amici o parenti che stanno seguendo un regime alimentare vegano, cioè senza alcun alimento di origine o derivazione animale, o magari siete voi stessi a voler intraprendere questa strada, sappiate che non dovrete minimamente rinunciare...
Primi Piatti

Ricetta: linguine cozze e zucchine

La cozza è una pietanza versatile e cucinata in modi diversi in tutto il mondo. Qui di seguito proponiamo una variante del classico spaghetto, utilizzando le linguine che assorbiranno tutto il sapore di mare. Le cozze verranno accompagnate da una verdura...
Primi Piatti

Ricetta: pasta cozze e pecorino

Tra le ricette della cucina italiana da poter preparare per un pranzo tra amici potete optare per un primo a base di cozze. Questo ingrediente ha il vantaggio di costare veramente poco, essere facilmente reperibile e anche molto versatile in cucina. Sicuramente...
Primi Piatti

Come preparare gli gnocchi al pesto di mandorle

Gli gnocchi al pesto di mandorle sono il piatto ideale da servire agli ospiti durante una cena estiva. La ricetta ha un gusto fresco e particolare. Mentre, il condimento adoperato per guarnire gli gnocchi, rappresenta una variante del classico pesto....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.